il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 19 Giugno 2016 a oggi )

“LA RIFORMA COSTITUZIONALE E LA DERIVA AUTORITARIA DEL SISTEMA POLITICO ITALIANO”

Non solo operai: assemblea pubblica a Pomigliano il 17 settembre per rompere l’isolamento e fondare il NO su basi sociali, andando oltre le riflessioni normative ed istituzionali che attualmente si oppongono alla riforma costituzionale

Già in campo i giuristi. Con un congruo lavoro di analisi, pubblicato nei giorni scorsi sul sito l’ANTIDIPLOMATICO, il costituzionalista prof. Carlo Amirante ‘dà il via’ al necessario ‘confronto a più mani e da avviare per tempo’, rivolgendosi ai soggetti sociali e politici (operai, lavoratori, intellettuali, stampa, mondo dell’ istruzione...

(30 Giugno 2016)

Slai cobas - coordinamento provinciale di Napoli

RESPINGERE L’AGGRESSIONE ALLA COSTITUZIONE NATA DALLA RESISTENZA

Roma: Appello per la costituzione di un comitato per il NO in Tiburtina

Sarà presente all'incontro Franco Russo del consiglio direttivo dell’Associazione “Comitato per il No nel referendum costituzionale”. Il prossimo ottobre si terrà il referendum sulla legge (nota anche come Renzi – Boschi) di riforma della Costituzione nata dalla Resistenza e dalla liberazione dal nazifascimo. Questo Parlamento, eletto con una legge incostituzionale...

(26 Giugno 2016)

Un invito a schierarsi contro "il veleno della proposta di riforma costituzionale"

Il fronte del no al referendum sulla riforma costituzionale renziano-boschiana si sta notevolmente allargando. A parte il Comitato presieduto dal professor Pace, nelle ultime settimane si sono costituite altre realtà - agganciate alle più diverse ispirazioni culturali e politiche - ma accomunate dall'esigenza di esprimere un netto rifiuto verso un progetto di trasformazione in senso...

(23 Giugno 2016)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

RIFORMA DELLA COSTITUZIONE?
C'è chi dice no!

A Milano un momento di discussione che prelude ad una serie di iniziative volte ad evitare un'ulteriore svolta autoritaria nel paese ASSEMBLEA PUBBLICA 30 giugno ore 19,00 – 21,30 presso VILLA PALLAVICINI, via privata Antonio Meucci 3 (MM2 CRESCENZAGO oppure autobus 53, 56) RIFORMA DELLA COSTITUZIONE? C'è chi dice no! La modifica della Costituzione e la legge elettorale “Italicum”,...

(22 Giugno 2016)

Comitato “C'è chi dice no” per il NO al referendum costituzionale

30 giugno 1960: la rivolta di Genova

RICORDANDO IL 30 GIUGNO’60: ALLORA LA RIVOLTA POPOLARE CONTRO IL FASCISMO, ADESSO L’OPPOSIZIONE CONTRO LA SVOLTA AUTORITARIA. VINSE LA DEMOCRAZIA E ADESSO? E’ NECESSARIO, OGNI ANNO, MANTENERE VIVA LA MEMORIA DEI FATTI CHE ACCADDERO IN QUEI GIORNI. SI VERIFICO’ ALLORA UN PASSAGGIO FONDAMENTALE NELLA STORIA DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA: IL PIU’ IMPORTANTE DOPO IL 25 APRILE...

(30 Giugno 2016)

Franco Astengo

A FARE L'AMNISTIA AI FASCISTI
FU PROPRIO “IL MIGLIORE” 70 ANNI FA!

Dal n. 42 di "Alternativa di Classe" Il Decreto Presidenziale n.4, emesso il 22 Giugno 1946, esattamente 70 anni fa, fu da un lato il definitivo suggello al fallimento della epurazione dei fascisti, anzi, di fatto, la cancellazione stessa delle loro responsabilità negli eccidi avvenuti, e dall'altro il segno della irresponsablità del P.C.I e della sua dirigenza, che tradiva ancora una...

(26 Giugno 2016)

Alternativa di Classe

Roma, 24 giugno: per Patryk, no all'estradizione!

Non è particolarmente nota, in Italia, la vicenda di Patryk Cichon, antifascista e anarchico polacco, esponente della RASH del suo paese d'origine che, all’inizio del Maggio 2016, è stato arrestato dalla polizia britannica sulla base di un mandato europeo. A spiegarne meglio i contorni, sono le compagne e i compagni di Iskra di Roma che il 24, dedicano a Patryk una giornata di...

(19 Giugno 2016)

Il Pane e le rose - Collettivo Redazionale di Roma

"PREGIUDIZIO E PERSECUZIONE". UN INCONTRO DI RIFLESSIONE A VITERBO

Si è svolto sabato 25 giugno 2016 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di riflessione sul tema "Pregiudizio e persecuzione". Nel corso dell'incontro si è analizzata con adeguate categorie interpretative la drammatica situazione attuale in cui la violenza totalitaria e razzista sembra tornare a dilagare in tante parti del pianeta; si è...

(25 Giugno 2016)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Profughi: dichiarazione congiunta del Partito Comunista di Grecia (KKE), del Partito Comunista in Italia(PC), del Partito Comunista di Malta (PCM) e del Partito Comunista dei Popoli di Spagna (PCPE)

Dinnanzi alla tragedia che si svolge nei mari dei nostri paesi nei confronti dei profughi e degli immigrati, il KKE, il PC, il PCM ed il PCPE vogliono sottolineare quanto segue: L’ attuale tragedia ha un nome: è la linea politica dell’Unione Europea e di altri paesi come gli Stati Uniti, responsabili delle guerre nel mediterraneo orientale, Medio Oriente e il nord Africa. Questa...

(20 Giugno 2016)

PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEL RIFUGIATO

Ricorrendo il 20 giugno la Giornata internazionale del rifugiato (nell'anniversario dell'approvazione da parte dell'assemblea generale dell'Onu nel 1951 della Convenzione sui rifugiati) il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo rinnova l'appello al governo e al parlamento affinché siano al più presto legiferati due provvedimenti indispensabili per far cessare le...

(19 Giugno 2016)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"

Nulla è ingiusto quanto fare parti uguali tra disuguali

Probabilmente, i nostri conterranei (o compaesani, che dir si voglia) non si sono ancora resi conto (o fingono) che pure le nostre comunità sono diventate classiste e discriminatorie. Quelle che un tempo potevano definirsi "oasi felici", piccoli centri a dimensione umana, oggi sono intrise di arida e cinica indifferenza, di ipocrisia sociale e disuguaglianze di ogni tipo. Lo si comprende osservando...

(19 Giugno 2016)

Lucio Garofalo

ALTRE NOTIZIE

Raggi che non scaldano. Riflessioni dei movimenti per il diritto all’abitare sulle elezioni

Il clamore che sta accompagnando l’affermazione del M5S è comprensibile, come comprensibile è l’attesa che si sta generando sui comportamenti soprattutto delle sindache elette a Torino e a Roma. Il netto successo di Virginia Raggi, consigliera invisibile nell’era Marino, è fuori discussione e ha visto il concorso, apportato in modo più o meno chiaro,...

(28 Giugno 2016)

Movimenti per il diritto all’abitare -Roma

Ballottaggi e Sballottamenti

Avanti un altro, avanti un’altra, voti alla mano Il passaggio elettorale amministrativo di questa primavera si è finalmente concluso. In numerose città c’è stato così un ribaltamento dei risultati del primo turno, grazie allo spostamento di decine di migliaia di voti da destra o da M5S a favore del candidato opposto a quello del PD. In un contesto di città...

(28 Giugno 2016)

Alternativa Libertaria/fdca

Sulla nuova Giunta comunale di Lioni

Al di là dei volti arcinoti (Di Paolo, Ruggiero e Verderosa, che frequentano da anni la scena amministrativa lionese), la novità più concreta ed interessante è costituita dalle deleghe a tre figure femminili. Ora, al di là della differenza di genere, vedremo se sapranno fare la differenza anche in termini politici ed amministrativi. Ma, come ho già ribadito...

(22 Giugno 2016)

Lucio Garofalo

Ballottaggi: l’ambiguo ma sonoro schiaffo al PD di Renzi

Sì, questa volta possiamo dirlo, le votazioni ai ballottaggi comunali del 19 giugno sono state proprio una severa lezione per il PD. La travolgente vittoria di Virginia Raggi e del M5S a Roma (che Renzi cerca affannosamente di giustificare con le conseguenze dell’ “avventura Marino”), ma ancora di più quella di Chiara Appendino a Torino, dove il PD sperava di capitalizzare...

(21 Giugno 2016)

direzione nazionale di Sinistra Anticapitalista

Grazie Renzi... per aver sfasciato il PD!

Nella frenesia post-elettorale s’impone una premessa di metodo. Una riflessione affliggente, ne conveniamo, per ripetere cose che sono la base di ragionamento su cui si dovrebbe appoggiare ogni progetto politico che punti a un cambiamento radicale dell’esistente. Il voto non rappresenta uno spazio politico da riempire. Il voto è un’indicazione di tendenza. Un’indicazione...

(20 Giugno 2016)

Infoaut

MARINO: GOVERNERANNO I CINQUE STELLE. IL PCI CONFERMA ED ESTENDE IL PROPRIO RADICAMENTO.

LA SOLUZIONE A SINISTRA E' PIU’ PCI, MENO PD!

In occasione delle riunioni di partito e assemblee che svolgeremo dalle prossime settimane, approfondiremo il nostro punto di vista circa l’analisi della situazione politica quale si sta determinando in Italia e a Marino. Intanto va preso atto che la denuncia del voto marcatamente contro il Governo Renzi e contro il PD cattivo interprete – agli occhi di milioni di elettori – della...

(20 Giugno 2016)

Partito Comunista Italiano - Sez. Enrico Berlinguer, Marino

619772