il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 10 Ottobre 2014 a oggi )

Pisa, cooperative e Società della Salute: tempo di bilanci critici

Il comune di Pisa avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensata una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che, trovava espressione nella Società della Salute (un consorzio pubblico di comuni e Azienda USL 5) per la programmazione delle politiche socio assistenziali e socio sanitarie, del territorio...

(20 Ottobre 2014)

cobas pisa

I ROM, L'EMERGENZA SOCIALE E LA SOCIETA' DELLA SALUTE.

NOTE A MARGINE DELLA POLITICA SECURITARIA DELLA AMMINISTRAZIONE FILIPPESCHI

Premessa: le città sottile nel dimenticatoio securitario Il comune di Pisa, in un’ottica di inclusione sociale ed abitativa della comunità Rom presente sul territorio, avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensato ad una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che trovava espressione...

(13 Ottobre 2014)

Cobas cooperative sociali/cobas lavoro privato

ADELCHI, QUARANT’ANNI: MEMORIA E STORIA

Sono passati quarant’anni dalla morte di Adelchi Argada e la sua città ne ha impiegati ben trentasette, e solo grazie ad una appassionata e forse fastidiosa insistenza, prima di rendere ufficialmente visibile il suo nome intitolando ad esso il parco di via S. Bernardette. E’ vero che nel luogo ove Adelchi cadde per mano fascista, i suoi compagni, immediatamente dopo l’accaduto,...

(18 Ottobre 2014)

Lamezia Antifascista

20 OTTOBRE 1974: Adelchi Argada, colpito dal fuoco fascista

Un video lo ricorda nel quarantennale della morte

Il Collettivo Autogestito CASAROSSA40, in collaborazione con il Centro di Documentazione INVICTAPALESTINA, presenta “ADELCHI ARGADA 1953-1974”, un VIDEO in ricordo del quarantennale della morte del giovane, ucciso a Lamezia il 20 ottobre 1974, dal fuoco fascista. IL compagno Argada militava nel Fronte Popolare Comunista Rivoluzionario (FPCR), un’organizzazione extraparlamentare...

(17 Ottobre 2014)

Collettivo Autogestito CASAROSSA40 Centro di Documentazione INVICTAPALESTINA

Cariche a Palermo, sempre con gli studenti contro il potere

sabato, 18 ottobre 2014 Nella giornata di oggi, mentre all’interno dell’Istituto Magistrale Regina Margherita di Palermo si consumava l’ennessima pantomima della “buona scuola” Renziana, con una passerella di assessori all’istruzione provinciali e regionali, docenti e studenti “selezionati” dal dirigente scolastico, provveditore agli studi, politici...

(18 Ottobre 2014)

USB Sicilia

REGIME, OPERAI, REPRESSIONE

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it In Italia la costruzione di un regime di stampo autoritario è ormai in una fase avanzata e la gran parte delle forze politiche e sociali che dovrebbero sviluppare una forte opposizione al riguardo si muovono con una determinazione del tutto insufficiente, dimostrando (almeno, se non peggio) una buona dose di miopia. Si è cercato, nei mesi...

(18 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

Vicenza: solidarietà ai lavoratori che hanno difeso la sede sindacale

Il Coordinamento No Austerity Vicenza esprime solidarietà agli attivisti sindacali di Usb Vicenza in merito alla decisione del tribunale di Vicenza che nella giornata di giovedì 9 ottobre ha condannato a 8 e 2 mesi, due lavoratori, dirigenti sindacali Usb , per “resistenza passiva” cioè per essersi opposti allo sgombero della loro sede sindacale il 19 luglio 2007,...

(11 Ottobre 2014)

Coordinamento No Austerity Vicenza

CONDANNATI ATTIVISTI CHE SI OPPOSERO A SFRATTO SEDE SINDACALE

USB, PIENA SOLIDARIETÀ E SOSTEGNO

Un motivo in più per scioperare il prossimo 24 ottobre Due sindacalisti dell’USB di Vicenza sono stati condannati uno a 8 mesi e l’atro a 2 mesi di reclusione per essersi opposti allo sgombero di una sede sindacale. Il Tribunale di Vicenza ha emesso ieri la sentenza, in cui i due attivisti vengono riconosciuto colpevoli di “resistenza”. L’USB Nazionale, esprimendo...

(10 Ottobre 2014)

Unione Sindacale di Base

ATTENZIONE! NELLA MANOVRA DEL GOVERNO RENZI C’E’ IL PERSEGUIMENTO DEL DISEGNO DI RIEDIFICAZIONE DELL’INTERA ARCHITETTURA SOCIALE NEL SEGNO DI UN TOTALITARISMO DEL XXI SECOLO

Non si sono fatte attendere le reazioni al documento economico-finanziario presentato ieri, 16 Ottobre, dal governo Renzi: reazioni di gioia scomposta (“realizzati i nostri sogni”, dichiara il presidente di Confindustria) oppure interne al gioco politico (come quelle dei Presidenti di Regione che prendono spunto dalla questione della sanità per difendere il loro potere) e ancora...

(17 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

DAL POPULISMO ALL'AUTORITARISMO: UN SISTEMA MALATO CHE NON PRODUCE PIU' RAPPRESENTANZA POLITICA

Il sistema politico italiano è malato nel profondo: si scorgono i sintomi ma appare difficile individuare le cause profonde di questo malessere e, ancora di più, proporre un qualche rimedio. Esaurite le formule che erano state tentate per rimediare alla crisi del sistema dei partiti imploso nel post- Tangentopoli, dopo un rapido passaggio nel limbo della “tecnocrazia” pareva...

(14 Ottobre 2014)

Franco Astengo

VERSO IL REGIME: IL PD CHE PARTITO E'

LA “BAGARRE” PER LE CANDIDATURE ALLE PRIMARIE DEL PD PER LA REGIONE LIGURIA OFFRE UNO SPACCATO MOLTO SIGNIFICATIVO: DI QUALE SOGGETTO SI TRATTA, TRA PARTITO PERSONALE E INDIVIDUALISMO COMPETITIVO? Non è il caso di descrivere nel dettaglio della “querelle” sviluppatasi attorno alle candidature per le primarie del PD in Liguria tra autocandidature di assessori uscenti...

(10 Ottobre 2014)

Franco Astengo

ALTRE NOTIZIE

L'ACCOSTAMENTO TRA LA POLITICA DEMOGRAFICA DEL FASCISMO E LE NEO-MAMME DI MATTEO RENZI.

L'ANALOGIA DELL'AUTORITARISMO

Si è aperto un dibattito sull'analogia tra la politica demograifca del fascismo e la trovata di Renzi sugli 80 euro da elargire alle neo-mamme. Quel che segue è ciò che penso, quindi opinabile, ovviamente L'accostamento è davvero artificioso? Dunque: Renzi annuncia in TV, nel programma di Barbara D'Urso della rete berlusconiana la trovata degli 80 euro alle neo-mamme/papà. Tralasciamo...

(20 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi

IL PUNTO PIU' BASSO NELLA STORIA POLITICA ITALIANA: LA MODERNITA' COME CONSUMO

Stiamo attraversando il punto più basso mai toccato storia politica italiana proprio dal punto di vista della prospettiva culturale. Quella prospettiva culturale che è sicuramente la più importante tra le diverse angolazioni attraverso le quali si può giudicare un periodo storico. Intendiamoci bene: il governo Renzi incarna molto bene questa realtà del “punto...

(19 Ottobre 2014)

Franco Astengo

L'INPS non risponde

Follìa burocratica

Inps rifiuta di correggere un proprio errore nelle sue procedure L’Ente previdenziale INPS, che inanella errori su errori, per esperienza personale diretta, pur intrattenuto presso gli Uffici della Sede Roma Aurelio, poi tramite Patronato ed anche successivamente via mail con tanto di codice PIN, non fornisce alcun riscontro per la dovuta correzione nelle sue procedure per l’orrore commesso....

(18 Ottobre 2014)

luigi m.

UNA RIFLESSIONE SUL CAMBIAMENTO NEL CONCETTO DI POTERE

La concentrazione dello sviluppo tecnologico in funzione quasi esclusiva della comunicazione mediatica, collettiva e individuale, ha portato a uno spostamento nella percezione di quello che può essere definito “immaginario del pubblico” incidendo fortemente sui meccanismi di accumulazione del consenso e di conseguenza di espressione del potere che si realizza così –...

(12 Ottobre 2014)

Franco Astengo

Pisa, Cascina: alla ricerca del comandante perduto......

L'amareggiato sindaco alla ricerca di un nuovo comandante, del resto ne ha avuti ben 3 in soli due anni ! Dopo Bulleri, in pensione per motivi anagrafici, Mariotti che rinuncia per motivi personali e Maritan proiettata verso palcoscenici più ampi, oggi di nuovo i vigili di Cascina sono senza una direzione. Ormai quella del comandante Polizia Municipale nella città del mobile è...

(11 Ottobre 2014)

cobas pubblico impiego

326578