il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 7 Luglio 2016 a oggi )

A proposito del DdL cinema e audiovisivo: Non ci piace e lo vogliamo cambiare

7a Commissione Senato: concluso l’esame sul DdL cinema e audiovisivo. Escluse le Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica dal contributo specifico già presente nella passata legge, intanto una cicogna deposita un emendamento che interpone le sale ecclesiali e religiose alla funzione specifica di rappresentanza del pubblico delle stesse Associazioni La 7a Commissione Istruzione...

(23 Luglio 2016)

Diari di Cineclub

SETTIMANA DELLA CULTURA OPERAIA 2016 – I VOLTI, I SENTIMENTI, I DRAMMI DEI DANNATI DELLA TERRA, ATTRAVERSO L’ARTE

Uno spazio importante della settimana della cultura operaia 2016, lo vogliamo lasciare quest’anno alla comunicazione artistica. L’arte deve ritrovare il suo posto accanto, agli operai, ai disoccupati, agli immigrati, alle donne, a proletariato sfruttato e ridotto alla povertà dal capitalismo selvaggio. Non farsi assorbire dal pensiero unico del XXI° secolo deve essere un impegno...

(22 Luglio 2016)

Casa Rossa Spoleto

Andrea Staid, Gli Arditi del popolo

Milano, Milieu, 2015 (I ed. 2007), pp. 125, € 11,90

Novantacinque anni fa, nel luglio 1921, si consumava la fulminea parabola di quella che Paolo Spriano raffigurerà come “meteora nel cielo incandescente della guerra civile” scatenata dal movimento fascista, vale a dire dell’Associazione fra gli Arditi del popolo. La prima organizzazione squadristica di livello nazionale ad opporsi ai Fasci, messa al bando dal Governo Bonomi...

(20 Luglio 2016)

Silvio Antonini

PERCHÉ È COSÌ DIFFICILE DIRE CHE L’ASSASSINO DI FERMO È UN FASCISTA

Leggendo la notizia dell’uccisione di Emmanuel Chidi Namdi, avvenuta ieri a Fermo, la prima cosa che salta all’occhio è che l’aggressore era un ultras. Lo indicano da subito nel titolo tutte le testate online, ribadendo il concetto nelle versioni cartacee di stamani. Come se fosse quella la vera discriminante, come se quella qualifica (ultras) fosse sufficiente di per sé...

(7 Luglio 2016)

CARLO MARIA MIELE - gli STATIGENERALI

Catania: distrutto da un incendio il grande campo Rom

Nella serata di venerdì (15 luglio) un gigantesco incendio ha totalmente distrutto il grande campo ROM di via Madonna degli Ulivi ( uno dei più grandi del centro-sud), ubicato in una zona periferica – Zia Lisa - e confinante con la parte sud del cimitero cittadino. Un’area di considerevoli dimensioni, lunga circa duecento metri, larga oltre settanta metri, strapiena di poverissime...

(18 Luglio 2016)

Domenico Stimolo

SINDACA RAGGI PER VIA CUPA NON SERVE L’ENNESIMO SGOMBERO MA UNA NUOVA POLITICA

APPELLO DI MEDU E BAOBAB EXPERIENCE.

Roma 12 luglio 2016 - Ieri, 11 luglio, riunione interlocutoria all’Assessorato alle politiche sociali sulla situazione umanitaria di centinaia di #migranti vulnerabili che transitano a Roma e che al momento trovano come unico rifugio per la notte l’asfalto di Via Cupa. Mentre ancora dal Comune non arrivano proposte concrete, da più parti si parla di uno sgombero senza soluzioni...

(12 Luglio 2016)

Medici per i Diritti Umani (MEDU), Baobab Experience

Augusta: il peschereccio della morte. Come è finita dopo dieci giorni dal recupero del relitto?

Sono passati dieci giorni dalla collocazione, in una apposita area attrezzata con una grande tensostruttura refrigerata nella rada di Augusta - “ Pontile Marina Militare” di Melilli -, del relitto del grande peschereccio, sollevato di fatto dal fondo marino dopo una sofisticata operazione durata parecchi giorni. Giaceva a 370 metri di profondità con il suo grande carico di morte...

(11 Luglio 2016)

Domenico Stimolo

Ingiurie e razzismo

Con l'abolizione del reato di ingiuria e la sua relativa depenalizzazione è difficile perseguire le ingiurie a sfondo razziale. Infatti cancellando il reato sparisce dal nostro ordinamento giuridico anche l'aggravante di razzismo connessa a quel reato contenuta nella legge Mancino. Chi insulta per motivi razziali può essere sottoposto soltanto a ridicole sanzioni amministrative.

(11 Luglio 2016)

Gianni

Fascioleghisti

Pochi giorni fa, un ragazzino dalla pelle nera, si immerge in una fontana situata in piazza indipendenza a San Donà, nel bel mezzo dell'assolato pomeriggio di luglio. Dopo essere stato rimproverato da alcuni dipendenti comunali, se ne esce. Il giorno seguente, sulla pagina Facebook del vicepresidente della regione Veneto Forcolin, appare la foto del ragazzino dentro la fontana, accompagnata...

(9 Luglio 2016)

Alberto D'Andrea, Comunisti Veneto Orientale

L'OMICIDIO DI EMMANUEL E I SEMINATORI DELL'ODIO E DEL RAZZISMO

E' avvenuto a Fermo nelle Marche ma poteva succedere in ogni altro luogo, un rifugiato scampato agli assassini di Boko Haram, dove aveva perso una figlia e i genitori, Emmanuel Chidi Namdi, è morto dopo giorni di agonia a seguito di una feroce aggressione. Il rifugiato aveva protestato contro due razzisti che avevano dato della scimmia alla moglie, in Italia sono ancora in molti, troppi e sempre...

(7 Luglio 2016)

delegati e lavoratori indipendenti pisa

Comunicato CONUML - Renzi è sempre più debole, detestato e può essere sconfitto nel referendum...

RENZI E’ SEMPRE PIU’ DEBOLE, DETESTATO E PUO’ ESSERE SCONFITTO E LICENZIATO NEL REFERENDUM DI OTTOBRE. CONTRO L’IMMOBILISMO E L’ATTENDISMO, LAVORIAMO PER RAFFORZARE IL FRONTE DI OPPOSIZIONE DI CLASSE E DI MASSA! COSTRUIAMO COMITATI UNITARI NEI POSTI DI LAVORO E SUL TERRITORIO PER OPPORCI ALLE POLITICHE ANTIOPERAIE DI RENZI, DELL’UNIONE EUROPEA E DEI MONOPOLI. ORGANIZZIAMO...

(13 Luglio 2016)

COMITATO NAZIONALE DI UNITA’ MARXISTA-LENINISTA Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia  

SPACCHETTAMENTO

“Ancora una volta, però, tutto nasce dal credere che con la Costituzione si possa giocare a piacimento di una parte e secondo le convenienze del momento: è questo l’errore di fondo che è stato commesso” di Franco Astengo Sta prendendo campo l’ipotesi dello “spacchettamento” dei quesiti e del rinvio del referendum confermativo delle deformazioni...

(10 Luglio 2016)

Franco Astengo

ALTRE NOTIZIE

RAZZISMO, SOPRAFFAZIONE, DOMINIO: CRISI DELLE DEMOCRAZIE E DELLE ELITES GOVERNANTI

Siamo di fronte ad una crisi verticale delle élite a livello globale e, contemporaneamente,emergono di scontro civile, politico, sociale che stanno conducendo a momenti di conflitto molto aspro come ci dimostra la cronaca di tutti i giorni. La stessa vicenda della crisi turca è parte integrante di questo processo che sta assumendo dimensioni difficilmente razionalizzabili all’interno...

(23 Luglio 2016)

Franco Astengo

Il politico borghese? Un uomo d’affari come gli altri.

Molto spesso sentiamo politicanti che declamano la massima, erroneamente attribuita a Voltaire: “Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.” Qualche raro socialista dei secoli scorsi poteva anche prendere sul serio questa regola, oggi le nuove leve in parlamento o in altre cariche sono più scettiche che mai. Basti notare la differenza tra la...

(20 Luglio 2016)

Michele Basso

UN PAESE A PEZZI FISICAMENTE E MORALMENTE

Un paese a pezzi: lo dimostrano il terribile incidente ferroviario della Puglia e il progressivo disfacimento degli acquedotti, ieri Roma si è allineata con Genova e Firenze nella dimostrazione di un vero e proprio crollo. Nello stesso tempo una grande operazione contro l’ndrangheta ha messo in rilievo, ancora una volta se mai ce ne fosse stato bisogno, le infiltrazioni della malavita...

(20 Luglio 2016)

Franco Astengo

Verona: compiono 21 anni le mozioni omofobe

Nel 1995, il 14 luglio, il Consiglio comunale di Verona le approvò. Non sono mai state abolite né sconfessate. Per molte e molti, negli anni, tra manifestazioni, presidi, cortei e proteste, noi del Pink siamo diventat* delle macchiette: “Ancora con queste mozioni… basta”, “Hanno approvato una legge sulle unioni civili cosa volete ancora… le mozioni son...

(13 Luglio 2016)

Circolo Pink - GLBTQE Verona SAT PINK VR&PD

629265