il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Se ero tibetano...

Se ero tibetano...

(14 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Capitale e lavoro

(14917 notizie - pagina 7 di 746)

CHE SBERLA! 61,3% ai NO nel referendum greco. Un numero che dice moltissimo

Dice che nella coscienza dei greci sottoposti da anni ad un regime di lacrime e sangue scientificamente perseguito dalla Troika è maturato un odio contro le istituzioni economiche mondiali ed europee tale da fargli buttare alle ortiche ogni prudenza e ogni paura e di rendersi disponibili anche a confrontarsi con la vendetta della Merkel e delle banche. Dice anche che l’80% dei voti al...

(6 Luglio 2015)

USB


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Grecia: sulla vittoria del No

Grande è stata la saggezza del popolo greco che, nonostante la serie di errori tattici di Tsipras e Vanoufakis, ha scelto massicciamente il No. Il peggio (la vittoria della Merkel e dei suoi servitori greci, italiani, francesi ecc.) è stata scongiurato. E’ un test degli umori reali dei popoli europei (quantomeno quelli del sud) nei confronti della fallimentare politica dell’austerità. Probabilmente...

(6 Luglio 2015)

Aldo Giannuli


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Alcune riflessioni e proposte … per continuare la lotta contro la riforma della “mala scuola” di Renzi

Da mesi i lavoratori della scuola stanno contestando il DDL sulla MALA SCUOLA (l’USI ormai da alcuni anni è in prima fila nelle lotte in difesa della scuola e dell’istruzione pubblica in generale e per la stabilizzazione dei precari, molto spesso coprendo da sola gli scioperi o come per il 12 maggio chiedendo a tutti i sindacati a partire da quelli di base di allargare la lotta...

(6 Luglio 2015)

SEGRETERIA COLLEGIALE USI S.U.R.F.


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Noi la crisi ve la creiamo!

Ha vinto l’Oxi, ed era tutt’altro che scontato. Nessuno, soprattutto, pensava a uno scarto di questa grandezza, misura della distanza che separa la dignità dall'ignavia. Nonostante la campagna terroristica delle organizzazione internazionali e la concreta minaccia di asciugare i portafogli, il popolo greco ha sconfitto la paura e ha scelto la dignità. È stato sconfitto...

(6 Luglio 2015)

Infoaut


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

"Teoria dell'accumulazione e del crollo del capitalismo, da Karl Marx e dopo Henryk Grossman"

Una conversazione con Gianni De Bellis

Non è un libro di facile lettura Teoria dell'accumulazione e del crollo del capitalismo, da Karl Marx e dopo Henryk Grossman. Gianni De Bellis, che ne è l'autore, nella prefazione avvisa che, per leggerlo con piena cognizione di causa, occorrono almeno tre o quattro requisiti, tra i quali "aver studiato, se non proprio 'Il Capitale', ameno altre opere economiche minori (...) di Marx",...

(5 Luglio 2015)

A cura di Stefano Macera


in: «Il capitalismo è crisi»

14 Luglio 2015: manifestazione di lavoratori in Campidoglio

ROMA 14 LUGLIO DALLE 17 ALLE 20 MANIFESTAZIONE AL CAMPIDOGLIO...ROMA VA LIBERATA ...DI NUOVO 8 LUGLIO 2015 DALLE ORE 18 RIUNIONE PREPARATORIA PUBBLICA, PRESSO LO SPAZIO DI LARGO VERATTI 25 - Camera del Lavoro Autorganizzata Roma Nord Ovest (metro B fermata Marconi, bus 170 da Stazione Trastevere o dall'Eur, 791, 23) Da mesi le lotte dei lavoratori e lavoratrici della Roma multiservizi contro il bando...

(5 Luglio 2015)

Unione Sindacale Italiana Usi Intercategoriale e Rsa- Rsu- Rls di posto di lavoro


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Aeroporto di Fiumicino, esercizi commerciali chiusi, turni ridotti e mascherine obbligatorie

Non c'è fumo senza fuoco

Finalmente Aeroporti di Roma impone misure cautelari anche al personale degli esercizi commerciali del molo C. Dopo il caso di Valentina, dipendente di Dolce e Gabbana curata presso il pronto soccorso dell’Aeroporto di Fiumicino e subito dopo la terza relazione dell'Istituto Superiore di Sanità, si prende atto del rischio corso dai lavoratori. «Esprimiamo parziale soddisfazione»...

(4 Luglio 2015)

USB Lavoro Privato


in: «Di lavoro si muore»

Armatori, quei greci che impoveriscono la Grecia

Se la ride, e come non potrebbe, mister Niarkos, figlio d’arte e di privilegi. Il papà Stavros, armatore, rivaleggiava con quell’Aristotele che conosceva un’unica filosofia: il denaro. Le dinastie degli armatori greci: Niarkos, Onassis, Vardinoyannis, Latsis, Alafouzos, Marinakis, le sanguisughe delle casse statali che per decenni hanno incamerato dracme, dollari, euro senza...

(4 Luglio 2015)

Enrico Campofreda

Tutti in piazza in difesa del voto per il NO
nel referendum greco!

Dichiarazione del comitato esecutivo internazionale della Lega internazionale dei lavoratori - Quarta internazionale

Domenica prossima in Grecia si celebrerà un referendum per accettare o respingere il preteso “accordo” proposto dalla Troika (Commissione europea, Bce e Fmi). Se vincesse il SÌ, sarà applicato un altro piano di austerità, un’altra riduzione di salari e diritti. Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha messo da parte la diplomazia...

(3 Luglio 2015)

alternativacomunista.it


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Il nemico è in casa nostra!

Organizziamoci per cambiare il sistema di sfruttamento e sostituirlo con il socialismo

editoriale Se qualcuno si era dimenticato di Roma capitale la recente cronaca ce l'ha riportato in primo piano con il secondo atto dell'inchiesta. Non c'è da stupirsi è la dimostrazione che, mentre si parla di continui tagli sulla pelle dei lavoratori, i soldi ci sono e ci sarebbero se non andassero a finire nelle tasche degli amministratori corrotti, degli speculatori, dei faccendieri...

(2 Luglio 2015)

nuova unità

Fincantieri. Rendiamo più incisiva la lotta!

Rendiamo più incisiva la lotta per respingere i diktat di Bono & Co.! Eleggiamo alla RSU solo i delegati e i lavoratori che sono stati forti e coerenti davanti agli attacchi e ai ricatti aziendali! Non appoggiamo i galoppini del padrone! Lavoratori/lavoratrici della Fincantieri e degli appalti, oggi riprende la “trattativa” a Roma e iniziano le votazioni per il rinnovo della...

(2 Luglio 2015)

Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri


in: «Lotte operaie nella crisi»

Con il popolo greco: diciamo NO alle oligarchie europee che vogliono imporre politiche antipopolari in Grecia e in tutta Europa!

L’Unione Inquilini partecipa alle manifestazioni che “l’Altra Europa con Tsipras” ha indetto in numerose città italiane per venerdì 3 luglio, alla vigilia del referendum in Grecia e per sostenere le ragioni del NO all’accordo capestro che l’Unione Europea vuole imporre al popolo greco. Questa Europa dei poteri oligarchici non sopporta che un governo,...

(2 Luglio 2015)

Unione Inquilini


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

L'arroganza di Fincantieri dietro al fermo produttivo di Panzano

Quello che si sta sviluppando allo stabilimento di Panzano non deve trarre in inganno. Esso palesa la disinvoltura arrogante della direzione del Gruppo Fincantieri contro i lavoratori, in una fase cruciale nella determinazione dei rapporti di forza rispetto le questioni vertenziali e il futuro stesso delle relazioni industriali nello stabilimento. A maggior ragione il Partito comunista dei lavoratori...

(2 Luglio 2015)

Sezione territoriale isontina PCL


in: «Lotte operaie nella crisi»

IN ITALIA E NEL MONDO: LA RICCHEZZA DEI BORGHESI AUMENTA SULLA PELLE DEI PROLETARI

Un dossier di Oxfam, (un’OnG, umanitaria) afferma che la forbice fra ricchi e poveri si sta allargando rapidamente: ENTRO IL 2016 L’1% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SARÀ PIÙ RICCO DEL RIMANENTE 99% DEGLI ABITANTI DEL PIANETA. Oxfam dice che metà della popolazione più povera si concentra nei Paesi G20, cioè non è solo un fenomeno dei paesi poveri africani,...

(1 Luglio 2015)

Michele Michelino - Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli, Sesto San Giovanni (MI)

Facciamo arrivare la nostra solidarietà ai lavoratori e ai compagni della Grecia,
contro l’internazionale del capitale, dell’usura e del terrore

E dunque: i molti passi indietro fatti dal governo Tsipras rispetto alle posizioni di partenza non sono bastati a raggiungere un compromesso, fosse pure un compromesso al ribasso, con la Trojka. La gang FMI-BCE-Commissione europea non voleva il compromesso, bensì la resa totale con la sottoscrizione di un diktat perfino più pesante, se possibile, dei vecchi memorandum. Poiché...

(1 Luglio 2015)

La redazione del “Cuneo rosso”


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Referendum Grecia: NO all’austerità, No ai diktat imperialisti!

REFERENDUM IN GRECIA: NO ALL’ AUSTERITA’! SOLIDARIZZIAMO CON I LAVORATORI E IL POPOLO DI GRECIA SVILUPPANDO LA RESISTENZA ALLE INFAMI POLITICHE DELL’UE E DEL GOVERNO RENZI! Domenica 5 luglio il popolo greco è chiamato a votare il referendum indetto dal governo socialdemocratico presieduto da Tsipras, per accettare o respingere l’ultimatum posto dalla Troika UE-BCE-FMI....

(1 Luglio 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Organizziamo la risposta dei lavoratori contro il sindaco Brugnaro

No ai licenziamenti, no alle esternalizzazioni, no ai tagli dei servizi culturali e sociali, per l'assunzione dei lavoratori e delle lavoratrici degli appalti.

Volantino distribuito in questi giorni davanti al presidio a Cà Farsetti sede del comune di Venezia in occasione dello sciopero di tre giorni dei lavoratori licenziati dei servizi esternalizzati delle biblioteche comunali. Il lascito del Commissario Zappalorto, dettato dalla politica lacrime e sangue dei tagli al bilancio, ha cominciato a mietere vittime. Come era prevedibile il mancato rinnovo...

(30 Giugno 2015)

Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Pietro Tresso, Venezia


in: «Lavoratori di troppo»

Aeroporto di Fiumicino, lavoratrice Dolce & Gabbana al pronto soccorso

Le analisi dei dati trovano riscontro nella realtà

Valentina, dipendente di Dolce e Gabbana, si trova febbricitante e sotto flebo di cortisone, presso il pronto soccorso dell’Aeroporto di Fiumicino. Nonostante la terza relazione dell'Istituto Superiore di Sanità che conferma ancora la presenza di diossine e furani, i lavoratori del molo C, a ridosso del Terminal 3, non hanno prescritta alcuna protezione dal rischio degli agenti inquinanti...

(30 Giugno 2015)

USB Lavoro Privato


in: «Di lavoro si muore»

Roma, resoconto incontro sindacale e trattativa del 25 giugno 2015 su situazione gattili e canili Comunali in affidamento–appalto

Si è svolto il 25 giugno 2015, presso il canile comunale di Muratella, un incontro sindacale con Avcpp Onlus, associazione che gestisce in affidamento i 3 canili comunali. Presenti oltre ai responsabili della Onlus, Cgil F.P., Fisascat Cisl e Usi con le rispettive rappresentanze sindacali aziendali interne. La prima parte dell’incontro è servita ad un confronto sul “gattile”,...

(30 Giugno 2015)

A cura di USI


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Sconfiggiamo la Trojka: sosteniamo il no al referendum greco

Presidio di solidarietà Venerdì 3 luglio ore 17,30 Piazza De Ferrari, Genova Sconfiggiamo la Trojka: sosteniamo il no al referendum greco Da mesi il Governo di Syriza sta conducendo una trattativa con l'Unione Europea per stabilire un accordo che mantenga la Grecia nell'Unione senza ulteriori tagli sociali e ai lavoratori. È una trattativa disperata in cui il Governo greco...

(30 Giugno 2015)


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

788463