il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ricerca    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ricerca nelle notizie

  

     

(34856 notizie - pagina 9 di 1743)

CONTRO IL GOVERNO DI POLIZIA E ANTIPOPOLARE,
IL 14 NOVEMBRE SCIOPERO, SCIOPERO GENERALE”!

Mille operai delle Acciaierie di Terni a Roma, il 29 ottobre, contro il licenziamento di 600 di loro. Mille persone che il governo Renzi considera nemici da trattare con la legge scippa-diritti, chiamata “jobs act”, e con una manovra economico-finanziaria “lacrime e sangue”, chiamata “legge di stabilità”. E se sono nemici, vanno trattati senza tanti complimenti,...

(30 Ottobre 2014)

Cobas Pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

Associazione dei Comunisti “10 MAGGIO”: la strada per un sogno

Cari compagni, amici ed amiche, combattenti rivoluzionari, partigiani di ogni tempo, vecchie guardie e nuove leve comuniste. Abbiamo il piacere di informare tutti voi della recente costituzione della “Associazione dei comunisti 10 MAGGIO”, associazione popolare di stampo comunista che ha come scopo quello di far riprendere coscienza alla classe popolare, al proletario, del mondo di oggi,...

(30 Ottobre 2014)

comitato “Associazione dei Comunisti 10 MAGGIO”


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Gli operai in lotta non si manganellano

Renzi la deve finire a manganellare gli operai in lotta per il lavoro, come facevano Mussolini e Berlusconi. A parole dice che rispetta la piazza e la CGIl, nei fatti attacca il sindacato e manganella i lavoratori. E' troppo. Va spazzato via, prima che si realizzi un nuovo ventennio berlusconiano e mussoliniano. I marxisti-lenininisti italiani si stringono in maniera militante agli operai dell'Ast...

(30 Ottobre 2014)

L'Ufficio stampa del PMLI


in: «Storie di ordinaria repressione»

CARICHE DELLA POLIZIA, REGIME, OPPOSIZIONE, ALTERNATIVA: 10 PUNTI DI ANALISI DA SOTTOPORRE ALLA DISCUSSIONE

1) Nonostante la ridda di dichiarazioni, smentite, ordini, contrordini, inchieste, analisi le cariche della polizia di ieri con bersaglio gli operai della Terni hanno segnato un punto insieme di sintesi e di svolta nella tormentata vicenda politica italiana di questi ultimi anni. Partendo da punto di estrema sintesi possiamo affermare che ci troviamo, infatti, tenuto conto del quadro europeo e internazionale...

(30 Ottobre 2014)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

IL JOBS ACT DI RENZI: MANGANELLATE AGLI OPERAI!

Esprimiamo la nostra piena solidarietà e complicità con gli operai dell’Ast di Terni caricati brutalmente dalle forze dell’ordine al servizio del governo Renzi giunti a Roma per dare voce alla propria rabbia in seguito alla decisione della Thyssen (proprietaria della società) di licenziare 537 lavoratori pari a più di un sesto della forza-lavoro impiegata nello...

(29 Ottobre 2014)

Comunisti per l’Organizzazione di Classe.


in: «Storie di ordinaria repressione»

Kobanê, l’assedio e il surplace difensivo

Sembra che la battaglia di Kobanê travalichi il valore simbolico della difesa di un’enclave, che per l’autogestione della Rojava è già moltissimo. Rappresenta la chiusura d’uno spazio non facilmente difendibile in un’estesissima pianura sulla direttrice viaria verso occidente, che potrebbe portare le milizie islamiche ad ampliare il controllo lungo l’asse...

(29 Ottobre 2014)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

LA LIMITATEZZA DEGLI OBIETTIVI E L'INESTINGUIBILITA' DELLE CONTRADDIZIONI

Tra i limiti profondi che hanno segnato l’arretramento della sinistra in Italia non c’è stato soltanto quello dell’aver aderito sostanzialmente al disegno dell’avversario nell’espressione della personalizzazione della politica, di un’errata concezione nel rapporto movimenti sociali/soggetto politica e dell’acquiescenza a un malinteso concetto di governabilità...

(29 Ottobre 2014)

Franco Astengo

USB: Solidarietà ai Lavoratori delle Acciaierie di Terni caricati dalla polizia

Questa mattina gli operai delle Acciaierie di Terni hanno manifestato in P.zza Indipendenza nei pressi dell’Ambasciata della Repubblica Federale Tedesca, patria della tristemente famosa Thyssen Krupp che ha decretato il licenziamento di oltre 500 lavoratori e lo spostamento di parte della produzione in Germania. Non si tratta quindi di una crisi di mercato - afferma Emidia Papi dell’Esecutivo...

(29 Ottobre 2014)

USB


in: «Lavoratori di troppo»

(doppio) gioco infame a Kobane

Traduzione dal tedesco di un articolo di Nick Brauns; da JungeWelt del 27 ottobre 2014

Nonostante il vociferare del successo nella lotta contro le milizie jihadiste, l'IS continua a bombardare la citta´ kurda. La Turchia vuole che ad intervenire sia l'FSA (Free Syrian Army, ndt). Sanliurfa. I peshmerga del governo regionale kurdo nel nord dell´Iraq hanno riconquistato la citta´ irachena di Zumar. Sabato scorso, il comandante di un'unita´ speciale dei Peshmerga...

(29 Ottobre 2014)

Traduzione di Trevis Annoni


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

HONG KONG: LA “RIVOLUZIONE DEGLI OMBRELLI”
(A 65 ANNI DALLA NASCITA DELLA
REPUBBLICA POPOLARE CINESE)

Dal n. 22 di "Alternativa di Classe" LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE Il 1° Ottobre scorso ricorreva il 65° anniversario della proclamazione ufficiale della Repubblica Popolare Cinese (R.P.C.), con festeggiamenti in tutto il Paese. Lo storico evento era avvenuto, infatti, il 1 – 10 – 1949, ed il primo Presidente era stato proprio Mao tse Tung (il leader della “Lunga marcia”...

(29 Ottobre 2014)

Alternativa di Classe

LE "TESI DI FILOSOFIA DELLA STORIA" DI WALTER BENJAMIN. UN INCONTRO DI STUDIO A VITERBO

Si è svolto la sera di martedì 28 ottobre 2014 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sulle "Tesi di filosofia della storia" di Walter Benjamin. All'incontro hanno preso parte Marco Ambrosini e Paolo Arena. * Walter Benjamin, nato a Berlino nel 1892, saggista di sconvolgente profondità, all'avvento del nazismo abbandona la Germania,...

(29 Ottobre 2014)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Culture contro»

Cgil: sciopero di fine anno

da rete28aprile.it Nota di S.Bellavita sull'incontro tra sindacati e governo di lunedì 27 ottobre Ieri 27 ottobre subito dopo l'incontro di Cgil cisl uil con il governo si è tenuta la riunione dell'esecutivo nazionale Cgil che doveva definire quella continuità delle iniziative di lotta che è mancata nella giornata del 25 ottobre. Nonostante le sprezzanti parole di Renzi...

(29 Ottobre 2014)

Sergio Bellavita


in: «Dove và la CGIL?»

Pisa, sulla lotta dei lavoratori G.B. srl

Il 27 ottobre l'azienda GBsrl operante nell'aeroporto di Pisa appaltante dei servizi di lavaggio pulizia e trasferimento delle società multinazionali di autonoleggio Avis, Europcar e Goldcar ha aperto la procedura di licenziamento per 11 lavoratori su un totale di 18 operai ( più un cospicuo e oscillante numero di lavoratori precari a chiamata e ritenuta d'acconto) Tale servizio esternalizzato...

(29 Ottobre 2014)

Cobas Lavoro Privato Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

UniEuro: Costituita la RSA nel punto vendita di Viale Marconi (RM)

Roma – mercoledì, 29 ottobre 2014 Al termine di una partecipata assemblea anche i lavoratori UniEuro del punto vendita di Viale Marconi, dopo i colleghi di Ciampino e di Torrevecchia, hanno scelto USB per le proprie rivendicazionci. Oggi USB Lavoro Privato ha comunicato a UniEuro la costituzione della Rappresentanza Sindacale Aziendale (RSA). Questo è il segnale tangibile che...

(29 Ottobre 2014)

USB Commercio


in: «Per un sindacato di classe»

Torino, giovedì 30. Per Remi, ucciso dai gendarmi, presidio al consolato francese

Giovedì 30 ottobre ore 18 presidio al consolato francese di Torino in via Roma 366 – quasi all’angolo con piazza Carlo Felice Si chiamava Remi. Uno studente di Tolosa colpito a morte da una granata assordante durante una notte di assedio al cantiere per la diga di Sivens. La polizia francese le chiama armi non letali. Ma fanno male. Tanti sono stati feriti, Remi invece è...

(28 Ottobre 2014)

anarresinfo.noblogs.org


in: «Omicidi di stato»

Tunisia, un Islam politico che nutre la democrazia

In un intervento su The Guardian Soumaya Ghannoushi, figlia dell’anziano leader del partito islamico tunisino, espone entusiasticamente la via del “nutrimento della democrazia” compiuta da Ennadha. Lo fa il giorno delle elezioni, dunque prima di conoscere i risultati che non premiano quel partito, staccato in maniera netta dal raggruppamento conservatore laico Nidaa Tunis, vincitore...

(28 Ottobre 2014)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

A MASSACRARE IL SINDACATO NON E' STATO RENZI

dal sito http://sinistrainparlamento.blogspot.it A massacrare il sindacato non è stato Renzi, ma l’ignavia protratta negli anni dalla sicurezza del risultato ottenuto, ma il risultato non era il benessere dei lavoratori, ma la creazione “produttiva” del centro servizi che è diventato ora. A massacrare il sindacato non è stato Renzi, ma le centinaia di “apparatini”...

(28 Ottobre 2014)

Elio Pescio


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

ENNESIMA PROVOCAZIONE POLIZIESCA A FIRENZE

Domenica, dopo un'ottima serata nella nostra sede con tanto di cena partecipatissima da parte di militanti, compagni/e e semplici passanti, si è verificata l'ennesima spiacevole vicenda. Appena finita la serata, molti compagni/e si accingevano a prendere la strada di casa compiaciuti ,ma a guastare la festa ci hanno pensato i "soliti noti" (agenti della DIGOS) che hanno pensato bene di appostarsi...

(28 Ottobre 2014)

PCL Firenze


in: «Storie di ordinaria repressione»

Gli attacchi del governo
e le illusioni perdute della piazza Cgil

Il 25 ottobre centinaia di migliaia di lavoratori in piazza.
Ma cosa fa la direzione Cgil?

Le immagini della piazza del 25 ottobre a Roma sono indubbiamente impressionanti. Confermano l'enorme capacità di mobilitazione che ancora conserva l'apparato Cgil, nonostante decenni di politiche di svendita dei diritti dei lavoratori. "Al lavoro e alla lotta!": così Susanna ha concluso Susanna Camusso il comizio. Ma è proprio la lotta la reale intenzione della direzione della...

(28 Ottobre 2014)

Fabiana Stefanoni - Partito di Alternativa Comunista


in: «Lotte operaie nella crisi»

RENZI CHIAMA ALLA LOTTA DI CLASSE

All’indomani della manifestazione della CGIL in Piazza San Giovanni il Presidente del Consiglio è stato molto chiaro: “il milione di lavoratori lì raccolti debbono servire per la lotta di classe”. Non è un paradosso, anzi una chiara verità che i rappresentanti sindacali (comprensivi di quelle sigle che a Piazza San Giovanni non c’erano e non ci sono...

(28 Ottobre 2014)

Franco Astengo

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

1494792