il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ricerca    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ricerca nelle notizie

  

     

(33269 notizie - pagina 9 di 1664)

IL PIANO DEL GOVERNO PER GLI APPALTI DELLE PULIZIE NELLE SCUOLE E' VERGOGNOSO!

Il vergognoso piano del governo per la soluzione della vertenza dei lavoratori pulizie scuole statali è fin troppo chiaro nel suo attacco ai lavoratori. Ieri a Roma al tavolo interministeriale il governo ha esposto la "soluzione" al problema che riguarda 24000 lavoratori in tutta Italia. Il governo non è preoccupato del conflitto di interesse del ministro Poletti (ex presidente di Legacoop...

(27 Marzo 2014)

slai cobas per il sindacato di classe coordinamento nazionale FIORELLA MASCI RSA SLAI COBAS per il sindacato di classe taranto


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

RITORNO AL BIPOLARISMO E CONCETTO DI NEUTRALITA’

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Il rapido susseguirsi degli avvenimenti sul piano internazionale (del tutto imprevedibile?) sta determinando uno stato dell’insieme delle relazioni globali che pare, per certi versi, assomigliare a quello di qualche tempo fa. Si assiste, infatti, dopo tanto discettare sulla globalizzazione (del resto sempre presente nella storia, al livello delle...

(27 Marzo 2014)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

OBAMA AGLI ALLEATI: NON TAGLIATE LE SPESE MILITARI!
SPIRANO VENTI DI GUERRA

Il presidente USA Barack Obama, parlando a Bruxelles, ha invitato gli alleati della NATO a “non tagliare le spese militari”. Spirano venti di guerra nel mondo, alimentati in particolare dalla crisi ucraina e dal duro confronto tra Cina e Giappone per le isole Senkaku oltre alla ripresa dei conflitti coloniali in Africa, e i paesi più o meno “emergenti” si stanno riarmando...

(26 Marzo 2014)

Redazione Perchè La Sinistra


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

CASA ROMA: DOPO OCCUPAZIONE ASSESSORATO PASQUINA OTTIENE ALLOGGIO IN RESIDENCE

AS.I.A USB, IN PIAZZA A ROMA IL PROSSIMO 28 MARZO

La signora Pasquina, vedova disabile con figlio minore sfrattata dalla forza pubblica il 20 marzo scorso, e la signora Ana, anche lei sfrattata 15 giorni or sono e madre di un minore, insieme ad un gruppo di attiviste ed attivisti dell’AS.I.A USB hanno occupato questa mattina a Roma la sede dell’assessorato alla Casa di Roma Capitale. La protesta è nata alla luce del fatto che...

(26 Marzo 2014)

AS.I.A USB


in: «Senza casa mai più!»

Destre, populismi e ventata xenofoba: un motivo in più per rompere l’Unione Europea!

I recenti risultati delle elezioni in Francia e la contemporanea ventata euroscettica che sta attraversando l’Europa stanno producendo l’abituale coro di esecrazione e di paradossale sdegno a favore degli “alti e superiori valori della civile Europa”. Come al solito i sodali dell’Unione Europea – a partire, almeno in casa nostra, da Re Giorgio Napolitano –...

(26 Marzo 2014)

Michele Franco - Rete dei Comunisti


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

FIAT CASSINO: REINTEGRATO GIACOMO ALONZI SINDACALISTA DELLA FLMUNITI-CUB

In Fiat, nonostante l’infame legge Fornero, è ancora un diritto l'attività sindacale per la difesa dei lavoratori, senza complicità e connivenze aziendali. Il Giudice del lavoro del Tribunale di Cassino ha dichiarato che costituisce condotta antisindacale il licenziamento di Giacomo Alonzi, operaio della Fiat e attivista sindacale della FLMU-CUB, reo di aver aderito ad un...

(26 Marzo 2014)

FLMUNITI-CUB


in: «Licenziamenti politici»

Kurdi, la via del dolore

DIYARBAKIR - C’è una via del dolore che incrocia quella d’una giustizia tuttora sconosciuta alle Madri della Pace, una comunità di donne unite dalla sorte di mariti, figli, figlie finiti martiri nella comune lotta identitaria. Oppure murati nelle prigioni con condanne anche secolari per aver applicato quell’autodifesa d’un territorio dove le proprie famiglie vivevano...

(26 Marzo 2014)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

Il 27 marzo a Roma manifestazione a Via Veneto (Ambasciata USA) alle ore 16

Per dire ad Obama NO ALLA GUERRA, AL TTIP, ALLE BASI MILITARI, AL MUOS

Il 27 marzo Barack Obama sarà a Roma. In quanto rappresentante della massima potenza militare e politica del mondo, per lui intere zone della città verranno sequestrate per ore, in particolare intorno al Vaticano, al Colosseo, al Quirinale e a Palazzo Chigi. Noi dirigeremo dunque la nostra protesta verso il luogo più simbolico della potenza statunitense: l’Ambasciata Usa....

(26 Marzo 2014)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS


in: «No basi, no guerre»

Egitto, prove di sterminio

Mercoledì 26 Marzo 2014 00:00 La condanna a morte ai danni di centinaia di membri dei Fratelli Musulmani in Egitto nella giornata di lunedì è stata solo la più recente e clamorosa iniziativa della giunta militare al potere al Cairo per distruggere i suoi oppositori e consolidare la propria posizione in vista delle prossime elezioni presidenziali. Oltre ad avere condannato...

(26 Marzo 2014)

Michele Paris - Altrenotizie


in: «Paese arabo»

Nuovi arresti per il Sistri

Un'altra bufera in arrivo in Abruzzo

"Entro quest'anno, l’Abruzzo sarà interamente cablato". In uno stretto giro di subappalti (Finmeccanica-Selex Se.Ma.-Sediin-Abruzzo Engineering), il progetto Sistri, sulla tracciabilità dei rifiuti, è stato affidato in parte alla società Abruzzo Engineering. I dipendenti dell'azienda abruzzese sono stati impiegati fuori regione per un periodo di circa cinque mesi....

(25 Marzo 2014)

Domenico Attanasii

24 APRILE: SENTENZA DI CASSAZIONE SU STRAGE THYSSENKRUPP

“LIBERIAMOCI” DAI PADRONI

Il prossimo 24 aprile la Corte di Cassazione sarà chiamata a pronunciarsi in merito alla strage ThyssenKrupp del dicembre 2007 in cui persero la vita 7 nostri compagni di lavoro: Antonio, Roberto, Bruno, Angelo, Rocco, Rosario e Giuseppe. Dopo le condanne inflitte inizialmente in primo grado, definite “storiche” ed “esemplari”, sono stati derubricati in secondo grado...

(25 Marzo 2014)

Ex lavoratori ThyssenKrupp Torino


in: «Di lavoro si muore»

Il proletariato in Ucraina ha da lottare contro entrambi i fronti imperialisti russo e occidentale e per la internazionale rivoluzione comunista di domani

Lo scontro tra Russia, Stati Uniti d’America, Germania e altri predoni per spartirsi le ricchezze dell’Ucraina sarà contro il proletariato ucraino, che ha la prospettiva di anni di miseria e di accresciuto sfruttamento, ma anche contro le classi lavoratrici dei paesi occidentali e di Russia, che rischiano tutte di trovarsi coinvolte in una guerra imperialista della quale sarebbero...

(25 Marzo 2014)

Partito Comunista Internazionale


in: «Ucraina: un paese conteso»

ATTACCO ALLA RSU 47 BORDO TOSCANA
UNA MINACCIA E UN OLTRAGGIO A TUTTI NOI

Il 13 Marzo 2014 con una scarna comunicazione la FIT CISL Toscana chiede a Trenitalia di destituire da delegato RSU Luca Garieri, colpevole di essersi dissociato da quei sindacati confederali che per anni hanno siglato accordi a perdere sulla testa e sulla pelle dei lavoratori, fino al tragico epilogo del CCNNLL siglato il 20-07-2012 da CGIL, CISL, UIL, ORSA, FAST e UGL, che ha calpestato speranze,...

(25 Marzo 2014)

CUB Trasporti


in: «Servi dei padroni»

Privatizzazioni, la Royal Mail licenzia in massa dopo poche settimane dal debutto in borsa

Il gruppo postale britannico Royal Mail ha annunciato la sua volontà di tagliare circa 1.600 posti di lavoro nel quadro di un programma di risparmi, solo alcuni mesi dopo la sua privatizzazione e quotazione in borsa. Il gruppo intende parallelamente assumere o promuovere dipendenti per un totale di circa trecento posizioni, con un conseguente taglio effettivo di circa 1.300 impieghi. Intanto,...

(25 Marzo 2014)

fabrizio salvatori - controlacrisi


in: «No alle privatizzazioni»

Senegal. Appello contro il land grabbing, la sottrazione di terre alla popolazione

"Ci sono aziende che creano sviluppo in modo sostenibile, altre che per il profitto fanno terra bruciata ovunque vadano. E purtroppo, questa volta c'è un'azienda italiana dietro l'ennesimo atto di accaparramento di terre (land grabbing) in Senegal: la Tampieri Financial Group. A diffondere la notizia è Actionaid che, insieme ad altre associazioni lancia un appello contro land grabbing. Grazie...

(25 Marzo 2014)

Valentina Valentini - DirittiDistorti


in: «Scenari africani»

Diyarbakir, i ragazzi dei giardini di Hevsel

DIYARBAKIR - I ragazzi delle piante che non ci sono più presidiano il luogo. Una zona verde vicinissima a Diyarbakir (Amed in kurdo) di proprietà della locale università che ha concesso alcuni ettari al ministero degli Interni. Quest’ultimo senza pensarci su ha deciso di costruire lì degli edifici e venderli, un cambio di destinazione d’uso a vantaggio della...

(25 Marzo 2014)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

EUROPA: CAMPO POLITICO E RICONOSCIBILITA' DELLE CONTRADDIZIONI

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it L’esito del primo turno delle elezioni comunali francesi del 23 Marzo ha avviato un intenso dibattito, incentrato sulla prospettiva di un’affermazione delle forze populiste, antieuropeiste e nazionaliste nella prossima tornata elettorale del 25 Maggio nella quale si assegneranno i seggi del Parlamento Europeo. In precedenza allo sviluppo...

(25 Marzo 2014)

Franco Astengo

Reddito, Casa, lavoro e servizi. GLI INQUILINI RESISTENTI AL CORTEO DI VENERDI' 28 ALLA REGIONE LAZIO.

Venerdì 28 marzo alle ore 10,00 PARTENZA dalla Fermata San Paolo Metro B L’ASIA ha aderito alla manifestazione regionale indetta dall’Unione Sindacale di Base e da tante altre realtà di base che si muovono sul territorio romano e laziale per la difesa dei diritti, quello al reddito, al lavoro, ai servizi e di quello alla casa. Per chiedere alla Giunta regionale trasparenza...

(25 Marzo 2014)

asia.usb.it


in: «Senza casa mai più!»

Il sogno kurdo nelle amministrative di Erdogan

ISTANBUL – Nella triade dell’urna che misurerà il peso del sultano le amministrative di questo fine di questa settimana sono un primo round nient’affatto secondario. Lo si vede da come il premier affronta da giorni le tappe pubbliche che preparano la scadenza. Nell’ultima di domenica a Kocaeli ha incendiato i cuori anche degli avversari nazionalisti più restii...

(24 Marzo 2014)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

LEGA ARABA. Qatar e Coalizione siriana nell’agenda di domani

Al via domani il summit dei ministri degli esteri della Lega Araba. Il Qatar, isolato per il suo sostegno ai Fratelli Musulmani, potrebbe venir messo all’angolo. E l’opposizione siriana potrebbe continuare la scalata verso il seggio riservato a Damasco dalla redazione Roma, 24 marzo 2014, Nena News – La “Guerra fredda araba” è solo rinviata di qualche giorno. Al...

(24 Marzo 2014)

Nena News


in: «Paese arabo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

1252009