il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ricerca    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ricerca nelle notizie

  

     

(37241 notizie - pagina 1 di 1863)

Assistenti Educativi: un caso limite a Reggio Calabria

La peculiare, difficile condizione degli Assistenti Educativi della Provincia di Reggio Calabria è stata già ricordata da diversi media locali. Ma riteniamo utile affrontarla anche in questa sede, perché indicativa del modo in cui le istituzioni si rapportano a persone che svolgono un lavoro di estrema utilità, che favorisce l'effettivo inserimento scolastico degli alunni...

(29 Aprile 2016)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Tra manganellate e fermi si consuma lo spot Governativo al Cnr

Oltre 600 manifestanti in piazza a Pisa per dire no alle politiche del Governo Renzi

Nei giorni scorsi, la commissione di garanzia ha bloccato lo sciopero nella stragrande maggioranza dei settori pubblici e privati, ove si applica la famigerata legge 146 del 1990 che con continue modifiche , per altro peggiorative, sancisce la impossibilità di esercitare lo sciopero in lunghi periodi dell'anno. Non a caso ormai la legge 146 viene utilizzata per vanificare vertenze e lotte...

(29 Aprile 2016)

cobaspisa.it


in: «Storie di ordinaria repressione»

Leggete e fate girare Scintilla n. 69 - maggio 2016

Care compagne e cari compagni, care e cari lettori, vi comunichiamo l'uscita di Scintilla n. 69 (maggio 2016), giornale comunista della classe operaia in lotta. Potete scaricare Scintilla dal nostro sito: www.piattaformacomunista.com Leggete e fate girare Scintilla, perché i media borghesi non diffonderanno mai il punto di vista del proletariato rivoluzionario. Buon Primo Maggio di lotta,...

(29 Aprile 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

RIPRESA DELLE LOTTE IN FRANCIA

Riprendiamo questo contributo, fatto circolare ieri dal Nucleo Comunista Internazionalista, perché utile alla comprensione di quanto ci riguardino le lotte che si stanno dispiegando in Francia Dal 9 marzo la Francia è percorsa da scioperi e manifestazioni, ma nessuno sembra accorgersene. Accade in Italia, ma temiamo che anche altrove le antenne per ricevere e rilanciare i segnali della...

(29 Aprile 2016)

Nucleo Comunista Internazionalista


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

ALTURE DEL GOLAN: SCONTRO TRA ONU E ISRAELE

Martedì il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha riaffermato che non riconoscerà nessuna annessione unilaterale delle Alture del Golan da parte dello stato israeliano. La risposta ufficiale dell’ONU è arrivata in risposta alle dichiarazioni del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, rilasciate a metà aprile, relative all’intenzione unilaterale da parte...

(29 Aprile 2016)

STEFANO MAURO


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Fabbriche aperte. L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina

Recensione al libro di Aldo Marchetti

27 aprile 2016 Zanon, Bruckman e Chilavert: questi sono i nomi di alcune delle imprese recuperate argentine più conosciute, sorte a seguito del default economico agli inizi degli anni Duemila. La nascita delle Empresas recuperadas por sus trabajadores (Ert) rappresentò una risposta che l'altraeconomia cercava di dare alla crisi del modello capitalista da cui era derivata la bancarotta...

(28 Aprile 2016)

David Lifodi - PeaceLink


in: «Lotte operaie nella crisi»

IRAN: IL RUOLO E LA POSIZIONE
DEL MOVIMENTO DI LIBERAZIONE DELLE DONNE

Dal n. 40 di "Alternativa di Classe" Pubblichiamo, a fini documentali, la nostra traduzione di un recente Documento dell'Organizzazione per la Liberazione delle donne iraniane, una organizzazione classista, che lavora dentro e fuori del Paese, e la cui Presidente è la compagna Azar Majedi, che è anche membro del Comitato Centrale del Partito Comunista-operaio d'Iran (hekmatista) Il movimento...

(28 Aprile 2016)

Traduzione e cura di Alternativa di Classe


in: «Questioni di genere»

Milano, 1° maggio: corteo con i lavoratori della logistica

Domenica 1° maggio corteo con concentramento ore 15,00 in piazzale Loreto insieme ai lavoratori della logistica mobilitati, in conseguenza di un appello del SI Cobas, in diverse piazze sul territorio nazionale. Appello ai lavoratori e alle lavoratrici, ai compagni e alle compagne, alle organizzazioni politiche, sociali e sindacali che credono che la lotta di classe sia l'unico strumento concreto...

(28 Aprile 2016)

I compagni e le compagne del Csa Vittoria


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Morti sul lavoro: la retorica incombe

Ormai le morti sul lavoro non fanno più notizia, destinate alla cronaca locale o in qualche caso a quella giudiziaria con un lungo iter burocratico per il risarcimento ai familiari. La Giornata Mondiale per la Salute e per la Sicurezza sul Lavoro si celebrerà giovedì 28 aprile ma non c'è niente da celebrare. Di lavoro e sul lavoro si continua a morire a ritmi impressionanti,...

(27 Aprile 2016)

cobaspisa.it


in: «Di lavoro si muore»

Obama ci manda in guerra

Dall’Ansa apprendiamo: “Allarme Usa, 'Isis prepara attacchi anche in Italia' ma 007 italiani smentiscono. Il capo dell'intelligence americana parla di 'cellule dormienti'” (26 aprile 2016) Cerchiamo di tradurre questi “avvertimenti” in ipotesi comprensibili per tutti. Obama ha dichiarato che l’intervento in Libia è stato un errore, ma ora vuole che questo...

(27 Aprile 2016)

Michele Basso


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

Def 2016, "evanescente come una bolla di sapone"

“Il Def (Documento di Economia e Finanza) 2016 è evanescente come una bolla di sapone, appena va sul concreto svanisce. Il segnale che si manda a 1,3 milioni di famiglie in disagio abitativo è di abbandono totale di qualsiasi intervento strutturale” “Il Def 2016, che è propedeutico alla legge di stabilità, ci consegna da parte del Governo solo uno sterile...

(27 Aprile 2016)

Massimo Pasquini, Segretario Nazionale Unione Inquilini


in: «Senza casa mai più!»

OGGI IN FRANCIA DOMANI IN ITALIA!

ADESIONE ALL'APPELLO DEL SINDACATO FRANCESE SOLIDAIRES A PROMUOVERE INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ DAVANTI ALLE AMBASCIATE E AI CONSOLATI FRANCESI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DI SCIOPERO GENERALE DEL 28 APRILE

A TORINO ALLE 17 PRESIDIO DI FRONTE AL CONSOLATO FRANCESE IN VIA SALUZZO 6O “il solo modo per vincere e piegare il governo è bloccare l’economia. I lavoratori e le lavoratrici devono farsi carico in prima persona dei propri interessi in questa lotta, senza aspettarsi nulla da politici che non hanno in mente altro che le elezioni del 2017. E per bloccare l’economia, quello...

(27 Aprile 2016)

CUB Piemonte


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

L’ANTIFASCISMO PRIMA E DOPO IL 25 APRILE: CERCASI DISPERATAMENTE

Durante il 25 aprile la nostra Piazza Saffi ha ospitato la sfilata di tutte le cariche istituzionali per celebrare la Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. E’ ovviamente giusta e doverosa la presenza delle Istituzioni in questa data, ma dove sono quotidianamente a contrastare le derive neofasciste? Le settimane appena trascorse hanno offerto terribili provocazioni. Vediamo di fare...

(26 Aprile 2016)

Chiara Mancini - Partito della Rifondazione Comunista, Forlì


in: «Ora e sempre Resistenza»

Manifesto della CIPOML per il Primo Maggio 2016

Conferenza Internazionale di Partiti e Organizzazioni Marxisti-Leninisti (CIPOML) Manifesto per il Primo Maggio 2016 Operai e lavoratori di tutti i paesi! I capitalisti e i loro governi continuano senza pause l’offensiva contro i lavoratori e i popoli. I licenziamenti e l’intensificazione forzata dello sfruttamento, le riduzioni di salario e il peggioramento delle condizioni di lavoro,...

(26 Aprile 2016)

Piattaforma Comunista - per il Partito Comunista del Proletariato d'Italia

LE VITTIME DELL’AMIANTO RICEVUTE DAL PAPA

In occasione del 28 aprile giornata mondiale contro l’amianto e delle vittime del lavoro, in tutto il mondo si svolgono manifestazioni. Anche in Italia le vittime dell’amianto e le loro associazioni questa settimana hanno organizzato molte iniziative dal nord al sud. In particolare quelle di maggior rilievo sono: corteo il 30 aprile a Sesto San Giovanni IN RICORDO DI TUTTE LE VITTIME DELL’AMIANTO...

(26 Aprile 2016)

comitatodifesasalutessg.com


in: «Amianto. La strage silenziosa»

“Al diavolo Regeni!”

“Non rompete, siamo stufi di lui. Anzi andasse al diavolo!” dice fra una raffica di parole e un’altra Ranja Yassen, conduttrice televisiva de “l’evento quotidiano”, così è definito il canale dal quale lancia il suo sermone laico. Il soggetto dello sfogo è Giulio Regeni, il fantasma che s’aggira sull’Egitto torturatore di Al Sisi....

(26 Aprile 2016)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Riflessioni "corsare" sulla Festa della Liberazione

In occasione della ricorrenza festiva della Liberazione, come ogni anno si ripropongono stancamente le consuete commemorazioni ufficiali, simili a liturgie rituali e puramente verbali, ereditate dalla retorica resistenziale. Ormai il calendario delle festività di regime ha istituzionalizzato ed assorbito il valore originario del 25 Aprile e della Resistenza antifascista. Eppure, oggi più...

(25 Aprile 2016)

Lucio Garofalo


in: «Ora e sempre Resistenza»

QUESTO 25 APRILE, LE DOMANDE NECESSARIE, I COMPITI DELL'ORA. UN COMIZIO A VITERBO

Il testo seguente è una sintesi del discorso commemorativo tenuto la mattina del 25 aprile 2016 dal responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani", Peppe Sini, all'incontro organizzato dalla struttura nonviolenta viterbese Una domanda La Liberazione dal nazifascismo si è definitivamente compiuta una volte per sempre? Piacerebbe poter dire di sì, ed invece occorre...

(25 Aprile 2016)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"


in: «Ora e sempre Resistenza»

QUANDO LA SOLIDARIETÀ DIVENTA UN CRIMINE....

10 giugno 2013: le dipendenti della multinazionale Dussman servizi, lavoratrici nel settore pulizie dell'ospedale di Carrara, organizzano, nell'ambito di una lotta, un presidio fuori dall'ospedale, per protestare contro i previsti tagli al personale (e al monte ore di pulizie). Solo poche settimane prima, le lavoratrici della Sodexo impedivano il licenziamento di 78 dipendenti nell'appalto dell'Ospedale...

(25 Aprile 2016)

Federico Giusti - Cobas Pisa


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

SPOLETO: IL 1 MAGGIO IN PIAZZA DEL COMUNE ALLE 10,30 PORTIAMO A VEDERE LA DISOCCUPAZIONE

Di disoccupazione si parla, poco, e ancora meno la si vede. I giornali vanno dietro alle notizie e la disoccupazione fa poco notizia, perché la disoccupazione c’è e tanta, ma poco si è fatta sentire. In realtà si sente fortissima nelle famiglie dei lavoratori senza lavoro, dei precari che lavorano quando serve al loro padrone, dei disoccupati. Per farsi vedere la...

(25 Aprile 2016)

COMITATO DISOCCUPATI E PRECARI


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

2173021