il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

DOMANDE A SINISTRA

Era facilmente prevedibile il cattivo esito dell’Assemblea del 18 giugno scorso: troppo fragile l’impianto politico proponente, troppe ambiguità da “politica politicante” nella platea: il 1 Luglio la successiva assise convocata da “Campo Progressista” sancirà la strutturazione di un soggetto “corrente esterna” del PD assolutamente non rispondente...

(25 Giugno 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

USB: GENTILONI SALVA LE BANCHE MA NON I LAVORATORI ALITALIA E ILVA. CI VUOLE LA NAZIONALIZZAZIONE

Il Consiglio dei Ministri ieri ha approvato un nuovo decreto salva banche e salva banchieri che libera 5.2 mln di euro per la Veneto Banca e la Popolare di Vicenza. La manovra potrebbe arrivare quasi a 17 miliardi di euro. Le misure decise dal Governo hanno già avuto il via libera da Bruxelles. La stessa tempestività e lo stesso interesse non ci sono per Ilva ed Alitalia che pur con...

(26 Giugno 2017)

USB Lavoro Privato


in: «Lavoratori di troppo»

Banche venete: prosegue la macelleria sociale

“Che cos'è l'effrazione di una banca di fronte alla fondazione di una banca?” (B. Brecht) Il governo Gentiloni-Renzi ha approvato il decreto legge con cui si stanziano fino a 17 miliardi di euro per prendere in gestione i crediti a rischio delle banche Popolare di Vicenza e Veneto Banca, cedere a prezzi stracciati i crediti di buona qualità al monopolio Intesa Sanpaolo...

(26 Giugno 2017)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

1 LUGLIO ASSEMBLEA COSTITUENTE DI EUROSTOP

CSA INTIFADA VIA DI CASAL BRUCIATO 15, ORE 10.30, ROMA Il secondo congresso dell’USB, conclusosi l’11 giugno a Tivoli, ha ribadito l’importanza strategica del percorso avviato da Eurostop, una coalizione di forze politiche e sociali della quale l’USB è una componente fondamentale, che il 1 luglio svolgerà la sua assemblea costituente. Dal punto di vista organizzativo,...

(24 Giugno 2017)

Unione Sindacale di Base


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Grenfell Tower: un crimine mostruoso contro la classe lavoratrice

Quale valore assegna il capitalismo alla vita di un lavoratore? Per un misero risparmio di 5.000 sterline, la Grenfell Tower è stata “restaurata” con un materiale di rivestimento che non rispondeva nemmeno agli standard minimi di sicurezza per la prevenzione incendi, col risultato di una strage orribile, quanto evitabile, di inquilini appartenenti alla classe lavoratrice. Intanto...

(23 Giugno 2017)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Scioperi, il Garante vuole riscrivere la Costituzione

Il cosiddetto garante degli scioperi, in linea con governo e molte forze politiche, ha affermato che “senza voler pregiudicare il diritto costituzionale di tutti i sindacati a poter proclamare lo sciopero, sarebbe opportuno collegare il potere di proclamazione dello sciopero, nel settore dei servizi pubblici essenziali, al raggiungimento di parametri di rappresentatività” e che...

(22 Giugno 2017)

Unione Sindacale di Base


in: «Diritto di sciopero»

Turchia e Iran: mani tese al Qatar

Altro che chiudere Al Jazeera, mossa velleitaria cui probabilmente non credono neppure i Saud, anche perché trova contrario l’Occidente che difende il sistema mediatico. Contro l’isolamento del Qatar accorrono due potenze regionali che non si amano, ma tantomeno sopportano la smania egemonica di Riyad: Turchia e Iran. I cui uomini chiave, Erdogan e Rohani, intervengono entrambi...

(26 Giugno 2017)

Enrico Campofreda


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

No Muos: ritmo rivoluzionario

Il 1 luglio si avrà un altro passaggio importante della battaglia contro il Muos: Niscemi sarà attraversata da una manifestazione che si preannuncia assai partecipata, coniugando - come nel recente passato - le istanze ambientali con quelle antibelliciste. Per contribuire a creare il clima giusto, in prossimità di quel momento di lotta, il noto musicista e militante lampedusano...

(25 Giugno 2017)

Giacinto Calandrucci


in: «No basi, no guerre»

Napoli con la Palestina! Appuntamento sabato 24 giugno alle 18

Sabato 24 giugno - ore 18 - Ex OPG Occupato - Je so' pazzo - INCONTRO "In lotta contro l'oppressione". Dopo la vittoria dei prigionieri, cosa sta succedendo in Palestina? Facciamo un bilancio della mobilitazione con Samidoun Palestinian Prisoner Solidarity Network, in collegamento skype dalla Palestina - PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Cinquant’anni dopo (1967-2017). I territori palestinesi...

(23 Giugno 2017)

Coordinamento napoletano per la Palestina


in: «Palestina occupata»

Arabia Saudita, Salman bin promosso erede al trono

La smania muscolare che annida fra i Saud trova un interprete rampante e pretenzioso in Salman bin il cui papà, contravvenendo a quanto aveva disposto tempo addietro, ora innalza a erede al trono. Viene scalzato il nipote Mahammed bin Nayef, già designato come delfino e ieri disconosciuto grazie al voto espresso a larghissima maggioranza dal Consiglio di Fedeltà all’Arabia...

(21 Giugno 2017)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

GUERRA PSICOLOGICA IN VENEZUELA

di Marcelo Colussi (*) Il Venezuela è in guerra. Lo è da molto tempo, ma in questi ultimi mesi tutto indica che questa guerra è entrata in una nuova fase. Coloro che la provocano sembra che abbiano scommesso che questo sia il momento finale di questo scontro. Cioè: una guerra che deve avere uno sbocco; e come in ogni guerra, uno dei due lati che combattono deve vincere...

(21 Giugno 2017)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto San Giovanni


in: «La rivoluzione bolivariana»

"A CHE PUNTO E' LA NOTTE". UN INCONTRO A VITERBO SULLO STATO DELLA CAMPAGNA "UNA PERSONA, UN VOTO"

Si è svolto sabato 24 giugno 2017 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro per fare il punto sullo stato della campagna "Una persona, un voto" per il riconoscimento del diritto di voto a tutte le persone residenti in Italia. *In memoria di Stefano Rodotà L'incontro si è aperto con una commemorazione di Stefano Rodotà,...

(24 Giugno 2017)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Solidarietà con la compagna Rossana Valtorta

La sezione Brianza del Partito Comunista dei Lavoratori esprime la massima solidarietà alla compagna Rossana Valtorta, esponente dell’Anpi Provinciale di Monza-Brianza e militante di Rifondazione Comunista. La notizia che un esponente di Fratelli d’Italia (Andrea Arbizzoni,candidato per tale partito alle comunali di Monza) ha querelato la compagna, rappresenta una grave intimidazione...

(23 Giugno 2017)

PCL sezione di Monza e Brianza


in: «Ora e sempre Resistenza»

COMUNQUE VADA SARA' UN DISASTRO

Il sistema politico italiano si sta avviando, almeno nelle intenzioni dei suoi principali esponenti, verso elezioni legislative che alla fine si riveleranno un disastro. Legge elettorale, tipo di schieramenti, contenuti programmatici, qualità del dibattito inducono a pensare che alla fine non si profilerà alcuna maggioranza plausibile e che la partecipazione al voto subirà un’ulteriore...

(22 Giugno 2017)

Franco Astengo

tornare a far paura, per non subirla!
UNA SOLA SOLUZIONE!

Il proletariato ha con la paura un rapporto inversamente proporzionale. Come in un sistema di vasi comunicanti o la incute, o la subisce. E in questa fase storico-politica, la subisce. Materialmente, ed ideologicamente. Perché la paura trova la sua base materiale proprio nel movimento reale capitalista, nello svolgimento del moto proprio di questa società, incapace di pianificare il...

(13 Giugno 2017)

Pino ferroviere

ANCHE LA DEPUTATA GIANNA MALISANI E IL DEPUTATO MASSIMILIANO MANFREDI HANNO ADERITO ALL'APPELLO "UNA PERSONA, UN VOTO"

L'estensione del voto ai milioni di non nativi che risiedono in Italia, lavorando e pagando le tasse, è un cavallo di battaglia del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo, che qualche mese fa ha tradotto questa istanza in un appello, sottoscritto ogni giorno che passa da sempre più numerose personalità del mondo dell'impegno sociale, della politica e della...

(12 Giugno 2017)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

E' uscito il n. 54 di "Alternativa di Classe"

Indice : Attualità politica. Il lavoro tra voucher ed attacco agli scioperi......................................................….....….......pag. 1 Politica internazionale. India: imperialismo e lotta di classe......................................................................…....pag. 3 Ricorrenze storiche. Di 70 anni fa l'annuncio di Marshall del Piano USA.........................................................pag....

(19 Giugno 2017)

Alternativa di Classe

Assemblea al Brancaccio: Aversa (PCI) fa appello a SI e PRC.

Al Brancaccio non si fa parlare il PCI. Ma documenti unitari erano firmati da giorni con SI e PRC.

Nei giorni scorsi, in preparazione assemblea nazionale del Brancaccio, ai Castelli, e non solo, SI, PRC e PCI ( ma anche altri non firmatari) hanno scritto documenti di unità a sinistra per politiche locali e nazionali. Poi al PCI non viene data la parola al Brancaccio. Aversa (PCI regionale Lazio) si appella a SI e PRC. MARINO/ALBANO. AVERSA: DIFENDERE UNITA’ NASCENTE . APPELLO PUBBLICO...

(18 Giugno 2017)

maurizio aversa

Roma, 24 giugno: Conferenza pubblica su “La Sinistra Comunista nel cammino della rivoluzione, 1926-1945”

Nata nel 1952, per impulso di Amadeo Bordiga e Bruno Maffi e organo del Partito Comunista Internazionale, Il Programma Comunista è una delle pubblicazioni della sinistra di classe più longeve. Probabilmente non ha mai avuto una diffusione capillare, ma ha spesso offerto contributi di notevole qualità culturale e teorica. I quali, peraltro, sono sempre stati presentati in forma...

(16 Giugno 2017)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «La nostra storia»

La catena di sant'Antonio della sinistra riformista

La crisi politica e la sinistra italiana

È in scena un nuovo passaggio della crisi politica, con ripetute convulsioni e capovolgimenti di fronte. Il 21 maggio Renzi e Berlusconi sembravano aver concluso uno scambio politico vincente: Renzi concede a Berlusconi una legge elettorale a impianto proporzionale con soglia di sbarramento al 5%, dando la possibilità al Cavaliere di sganciarsi dall'abbraccio della Lega e di correre...

(11 Giugno 2017)

Partito Comunista dei Lavoratori


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

François Houtart (1925/2017), una vita dedicata alla lotta per la liberazione dei popoli

di Napolèon Saltos Galarza (*) “Dobbiamo trovare un nuovo paradigma di vita contro il paradigma della morte. Il paradigma del bene comune dell’umanità” François Houtart All’alba del 6 giugno 2017 è morto a Quito Francois Houtart, il teologo e sociologo della liberazione dei popoli. Nacque a Bruxelles nel 1925. Fu ordinato sacerdote nel...

(8 Giugno 2017)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni


in: «La nostra storia»

Farmaci, Aifa ritira compresse per l'influenza e il raffreddore

Alcuni lotti di ACETILSALICILICO VIT. C saranno ritirati dal mercato, su tutto il territorio nazionale. Ad ordinarlo è stata l’Agenzia italiana del farmaco. I lotti di ACETILSALICILICO VIT. C sono quelli prodotti dalla ditta Angelini. Spa. Il provvedimento, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito delle analisi...

(13 Giugno 2017)

Giovanni D’AGATA

Trump, addio agli accordi sul clima?

Le divisioni emerse la scorsa settimana tra l’amministrazione americana di Donald Trump e i paesi europei rischiano di aggravarsi ulteriormente dopo che mercoledì è circolata la notizia che il presidente USA starebbe per annunciare il ritiro del suo paese dall’accordo sul cambiamento climatico, sottoscritto da 195 paesi nel 2015 a Parigi. Alcune fonti governative hanno garantito...

(1 Giugno 2017)

Mario Lombardo - altrenotizie


in: «Global Warming»

MARINO/FRATTOCCHIE, MANIFESTAZIONE “NO TIR”. ENDERLE (PCI): PESSIMA LA SOLUZIONE ILLUSTRATA DA COLIZZA. SBAGLIATA LA “BUONA FEDE” SUL BICCHIERE MEZZO PIENO.

Il segretario del PCI non accetta la proposta del senso unico avanzata come soluzione "provvisoria" dal sindaco di Marino.

Il 24 scorso il PCI ha partecipato alla manifestazione NO TIR di Frattocchie. A fine manifestazione, inopinatamente, il sindaco Colizza, facendo il portavoce della Città Metropolitana ha provato a vendere una "patacca". Noi comunisti chiamiamo alla realtà e alla vigilanza per non abboccare accontentandosi del bicchiere mezzo pieno. Perchè così non è. Tuttavia, anche...

(27 Maggio 2017)

Inviato da Maurizio Aversa

La lotta contro la devastazione dei territori
è lotta contro il capitale

No tap e No triv ovunque!

Come sempre accade, agli alleati occulti dei padroni serve solo un po' di tempo che finiscono per smascherarsi da soli, quelli del Salento poi, si sono addirittura... consegnati spontaneamente durante una farsesca manifestazione circa una decina di gironi fa in piazza Montecitorio a Roma. Accompagnati dal presidente della regione Puglia Emiliano, direttore di scena di una pochade quasi tutta istituzionale. I...

(19 Maggio 2017)

Giacomo Biancofiore - Partito di Alternativa Comunista


in: «Il saccheggio del territorio»

Basta esportazioni di sabbia dall'Italia verso la Svizzera

Lo Sportello dei Diritti plaude all'iniziativa dell'associazione ambientalista varesotta "Amici della Terra" che si è rivolta al Consiglio di Stato in merito ai presunti traffici illeciti di inerti

Un'iniziativa lodevole e alla quale facciamo un plauso. Così Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” dopo aver appreso l'inizitiva intrapresa dall’associazione varesotta “Amici della Terra” che si è rivolta al Consiglio di Stato ticinese per chiedere la sospensione dell’importazione di sabbia dall’Italia. La questione è...

(17 Maggio 2017)

Giovanni D’AGATA - Sportello dei Diritti


in: «Il saccheggio del territorio»

19511824