il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Raffaele De Grada 1916 2010

Raffaele De Grada 1916 2010

(4 Ottobre 2010) Enzo Apicella
E' morto all’età di 94 anni Raffaele De Grada, comandante partigiano, medaglia d’oro della Resistenza, critico d'arte.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Comunisti e organizzazione)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Comunisti e organizzazione

(2132 notizie - pagina 1 di 107)

IL SOGGETTO POLITICO E LE CHIAVI DEL CONFLITTO

“ A situazione eccezionale, risposta eccezionale”: questo banale sillogismo potrebbe essere applicato alla situazione politico-sociale dell’Italia in una fase nella quale la drammatica temperie della gestione capitalistica sta pigiando sull’acceleratore dell’aumento delle diseguaglianze, dell’impoverimento generale e della riduzione degli spazi di democrazia spinta...

(27 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

AUTOCONVOCAZIONE: METODO E MERITO DELL’INIZIATIVA POLITICA

I temi della personalizzazione della politica, della crisi della struttura dei partiti, la vocazione all’accomodamento negli anfratti del potere istituzionale, l’incapacità di elaborare politicamente i termini del moderno conflitto sociale, lo smarrimento delle coordinate di fondo della propria identità e della relativa autonomia costituiscono gli elementi teorici posti alla...

(26 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

ELEZIONI REGIONALI: UNO SPUNTO DI ANALISI A SINISTRA

L’ennesima dimostrazione di superficialità politica dimostrata da Matteo Renzi affermando che “l’astensionismo è un problema secondario” non toglie nulla alla gravità di una situazione che vede un sistema politico come quello italiano attraversato, ormai da diverso tempo, da livelli di mobilità elettorale molto elevati e rivolti in diverse direzioni,...

(25 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Report della riunione di Ross@ a Bologna, sabato 22 novembre

Sabato 22 novembre a Bologna si è tenuta la prima riunione dell'esecutivo nazionale di Ross@ emerso dopo l’assemblea nazionale del 5 ottobre. Presenti i rappresentanti delle realtà territoriali di Milano, Mantova, Brescia, Padova, Trieste, Genova, Bologna, Parma, Pisa, Roma, Napoli, Puglia e del gruppo di continuità. La discussione, introdotta da una relazione di Giorgio...

(24 Novembre 2014)

Ross@


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

TRA DESTRA E SINISTRA UNA IMPRESSIONANTE SUPERFICIALITA’

TRA DESTRA E SINISTRA UNA IMPRESSIONANTE SUPERFICIALITA’ CON LA QUALE VIENE TRATTATO IL TEMA DELL’IDENTITA’ DELLA SINISTRA (E MALDESTRAMENTE LA SI RIVENDICA) COSTRINGE A RECUPERARE PER INTERO IL PERCORSO FILOSOFICO ATTRAVERSO IL QUALE DA CIRCA UN SECOLO E MEZZO LA SINISTRA HA SVILUPPATO IL SUO MODO D’ESSERE NELLA SOCIETA’ E NELLA POLITICA. SI TRATTA DI PASSAGGI DIMENTICATI...

(23 Novembre 2014)

Franco Astengo

LA DESCRIZIONE DELLO STATO DI COSE IN ATTO NON E' FARINA DEL NOSTRO SACCO MA L'INTERROGATIVO RIMANE QUELLO DI SEMPRE "SOCIALISMO O BARBARIE"

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it “Il mito della continua crescita economica non è più che un mito; il lavoro sta cessando di avere un valore coesivo tra individui e strati sociali; aumenta sempre più il divario tra chi ha e chi non ha, così come la differenza tra i destini dei singoli o tra ciò che significa vivere in un luogo e non in un altro;...

(21 Novembre 2014)

Franco Astengo

Dalla crisi si esce solo cambiando sistema

Il movimento operaio si mobilita nonostante i tentativi frenanti dei sindacati confederali, ma la lotta di classe nella sua vera essenza stenta ancora a ripartire

Di fronte al definitivo attacco all’art. 18 - iniziato con le lacrime della Fornero nel governo Monti - il jobs act, nuove misure come quelle sulla rappresentanza, i continui veri licenziamenti, la repressione nei luoghi di lavoro, comprese le multe alle avanguardie, le populiste false promesse di Renzi e del suo governo guerrafondaio, abbagliano sempre meno. Lo stravolgimento istituzionale...

(20 Novembre 2014)

nuova unità


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

E' uscito il n. 23 di "Alternativa di Classe"

Indice Anno II n.23 Attualità politica. Non lasciamo isolate le lotte!............................................................….….……….…......pag. 1 Politica internazionale. Un po' di chiarezza sugli intrecci in Medio Oriente..........................................…...pag. 3 Politica generale. Unità di classe ed azione diretta contro...

(19 Novembre 2014)

Alternativa di Classe

La forza centrifuga che lacera il Prc

Bilancio del Comitato politico nazionale 15-16 novembre 2014

Il comitato politico nazionale di Rifondazione si è concluso il 16 novembre senza l’approvazione di alcun documento politico finale. Il testo proposto dalla segreteria nazionale, infatti, è stato respinto con 50 voti a favore e 54 contrari. Il voto finale non sorprenderà chi conosce i rapporti interni a Rifondazione e in particolare il fatto che il segretario Ferrero...

(18 Novembre 2014)

Claudio Bellotti - FalceMartello


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

UNA NOTA DI MARXISMO CRITICO (da un testo di Walter Benjamin)

“ La coscienza di classe proletaria che è la più illuminata trasforma in maniera decisiva-diciamolo per inciso-la struttura della massa proletaria. Il proletariato fornito di coscienza di classe costituisce una massa compatta solo se visto dall’esterno, nell’immagine che ne hanno i suoi oppressori. Nel momento in cui esso intraprende le proprie battaglie, in realtà...

(17 Novembre 2014)

Franco Astengo

INSORGENZE SOCIALI E SOGGETTO POLITICO

Nei mesi scorsi si era tentato di proporre un ragionamento relativo alla necessità e urgenza di avviare la costruzione di un soggetto politico di opposizione per l’alternativa. Un ragionamento che s’intendeva rivolto alle parti più avanzate della sinistra comunista e anticapitalista in Italia e fondato, essenzialmente, su 4 punti: 1) Un ritorno di centralità di...

(16 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Conflittualità e mobilitazione

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Proprio in questi giorni nelle due più grandi città italiane Roma e Milano, le periferie hanno preso ad ardere in maniera molto pericolosa. I motivi e gli obiettivi superficiali dell’esplosione violenta della protesta è la presenza di forti concentrazioni di immigrati ai quali viene addossata, dai residenti di origine italiana,...

(14 Novembre 2014)

Vincenzo Facciolo

Si tiene quest'anno in Ecuador l'Incontro Internazionale dei Partiti comunisti e operai

Il PdCI presente con Fausto Sorini, della segreteria nazionale, responsabile esteri Il tradizionale Incontro internazionale annuale dei partiti comunisti e operai, giunto ormai al suo 16° appuntamento, si tiene quest'anno nell'Ecuador del Presidente Correa, dal 13 al 16 novembre, nella città di Guayaquil. L'incontro sarà ospitato dal Partito comunista dell'Ecuador (PCE) e avrà...

(12 Novembre 2014)

marx21.it

A SINISTRA DEL PD: CON TUTTE LE CAUTELE DEL CASO OCCUPIAMOCI DI SONDAGGI

Lo scontro interno al PD ha riacceso, del tutto impropriamente, il discorso riguardante cosa potrebbe esserci (e non tanto cosa c’è) a “Sinistra del PD” fino al punto di far commissionare al “Corriere della Sera” un sondaggio al proposito. Naturalmente tutto questo discorso va preso con le molle (e a debita distanza) da parte di chi intende promuovere una soggettività...

(12 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

BENE RICORDARE LORENZO CIOCCI. BENE INTITOLARE A LUI UNA STRADA. MA NON SE NE DISTORCA IL LASCITO POLITICO.

Marino, 12 novembre 2014 A quanto apprendiamo dalla stampa, in questi giorni, un evento ed una decisione – quella di intitolare a Lorenzo Ciocci una strada – sono stati resi dalla stampa e dalle parole del Sindaco di Marino Fabio Silvagni. Per chi ha apprezzato, ed apprezza – con le parole, coi silenzi, e con la coerenza dei comportamenti politici – il grande comunista scomparso,...

(12 Novembre 2014)

Maurizio Aversa, segretario Pdci marinese


in: «La nostra storia»

SOGGETTIVITA’ POLITICA E AGENDA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Si infittisce l’agenda politica italiana mentre il regime personalistico di Renzi ha ormai indossato gli stivali delle sette leghe del suo consolidamento autoritario, auspicato e reso ogni giorno sempre più pesante da un comportamento irresponsabilmente arrogante della gran parte degli operatori dei mezzi di comunicazione di massa: un caso...

(10 Novembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

A VENTICINQUE ANNI DALLA BOLOGNINA: DECLINO, CADUTA, SUBALTERNITA’ DELLA SINISTRA ITALIANA

Venticinque anni fa, 12 Novembre 1989, nel corso di una riunione di partigiani nel quartiere della “Bolognina” a Bologna, Achille Occhetto annunciava, in coincidenza con la caduta del Muro di Berlino, la possibilità che il Partito Comunista Italiano mutasse nome e, insieme, indirizzo politico. Quella storia è troppo nota per essere ricostruita nel dettaglio in questa occasione. Si...

(9 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

7 NOVEMBRE

7 Novembre 1917 (25 Ottobre secondo il calendario giuliano, al tempo ancora in uso nell’Impero zarista), novantasette anni fa, la presa del Palazzo d’Inverno, il momento culminante dei “dieci giorni che sconvolsero il mondo”: una pagina ingiallita di storia che nessuno, probabilmente, in questi giorni oserà ricordare se non per sottolineare, ancora una volta, il fallimento...

(7 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

Dichiarazione CONUML per il 97° anniversario della Rivoluzione Socialista d'Ottobre

NEL 97° ANNIVERSARIO DELLA GLORIOSA E IMPERITURA RIVOLUZIONE SOCIALISTA D’OTTOBRE IL PROLETARIATO ITALIANO E DEGLI ALTRI PAESI AVANZI DECISO SULLA STRADA DELLA PROSSIMA ONDATA DELLE RIVOLUZIONI PROLETARIE PER LA CONQUISTA DEL SOCIALISMO ! Prepariamoci al centenario di quel memorabile evento, 1917 – 7 novembre - 2017, che per la prima volta nella storia dell’umanità spezzò...

(7 Novembre 2014)


in: «La nostra storia»

La crisi capitalista e gli obiettivi dei rivoluzionari

da nuova unità - rivista comunista di politica e cultura Ormai chiunque passi davanti a fabbriche o luoghi di lavoro ha modo di vedere sempre più spesso presidi di lavoratori accampati con bandiere e striscioni in difesa del posto di lavoro. Ma la crisi non dipende dalla fatalità, dalla cattiva gestione dei manager delle aziende e dalle ruberie dei padroni, che pur incidono. Le...

(6 Novembre 2014)

Michele Michelino - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto San Giovanni (Mi)


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

378707