il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Pennadoro

Pennadoro

(9 Aprile 2010) Enzo Apicella
Legittimo impedimento. Napolitano firma la legge.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Stato e istituzioni

(6409 notizie - pagina 6 di 321)

Esce Diari di Cineclub n. 35 - Gennaio 2016. E' on line e gratuito

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015

Auguri per un prospero 2016 e buone visioni XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015 On line il numero 35 di Gennaio 2016 di Diari di Cineclub (scaricalo gratis - free download) Clicca qui: Diari di Cineclub n. 35 Gennaio 2016 In questo numero: Auguri per un prospero 2016 e buone visioni. Angelo Tantaro; Tornando al paese. I funerali di Pasolini a...

(2 Gennaio 2016)

Diari di Cineclub

Per un antifascismo classista e rivoluzionario a Genova

FN provoca, CasaPound organizza squadracce. Organizziamoci!

Tra le provocazioni di Forza Nuova e le squadracce di CasaPound e Blocco Studentesco, diviene sempre più urgente organizzare la risposta antifascista militante e anticapitalista. Contro i piagnistei democratici e l'ipocrisia dei riformisti, il PCL è in prima fila per costruire una risposta di classe, militante e rivoluzionaria alla minaccia fascista! Forza Nuova tenta di crearsi lo...

(29 Dicembre 2015)

Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova


in: «Ora e sempre Resistenza»

Riflessioni "natalizie"

Quando il tempo dei rimpianti è già trascorso, mentre il tempo dei ricordi è ancora lontano, vuol dire che è sopraggiunto il tempo dei rimorsi. Il che non significa necessariamente che si è arrecato del male, ma soltanto che si è vissuto. Nel bene e nel male. In caso contrario si resta come sospesi in una sorta di "limbo", prigionieri dell'ignavia, vile e...

(26 Dicembre 2015)

Lucio Garofalo

ALBANO. I LEADER M5S CATAPULTATI A DESTRA? E’ DAVVERO UNA LEZIONE: LOCALE E GENERALE.

Il passaggio della ex candidata a sindaco per il M5S, oggi consigliere comunale, Federica Nobilio, da rappresentate dei grillini ad esponente di sostegno alla destra è una scelta soggettiva. Ma, porta con sé, non solo perché sostenuta da altri attivisti, una scelta politica che si manifesta ora ma che era già presente, ad Albano, come su tutto il territorio nazionale, nelle...

(26 Dicembre 2015)

Maurizio Aversa, responsabile PCdI-Albano

Viterbo: auguri con Daniele Biacchesi al Cosmonauta

Il Comitato provinciale Anpi di Viterbo fa i migliori auguri di Buone feste e di un Felice 2016 (70° della Repubblica) a tutte le associazioni, i partiti, i sindacati e le persone con cui condivide i valori dell’Antifascismo e della Resistenza, e invita a salutare l’anno insieme, domenica, al Cosmonauta di Viterbo Silvio Antonini, Presidente domenica 27 dicembre 2015, ore 18,00 Spazio...

(23 Dicembre 2015)

Comitato provinciale Anpi di Viterbo


in: «Ora e sempre Resistenza»

RAI E RICORSO DI INCOSTITUZIONALITA’

Nella sua analisi riferita alla “riforma RAI” apparsa sul Manifesto del 23 Dicembre, Vincenzo Vita nota con grande precisione:” poco rimane dell’articolo 21 della Costituzione”. Non è il caso di entrare qui nel merito della negatività di tanti aspetti che questa sedicente “riforma” presenta: essi sono già stati sviscerati in molti interventi...

(23 Dicembre 2015)

Franco Astengo

La fine delle "famiglie politiche" europee

Ormai è rimasta soltanto la Germania. Dopo il risultato spagnolo, il quadro appare ormai quasi completo: le “grandi famiglie politiche” del dopoguerra si vanno sciogliendo. Quelle che che hanno dato vita all'Unione Europea e ora ne vengono travolte. Liberali, popolari, socialisti o socialdemocratici, nelle varie versioni nazionali, non costituiscono più una rappresentanza...

(21 Dicembre 2015)

Dante Barontini - Contropiano


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

IN VENETO SI CELEBRA
“LA FESTA DELLA FAMIGLIA NATURALE”... QUALE?

Il, 23 dicembre 2015, è l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze natalizie 2015. Per la Regione Veneto è anche la “Festa della famiglia naturale”, istituita un anno fa, nel 2014, a seguito dell’approvazione in consiglio regionale di una mozione chiaramente omofoba (n. 270, prima firmataria Arianna Lazzarini). Nel luglio del 2013 il consiglio comunale di...

(21 Dicembre 2015)

CIRCOLO PINK GLBTQE VERONA

Assegnata la medaglia per il 70° al nostro partigiano Mario Perelli

Venerdì 18 dicembre, alle ore 12,00, presso la Sala Coronas della Prefettura di Viterbo, è stata Conferita la Medaglia in ricordo del 70° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo al nostro iscritto Mario Perelli, assegnata dal Ministero della difesa. Nella stessa cerimonia sono stati insigniti altri due Combattenti della Seconda guerra mondiale: Rosolo Branchi,...

(19 Dicembre 2015)

Silvio Antonini Presidente Cp Anpi Viterbo


in: «Ora e sempre Resistenza»

Licio Gelli, l’uomo che morì lasciando più macerie che misteri

La lunga parabola esistenziale di Licio Gelli si conclude in prossimità del 2016 senza lasciare misteri irrisolti. Si può così dire che il mercato dei “misteri d’Italia” –che ha rimpolpato i bilanci di consulenti, giallisti e membri di commissioni d’inchiesta- può sgonfiarsi, con il tempo, in tutta tranquillità. Ci sono ovviamente curiosità...

(17 Dicembre 2015)

Senza Soste


in: «Lo stato delle stragi»

Cristiani e musulmani. Le lezioni della storia in un libro sulle relazioni etniche nella Sicilia normanna

È un libro di storia, che riporta al Medioevo e precisamente al Regnum Siciliae fondato e retto per quasi tutto il XII secolo dagli Altavilla. Ma il suo messaggio è attualissimo. Si tratta di "Cristiani e musulmani nella Sicilia normanna", appena uscito per le Edizioni di Storia e Studi Sociali, firmato da Ferdinando Raffaele, filologo e studioso di letterature romanze, da Carlo Ruta,...

(14 Dicembre 2015)

accadeinsicilia

"12 dicembre 1969, ostinatamente la nostra memoria...".

Da controlacrisi.org Ostinatamente attaccati all’idea di mantenere vivo il ricordo dei passaggi fondamentali nella recente storia d’Italia non è possibile dimenticare la strage di Piazza della Fontana avvenuta a Milano il 12 dicembre 1969. Ci si trovava nel pieno di quello che fu definito “Autunno caldo”. Gli studenti avevano preso a contestare le vecchie strutture educative...

(13 Dicembre 2015)

Franco Astengo


in: «Lo stato delle stragi»

L'antifascismo non si arresta! Sam libero!

Il 9 dicembre Sam, un nostro compagno, si è presentato in questura a Brescia per costituirsi in seguito alle accuse di concorso in devastazione e saccheggio per i fatti di Cremona del 24 gennaio. In quella giornata un corteo antifascista ha voluto rispondere in maniera determinata all’aggressione subita dai compagni del CSA Dordoni ad opera degli infami sgherri di casa pound. Sam ha condiviso...

(12 Dicembre 2015)

PRE’occupant* Genova Solidali e complici


in: «Storie di ordinaria repressione»

Nel Mediterraneo una strage d’innocenti

Il 2015 si chiude di solito alla vigilia del brindisi con il ricordo dei nomi noti che ci hanno lasciato. Divi del palcoscenico e della tv. E’ canonico l’album dei ricordi dei vip sulle prime pagine. Quest’anno si unirà la triste conta delle vittime del terrorismo cadute nei confini d’Europa. Senza dubbio andrà cosi. Ma proviamo a contare l’anno da altri...

(11 Dicembre 2015)

Rosa Ana De Santis - altrenotizie


in: «La tolleranza zero»

Tradizione e progresso

I falò della "Madonna de lo fuoco", come da noi viene battezzata e celebrata la ricorrenza festiva dell'Immacolata, sono un'antica tradizione locale che si era smarrita nel corso del tempo, ma che è stata riscoperta e rinnovata recentemente. Nulla di male in questa riscoperta, anzi. Le tradizioni culturali, civili, religiose di una comunità, concorrono a nutrire e a mantenere...

(9 Dicembre 2015)

Lucio Garofalo

ll fascismo che già c'è e le premesse della vittoria del Front National

Con l’annunciatissima vittoria del Front National a questa tornata elettorale regionale francese ritorna anche lo scontato coro dei piagnistei. Molta “sinistra” si straccia le vesti, accorgendosi soltanto nel momento delle urne dei processi in atto, e proponendo per giunta analisi e soluzioni sbagliate. I sondaggi erano tragici da tempo, l’arrivo del FN nel novero dei partiti...

(7 Dicembre 2015)

Mattia Galeotti - DinamoPress

Ruggero Daleno, "Essere skinhead, Birra, boots e Oi!"

Roma, Hellnation, 2015, pp. 79, € 10,00

Ruggero Daleno è nato il 5 dicembre 1992, in quel limbo tra la cosiddetta Prima e la cosiddetta Seconda repubblica, mentre l’Italia era alle prese con la Finanziaria di “svolta” (detto drammaticamente) del Governo Giuliano Amato. La prima lacrime e sangue in cui si chiedeva alla gente onesta, ai lavoratori cioè, di pagare i danni causati dall’edonismo del decennio...

(6 Dicembre 2015)

Silvio Antonini


in: «Culture contro»

Contro maschilismo, violenza sulle donne e razzismo
Unire le lotte contro il sistema!

Orribile episodio di violenza contro una giovane donna a Caltanissetta

Noi militanti del Partito di Alternativa Comunista, pochi giorni dopo il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne (in occasione della quale abbiamo promosso un banchetto con volantinaggio in piazza), condanniamo l'abominevole atto perpetrato a Caltanissetta ai danni di una giovane donna che è stata vittima di una violenza di gruppo, stuprata e ridotta in stato di...

(5 Dicembre 2015)

Pdac sezione Caltanissetta


in: «Questioni di genere»

Medici per i Diritti Umani: non si cancelli l'esperienza del Baobab

Le istituzione adottino subito una strategia di accoglienza per i migranti in transito

Il centro Baobab stava per chiudere i battenti questa mattina, lo aveva annunciato nei giorni scorsi il Comune di Roma, che in poche ore ha provveduto al suo progressivo svuotamento e al parziale ricollocamento delle circa 60 persone accolte. Dal mese di maggio ad oggi, il Baobab è stato in grado di garantire accoglienza, cibo, cure, abiti, socialità e ascolto ad oltre 30.000 persone...

(4 Dicembre 2015)

Medici per i Diritti Umani (MEDU)


in: «La tolleranza zero»

Cloe Bianco. Il coraggio di essere se stessa.

Venerdì scorso un’insegnante, Cloe Bianco, ha raccolto tutto il coraggio del mondo ed ha spiegato la propria transessualità agli studenti. Ha chiesto loro di chiamarla con il suo nome d’elezione: Cloe, per l’appunto, e di rivolgersi a lei al femminile. Questo passaggio, quello di fare “coming out” e cominciare a vivere la quotidianità nel proprio...

(3 Dicembre 2015)

Circolo Pink Verona SAT Pink Verona e Padova

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

646129