il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Primavera

Primavera

(8 Febbraio 2011) Enzo Apicella
4 bambini Rom muoiono nell'incendio della loro roulotte causato forse da una stufetta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Stato e istituzioni

(6683 notizie - pagina 6 di 335)

Premio Diari di Cineclub al film "Afterimage" di Andrzej Wajda

Al film Afterimage di Andrzej Wajda il premio di Diari di Cineclub alla Festa del Cinema di Roma. Menzione al documentario L’arma più forte – L’uomo che inventò Cinecittà di Vanni Gandolfo 11. Festa del Cinema di Roma 13/23 ottobre 2016 Premio Diari di Cineclub La Giuria del Premio Diari di Cineclub – periodico indipendente di cultura e informazione...

(23 Ottobre 2016)

Diari di Cineclub


in: «Culture contro»

L’ALFAD DI VELLETRI RICORDA DARIO FO ED IL SUO NOBEL PER I DISABILI

Era il 1997 quando Dario Fo vinse il Premio Nobel per la letteratura e già questa era una bella notizia che rendeva onore ad una carriera straordinaria fatta di impegno civile, cultura, conoscenza trasmesse a tutti, per dare ad ognuno una chiave diversa di lettura della realtà e renderci cittadini e persone più consapevoli. Nelle motivazioni del Premio, Dario veniva descritto...

(17 Ottobre 2016)

dirittidistorti.it


in: «Culture contro»

La risposta sbagliata

Nuovo sgombero di migranti vulnerabili a Roma

Pubblichiamo il comunicato sui fatti di stamattina rinviando alla pagina fb di Baobab Experience per ulteriori aggiornamenti sulla situazione in Piazzale del Verano. Il fenomeno dei migranti in transito interessa la città di Roma da almeno 10 anni: dagli Afgani della stazione Ostiense, ai Somali dell’ex ambasciata di via dei Villini, agli Eritrei degli insediamenti di Selam Palace e Collatino...

(13 Ottobre 2016)

Baobab Experience e Medici per i Diritti Umani


in: «La tolleranza zero»

AUTONOMIA DI CLASSE
dal referendum costituzionale.

“......Ma in generale ai nostri giorni il sistema protezionista è conservatore, mentre il sistema del libero scambio è distruttivo. Esso dissolve le antiche nazionalità e spinge all’estremo l’antagonismo fra la borghesia e il proletariato. In una parola, il sistema della libertà di commercio affretta la rivoluzione sociale. È solamente in questo...

(12 Ottobre 2016)

Pino ferroviere

TERRITORIO NON GOVERNATO, GRANDI OPERE INUTILI E DANNOSE, CRISI INDUSTRIALE

Infuria la battaglia sul referendum e dalla parte del SI ci si muove enfatizzando il tema della “riduzione delle poltrone e dei costi della politica”, un tema evidentemente strumentale se si vanno a vedere per davvero i conti nel merito; nello stesso tempo Renzi rilancia il Ponte sullo Stretto (preventivo del 2011: 8,5 miliardi di euro) e lo stesso governo si arrabatta sui decimali della...

(10 Ottobre 2016)

Franco Astengo

Re-nzi-ferendum

Si approssima la data fissata per il referendum costituzionale ed il "premier" Renzi spara le sue ultime cartucce (a salve). Dopo le politiche di macelleria sociale, Jobs Act e Buona Scuola in primis, la ratifica a colpi di fiducia delle peggiori controriforme degli ultimi anni, ecco le briciole per incantare ed ingannare giovani, lavoratori e pensionati. Prima la miserabile uscita sui 500 milioni...

(9 Ottobre 2016)

Lucio Garofalo


in: «"Terza Repubblica"»

Servi di nessuNO! Cosa nasconde la riforma costituzionale e perché c'entra con noi.

Per i suoi fautori, la riforma costituzionale sarebbe la panacea di tanti di quei mali che notoriamente affligono il nostro paese. Taglia le spese della politica, semplifica la macchina burocratica, da' adeguata rappresentanza alle regioni, svecchia il paese... Era dai tempi del contratto a “tutele crescenti”, quello per cui se ti licenziano e un giudice dichiara illegittimo il licenziamento...

(6 Ottobre 2016)

Clash City Workers


in: «"Terza Repubblica"»

Il conservatorismo piccolo-borghese del M5S

Abbiamo assistito in queste ultime settimane all’offensiva politica e mediatica dei tradizionali partiti borghesi contro il M5S, volta a dimostrare l’incapacità di questo movimento-partito a proporsi come “alternativa” (cioè alternanza) di governo. Gli esponenti degli stessi corrotti partiti che hanno portato il paese alla rovina, che hanno innalzato per i loro...

(5 Ottobre 2016)

Pubblicato su “Scintilla” n. 71, settembre 2016


in: «Il Movimento 5 Stelle a un bivio»

Scuola di giornalismo e comunicazione multimediale, XII edizione 2016-2017:
“Questioni internazionali, tecniche di inchiesta e web-documentary”

Sono previsti due “Open day” il 4 e il 25 ottobre alle ore 17:00, un’occasione per presentare l’offerta formativa della scuola, conoscere i docenti e lo staff! La Fondazione Lelio e Lisli Basso ISSOCO presenta la dodicesima edizione del suo corso di giornalismo e comunicazione multimediale. Il corso, della durata di 750 ore, prevede 400 ore di teoria, 50 ore di laboratorio e...

(3 Ottobre 2016)

Fondazione Basso

"Mosley did not pass!", Ottant’anni fa la Battaglia di Cable street

Sir Oswald Mosley, classe 1896, proveniente da una famiglia aristocratica, decorato nella Grande guerra, con la fine del Conflitto, com’era stato per milioni di combattenti in Europa, si era gettato nell’agone politico. Nel 1918, era stato eletto alla Camera dei comuni per il Partito conservatore da cui presto però prendeva le distanze. Nel 1924 aderiva al partito laburista da cui...

(3 Ottobre 2016)

Silvio Antonini


in: «Ora e sempre Resistenza»

Menzogne e truffe di regime

Si avvicina il referendum costituzionale e Renzi spara le sue ultime cartucce. Dopo le politiche di macelleria sociale finora applicate, dopo il Jobs Act e la “Buona scuola”, dopo l’approvazione a colpi di fiducia delle controriforme e lunghi mesi di nebbia sulla data del voto, arrivano le briciole per incantare lavoratrici e lavoratori, pensionati, giovani… Il furbetto aveva...

(3 Ottobre 2016)


in: «"Terza Repubblica"»

NON VELINO LE LACRIME LO SGUARDO

Il 3 ottobre facciamo memoria di tutte le vittime della strage nel Mediterraneo. Piangiamole tutte le nostre lacrime per le sorelle ed i fratelli morti. Ma non velino le lacrime lo sguardo. Di quelle vittime sono responsabili in primo luogo i governi europei che a tutte loro hanno negato e tuttora negano il diritto a giungere in salvo nel nostro continente viaggiando in modo legale e sicuro. Poiché...

(2 Ottobre 2016)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"


in: «La tolleranza zero»

NO alla Costituzione di Renzi

Per un No di classe e anticapitalista al progetto bonapartista del renzismo

La nostra adesione alla manifestazione del 22 ottobre Il PCL aderisce al "Coordinamento per il No sociale alla riforma costituzionale" del governo Renzi. E dunque partecipa alla manifestazione nazionale promossa dal Coordinamento per il 22 ottobre a Roma. Un appuntamento importante che impegna da subito tutte le strutture del nostro partito. UNA RIFORMA ISTITUZIONALE CONTRO IL LAVORO Il renzismo...

(1 Ottobre 2016)

Partito Comunista dei Lavoratori


in: «"Terza Repubblica"»

Nella CdL di Milano non si faccia l’assemblea di Sinistra per il SI

Lettera aperta inviata a Susanna Camusso (segretaria generale CGIL) e Elena Lattuada (segretaria generale CGIL Lombardia)

Care compagne, per caso, abbiamo notato che il 2 ottobre il comitato Sinistra per il Sì organizza la sua assemblea nazionale presso la Camera del Lavoro di Milano di corso di Porta Vittoria. Quella di concedere gli spazi della Camera del Lavoro per una assemblea di questo tipo ci pare una scelta davvero sbagliata. Evidentemente non è una iniziativa di confronto o di approfondimento...

(1 Ottobre 2016)

sindacatoaltracosa – opposizione Cgil


in: «"Terza Repubblica"»

On line il numero 43 - Ottobre 2016 di Diari di Cineclub

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015

(scaricalo gratis - free download) Clicca qui: http://www.cineclubromafedic.it/…/dia…/diaricineclub_043.pdf (sulla quarta di copertina l’elenco delle edicole virtuali dove poter scaricare gratuitamente il periodico) In questo numero: Da Rio ad Amatrice. Antonio Loru; Stringo un patto con te, Ezra Pound. Angela Felice; Cinema2day. Una riflessione. Andrea Fabriziani; United Shades...

(30 Settembre 2016)

Diari di Cineclub


in: «Culture contro»

Maternità o aborto?
Tra obiezione di coscienza e Fertility day

Il 28 settembre è la giornata dedicata da anni in alcuni Paesi ad iniziative e manifestazioni a favore dell’aborto legale o depenalizzato, sicuro e gratuito, garantito per le donne di tutto il mondo. Il diritto delle donne ad accedere ad un aborto libero, sicuro e gratuito cambia infatti da Paese a Paese: in alcuni l’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) è completamente...

(30 Settembre 2016)

Laura Sguazzabia - PdAC


in: «Questioni di genere»

PER IL NO

Mi scuso per la lunghezza e la farraginosità del testo che segue. Mi pareva però importante fornire un contributo alla discussione analizzando, per quanto possibile, l’insieme del quadro che ci troviamo a dover affrontare prima di tutto sul piano politico che ancora tecnico. UN CONTRIBUTO DI IDEE PER IL “NO” NEL REFERENDUM COSTITUZIONALE Fissata la data del 4 Dicembre,...

(27 Settembre 2016)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Bikini o bourkini: due facce della stessa medaglia

Da nuova unità La scena: una spiaggia di Nizza, gente stesa al sole e quattro uomini in uniforme e pistola, che obbligano un’anziana donna araba seduta sui ciottoli a togliersi il velo e la blusa che porta, sotto lo sguardo indifferente di alcune donne francesi, sicuramente laiche e repubblicane, in bikini. Non è l’unico caso avvenuto questa estate nel paese della Liberté,...

(26 Settembre 2016)

Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Perché un dossier sul Movimento 5 Stelle?

Nelle ultime settimane, una buona parte del sistema mediatico italiano ha considerato prioritario concentrarsi sui limiti del Movimento 5 Stelle. Un particolare risalto è stato dato alle vicissitudini della Giunta Raggi, segnalandone con enfasi gli elementi di dilettantismo e le contraddizioni su quello che è un tema principe per la creatura politica di Gianroberto Casaleggio: la trasparenza....

(25 Settembre 2016)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Il Movimento 5 Stelle a un bivio»

Il pane e i denti

Come recita un antico adagio popolare, "il padreterno regala il pane a chi è sprovvisto dei denti", l'Istituto Comprensivo di Lioni ha ricevuto il pane, ma non i denti per masticarlo. Nel senso che l'istituto dispone di due edifici all'avanguardia, sia per ospitare la sezione dell'infanzia e della primaria, sia per la secondaria di primo grado. Si tratta di strutture che furono costruite e...

(25 Settembre 2016)

Lucio Garofalo

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

735556