il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Primavera

Primavera

(8 Febbraio 2011) Enzo Apicella
4 bambini Rom muoiono nell'incendio della loro roulotte causato forse da una stufetta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Stato e istituzioni

(6431 notizie - pagina 6 di 322)

PER UN AMORE LIBERO
contro tutte le famiglie!

PER UN AMORE LIBERO senza contratti, benedizioni, confini. Turandosi il naso di fronte al solito spettacolo del politicismo opportunista alla ricerca del voto perduto tra i “milioni” di “peccatori o dei difensori della famiglia”, vale la pena riflettere sulla reale posta in gioco che ruota intorno ala questione delle “unioni civili” & c. 1°) L'attuale...

(2 Febbraio 2016)

Pino ferroviere

Esce Diari di Cineclub n. 36 - febbraio 2016. E' on line e gratuito

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015

(scaricalo gratis - free download) Clicca qui: Diari di Cineclub n. 36 Febbraio 2016 In questo numero: Enzo Natta: il cinema come esperienza comunitaria. Stefano Macera; I diritti del pubblico e i diritti del moderatore di Cineforum. Massimo Tria; Virgilio Tosi, un missionario laico della cultura cinematografica e del cinema scientifico. Patrizia Masala; Il Papa della gente… Chiamatemi...

(1 Febbraio 2016)

Diari di Cineclub


in: «Culture contro»

SEI MINIME CONSIDERAZIONI SULLE UNIONI CIVILI

Preferisco le unioni civili ai barbari conflitti. Preferisco le unioni civili alle brutali persecuzioni. Preferisco le unioni civili alle incivili divisioni. * Mi perdoni chi crede che tra le istituzioni umane ve ne siano di "naturali" anziché culturali: tutte le ideologie naturalistiche (che in quanto ideologie sono esse stesse quanto di meno "naturale" possa esserci) denegano alla radice...

(30 Gennaio 2016)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"

Senza memoria non c’è futuro ma a che serve la celebrazione della memoria?

Ieri, a ridosso della Giornata della Memoria, la questura ha concesso a Forza Nuova di manifestare ad Arbizzano contro l’accoglienza dei rifugiati. Un presidio tristo, 20 camerati in zona industriale con unico pubblico le forze dell’ordine, ma comunque un segnale inquietante. Il 27 gennaio il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, noto anche per le sue prese di posizioni razziste...

(29 Gennaio 2016)

Circolo Pink Rifondazione comunista - Federazione di Verona Collettivo Anguane TransFormazione Osservatorio Antirazzista Veronese


in: «Ora e sempre Resistenza»

La CUB a fianco degli studenti denunciati per aver voluto interrogare il potere

Il 28 maggio gli studenti milanesi si sono ritrovati di fronte all’ateneo universitario Bicocca, dove si stava svolgendo un convegno dal titolo “I laureati tra (IM)mobilità sociale e mobilità territoriale” alla presenza del ministro dell’istruzione Giannini. Hanno chiesto di poter entrare e di far sentire la loro voce. Perché la scuola pubblica autonoma...

(29 Gennaio 2016)

Confederazione Unitaria di Base


in: «Storie di ordinaria repressione»

Danimarca: modello della vergogna!

Il parlamento della Danimarca ha approvato una legge contro i migranti con l’obbiettivo di scoraggiare i nuovi ingressi. Tra i diversi provvedimenti c’e’ la vergognosa norma che consente la confisca di denaro e beni ai migranti richiedenti asilo che varcheranno i confini danesi. Sono esclusi dalla confisca, bontà loro, gli oggetti di “valore affettivo”. Il fatto...

(28 Gennaio 2016)

Sergio Bellavita - sindacatounaltracosa.org


in: «La tolleranza zero»

NEL GIORNO DELLA MEMORIA A VITERBO COMMEMORATI VITTORIO EMANUELE GIUNTELLA E PRIMO LEVI

Nel pomeriggio del 27 gennaio 2016, nella ricorrenza del Giorno della memoria, si è svolto a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di commemorazione di Vittorio Emanuele Giuntella e di Primo Levi. * Il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha ricordato con viva commozione i due indimenticabili testimoni della dignità...

(28 Gennaio 2016)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Culture contro»

Una memoria antifascista. Per non dimenticare… Mai!

Perché la giornata della memoria recuperi pienamente il suo significato antifascista

Non mi capita spesso, ma oggi voglio parlare di me e della difficoltà che provo ogni anno quando a fine gennaio si celebra il giorno della memoria, una difficoltà ahimè che vedo condivisa da tante compagne e compagni. Sono cresciuto in un ambiente di sinistra, mio padre, comunista, ma prima di tutto antifascista e figlio della gloriosa stagione della Resistenza, mi ha sempre insegnato...

(27 Gennaio 2016)

Maurizio Musolino


in: «Ora e sempre Resistenza»

NESSUN RISPETTO PER IL FAMILY DAY

A differenza di Renzi, che mostra rispetto per il Family Day, perché molti suoi organizzatori fanno parte del suo governo, io di questa iniziativa non ho rispetto alcuno. Essa dovrebbe radunare l’Italia cattolica moderata che vuole il rispetto della famiglia. Questa definizione già fa venire i brividi, perché si associa subito a quei paesi musulmani, definiti moderati dal...

(26 Gennaio 2016)

Giorgio Cremaschi - Portavoce nazionale di ROSS@

Roma, solidarietà al Gay Center

Nostra convinta solidarietà e vicinanza agli amici del "Gay Center" che ieri notte hanno subito una provocatoria azione squadrista dell'organizzazione fascista "Azione Frontale" davanti alla loro sede. Ci appelliamo a tutte le organizzazioni antifasciste, della sinistra e democratiche, affinchè questi mascalzoni vengano ricacciati nei luoghi dove sono soliti sguazzare.....

(22 Gennaio 2016)

Partito Comunista d'Italia - Roma


in: «Ora e sempre Resistenza»

Viterbo: il 29 gennaio la tappa del memory tour 2016

venerdì 29 gennaio 2016, ore 18,00 spazio Arci Il Cosmonauta via dei Giardini, 11, Viterbo Per le celebrazioni della GIORNATA DELLA MEMORIA Informa giovani 8+, in collaborazione con il Comitato provinciale Anpi Organizza la tappa del Memory tour 2016 Con la presentazione del fumetto NON TI SCORDAR DI ME ...

(21 Gennaio 2016)


in: «Ora e sempre Resistenza»

Il partito dell’ordine a Sassari non passerà. Chiediamo le dimissioni del Questore Errico

Venerdì 15, a sera tarda, venivano notificate dal questore Errico al compagno Gianmarco Satta del Comitato Centrale e coordinatore della sezione provinciale di Sassari del Partito Comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale, le seguenti prescrizioni e diffide per il presidio contro la guerra d’aggressione al popolo libico ed al popolo arabo che doveva tenersi davanti alla sede sassarese...

(17 Gennaio 2016)

Sezione provinciale di Sassari del Partito comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale


in: «Storie di ordinaria repressione»

EUROPA: DISCORSO E SPAZIO POLITICO

Sarà il nazionalismo la carta che il Governo Renzi sta per giocare in questo 2016 nel corso del quale potrebbe anche essere prevista una tornata d’anticipo delle elezioni legislative generali, all’indomani del referendum confermativo sulle cosiddette “deformazioni costituzionali”? In realtà l’idea del nazionalismo circola da tempo negli ambienti governativi...

(16 Gennaio 2016)

Franco Astengo

Aggressione o rissa?
A Verona si preferisce negare che sia stata omofobia

Spesso a Verona, quando una persona viene aggredita e si ritrova nella situazione di doversi difendere, succede che il fatto viene spacciato come una rissa tra ubriachi o fra immigrati o fra opposte fazioni, tipo la destra e la sinistra che se le danno di santa ragione. Tutto ciò fa molto comodo ma spesso la verità è un’altra; non di rissa si tratta ma di vera e propria...

(15 Gennaio 2016)

Circolo Pink - GLBTQE Verona SAT PINK VR&PD

E’ morto Accattone, co’ tutto l’oro addosso

Arriva un giullare vestito alla Rigoletto e grida: “E’ morto Accattone!!!”. Noi capiamo. Non è Verdi ma, come nel Novecento di Bertolucci, certe morti lasciano il segno. Ribadiscono quel che era finito da parecchio. Non un’età splendente perché non era tale, ma dell’epoca genuina cui quel sottoproletariato apparteneva. E’ questo l’oro...

(15 Gennaio 2016)

Enrico Campofreda


in: «Culture contro»

SOLIDARIETÀ AGLI OPERAI DI FIDENZA E DESENZANO

Esprimiamo il nostro sentimento di solidarietà e fratellanza di classe con gli operai della Bormioli di Fidenza (Parma) e del Penny Market di Desenzano sul Garda (Brescia) – e con il SI Cobas che li organizza – aggrediti dalle forze dell'ordine. Questi lavoratori sono da giorni impegnati in due lotte esemplari per difendere salario, condizioni e posto di lavoro, con scioperi e picchetti...

(15 Gennaio 2016)

Coordinamento Iscritti USB per il Sindacato di Classe


in: «Storie di ordinaria repressione»

UN REFERENDUM BONAPARTISTA

L’esito della votazione alla Camera dei Deputati sul DDL Boschi relativo alle cosiddette riforme costituzionali (quelle definite dal senatore Besostri “deformazioni costituzionali”) apre la strada al referendum confermativo, del resto invocato dallo stesso Presidente del Consiglio in termini ultimativi: anzi ponendo la sua stessa carriera politica sul crinale dell’esito del...

(12 Gennaio 2016)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Giustizia, andamento lento

Lentezza cronica e ingente mole di arretrato. È la situazione in cui versa, da decenni, il sistema di giustizia civile italiano. Molto carente sotto il profilo dei tempi di definizione dei procedimenti e poco accessibile sul piano dei costi. Con immaginabili ripercussioni sui principi costituzionali di uguaglianza dei cittadini davanti alla legge. Tanto per chiarire la portata della lungaggine...

(11 Gennaio 2016)

Tania Careddu - Altrenotizie

Prima e dopo Colonia: nein ist nein!

La sera di capodanno io, invece, ero a Bologna. Per tutta via dell'Indipendenza c'erano gruppi di ragazzi bianchi, occidentali (presumibilmente quindi cristiani) che, ubriachi, molestavano di continuo le passanti. E non solo molestavano ragazze che, in solitaria, attraversavano la città sulla via del ritorno coi loro commenti inopportuni, fischi, baci non richiesti e versi di apprezzamento...

(10 Gennaio 2016)

Saura Effe - Communia


in: «Questioni di genere»

Solidarietà ai lavoratori del SI-Cobas in lotta

Come Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri esprimiamo la nostra fratellanza e solidarietà di classe ai lavoratori SI-Cobas e ai compagni solidali per la repressione di stato subita venerdì 8 gennaio 2016 davanti ai magazzini Penny Market di Desenzano del Garda (Brescia) e davanti al magazzino della Bormioli di Fidenza (Parma) mentre erano in corso dei picchetti. Con blindati,...

(10 Gennaio 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri - Marghera


in: «Storie di ordinaria repressione»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

658088