il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

La cinque giornate di Milano

La cinque giornate di Milano

(14 Maggio 2011) Enzo Apicella
Elezioni amministrative 15 e 16 maggio 2011. Tra i consigli comunali da rinnovare anche quello di Milano

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie (cronaca centro)

Stato e istituzioni

(878 notizie - pagina 1 di 44)

Pisa, cooperative e Società della Salute: tempo di bilanci critici

Il comune di Pisa avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensata una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che, trovava espressione nella Società della Salute (un consorzio pubblico di comuni e Azienda USL 5) per la programmazione delle politiche socio assistenziali e socio sanitarie, del territorio...

(20 Ottobre 2014)

cobas pisa


in: «La tolleranza zero»

L'INPS non risponde

Follìa burocratica

Inps rifiuta di correggere un proprio errore nelle sue procedure L’Ente previdenziale INPS, che inanella errori su errori, per esperienza personale diretta, pur intrattenuto presso gli Uffici della Sede Roma Aurelio, poi tramite Patronato ed anche successivamente via mail con tanto di codice PIN, non fornisce alcun riscontro per la dovuta correzione nelle sue procedure per l’orrore commesso....

(18 Ottobre 2014)

luigi m.

I ROM, L'EMERGENZA SOCIALE E LA SOCIETA' DELLA SALUTE.

NOTE A MARGINE DELLA POLITICA SECURITARIA DELLA AMMINISTRAZIONE FILIPPESCHI

Premessa: le città sottile nel dimenticatoio securitario Il comune di Pisa, in un’ottica di inclusione sociale ed abitativa della comunità Rom presente sul territorio, avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensato ad una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che trovava espressione...

(13 Ottobre 2014)

Cobas cooperative sociali/cobas lavoro privato


in: «La tolleranza zero»

Pisa, Cascina: alla ricerca del comandante perduto......

L'amareggiato sindaco alla ricerca di un nuovo comandante, del resto ne ha avuti ben 3 in soli due anni ! Dopo Bulleri, in pensione per motivi anagrafici, Mariotti che rinuncia per motivi personali e Maritan proiettata verso palcoscenici più ampi, oggi di nuovo i vigili di Cascina sono senza una direzione. Ormai quella del comandante Polizia Municipale nella città del mobile è...

(11 Ottobre 2014)

cobas pubblico impiego

CITTA METROPOLITANA: I NOBILI, IL CLERO E… IL TERZO STATO.

Nota di Claudio Ortale, del CPN di Rifondazione Comunista Roma, 3 ottobre 2014. Domenica si vota a Palazzo Valentini, nel silenzio o disinteresse generale da parte della stragrande maggior parte dei cittadini di Roma e della Provincia, per la elezione dei magnifici 24 consiglieri che insieme Sindaco di Roma, eletto di diritto a “Gran Mogol” in base alla legge, rappresenteranno “democraticamente”...

(3 Ottobre 2014)

Claudio Ortale - Comitato Politico nazionale di Rifondazione Comunista

Una Brushwood di 800 anni fa per non dimenticare quella del 2007

E' stato presentato ieri alla Biblioteca Comunale di Spoleto il libro Omnia Sunt Communia - Brushwood versus Mons Lucus. La motivazione principale che ha mosso l'autore ( Aurelio Fabiani) a scrivere questo libro è stata la vicenda Brushwood che non ha ancora termine, dopo la nuova prigionia di Michele a Ferrara. Ma la motivazione è stata anche la sofferenza dei licenziati, dei giovani...

(28 Settembre 2014)

Comitato 23 Ottobre


in: «Storie di ordinaria repressione»

SOLIDARIETÀ USB A NUNZIO D’ERME E MARCO BOCCI

“Non passa giorno senza l’arrivo di notizie che testimoniano del clima fortemente repressivo che sta investendo il nostro Paese – osserva Angelo Fascetti, dell’Esecutivo Nazionale USB - dai licenziamenti ‘politici’ e discriminatori di lavoratori e delegati sindacali, rei magari di aver portato alla luce le scellerate gestioni delle loro aziende o soltanto di aver...

(24 Settembre 2014)

Unione Sindacale di Base


in: «Storie di ordinaria repressione»

ORTALE (CPN/PRC): "NUNZIO E MARCO LIBERI!”

“ESSERE OMOFOBI ORA SERVE ANCHE PER ARRESTARE LE LOTTE?"

Roma, 24 settembre 2014. Ormai viviamo in un mondo alla rovescia, un po’ come Alice nel Paese delle Meraviglie: se sei il premier di un Partito Democratico e sei anche la guida del Governo in un paese come il nostro, se fai le tue cosiddette riforme “violentemente” stai dalla parte giusta. Ed allo stesso modo, se sei malato in testa di omofobia come quelli dell’organizzazione...

(24 Settembre 2014)

Claudio Ortale - Comitato Politico nazionale di Rifondazione Comunista


in: «Storie di ordinaria repressione»

Livorno: sulla manifestazione contro l'omofobia del 14 settembre

Vogliamo denunciare la grave situazione venuta a crearsi in città nella serata di domenica 14 settembre. Alcuni singoli cittadini che si stavano recando in Piazza San Jacopo per partecipare ad una manifestazione regolarmente autorizzata in risposta alla veglia omofoba che si teneva alla Terrazza Mascagni sono stati fermati da esponenti di Polizia e Digos che, senza fornire alcuna motivazione,...

(17 Settembre 2014)


in: «Storie di ordinaria repressione»

CONTRO OGNI OMOFOBIA

Nonostante la limitazione della libertà di manifestare imposta dal questore di Livorno a tutti coloro che lottano contro ogni discriminazione, nonostante la militarizzazione di tutto il lungomare, nonostante i controlli pretestuosi operati dalla polizia, che ha bloccato molte persone che volevano unirsi alla manifestazione contro l’omofonbia organizzata in Piazza S. jacopo in Acquaviva,...

(15 Settembre 2014)

Federazione Anarchica Livornese Collettivo Anarchico Libertario


in: «L'oppio dei popoli»

Pisa, no alla cittadinanza onoraria all'Arma dei Carabinieri

Venerdì 12 Settembre, presso il Teatro Verdi, il comune di Pisa conferirà la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri. La celebrazione sarà accompagnata dal concerto della Fanfara Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze. Il sindaco Marco Filippeschi ha dichiarato di essere soddisfatto per la “decisione adottata, in sintonia con la città”, poiché...

(11 Settembre 2014)


in: «Omicidi di stato»

Comunicato Usb su Dichiarazioni Questore di Pisa Bernabei

Pisa – sabato, 06 settembre 2014 In un’intervista apparsa sulla Nazione, datata 24 agosto 2014 il questore di Pisa Gianfranco Bernabei, lancia un vero e proprio “allarme immigrati”, mettendo in evidenza la situazione di forte degrado e di paura diffusa, generata dal flusso incontrollato di stranieri in questo territorio. Il questore afferma che i reati sono in diminuzione, ma...

(6 Settembre 2014)

Unione Sindacale di Base - Federazione di Pisa


in: «La tolleranza zero»

Pisa, Cobas contrari alla militarizzazione della polizia municipale

La militarizzazione della Pm è parte integrante della militarizzazione della città e delle politiche del sindaco e della Giunta E' necessario arrestare le politiche di Filippeschi in materia di edilizia, sviluppo della città, utilizzo dei vigili, politiche sociali con una forte opposizione mettendo insieme le varie istanze sindacali, sociali e politiche. I cobas sono da sempre...

(1 Settembre 2014)

per il cobas alberto madrigali

MARINO: CENTRI ANZIANI, DISAGI, DENUNCE E RISVOLTO FINALE CHIARIFICATORE.

PURTROPPO IL DISAGIO E’ ACCADUTO: COLPEVOLE IL COMUNE.

A cavallo di Ferragosto, un comunicato del Pdci ha denunciato la chiusura del servizio socio-culturale offerto dalle strutture comunali dei centri anziani. Ne è seguita, tra i cittadini, nel Paese e nei centri anziani un animato dibattito. A seguito di una iniziativa chiarificatrice voluta da una delle componenti la Segreteria del Pdci “E.Berlinguer” di Marino, si è svolto...

(29 Agosto 2014)

Pdci Marino

Comune di Marino: fare come Capannori

(replica di maurizio aversa all’intervento di Umberto Minotti) Presidente Minotti, non alzi polveroni: la risposta che cerchiamo è nel merito! La sua inadeguatezza culturale è sul come non coglie (o fa finta) la differenza tra una “riunione allargata”; un “Bilancio Partecipato”; ed un “Bilancio Sociale Partecipato”. “Prendo atto, presidente...

(13 Agosto 2014)

Maurizio Aversa - Pdci

"LE FILOSOFIE POLITICHE FEMMINISTE". UN INCONTRO DI STUDIO

Si è svolto la sera di martedì 12 agosto 2014 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sul tema "Le filosofie politiche femministe: corrente calda del pensiero della liberazione dell'umanità". All'incontro ha preso parte Paolo Arena. * Paolo Arena, critico e saggista, studioso di cinema, arti visive, weltliteratur, sistemi di...

(13 Agosto 2014)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Culture contro»

"EREDITA' DELLA SCUOLA DI FRANCOFORTE". UN INCONTRO DI STUDIO

Si è svolto la mattina di lunedì 11 agosto 2014 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sul tema: "L'eredità teorica, critica, morale e politica della Scuola di Francoforte", con la partecipazione di Giselle Dian. * Giselle Dian, critica d'arte, studiosa di fenomeni artistici e comunicazione multimediale, disegnatrice, pittrice,...

(11 Agosto 2014)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Culture contro»

COMUNE DI MARINO: DURISSIMA DENUNCIA, ANCORA SU UN “CENTRO ANZIANI”.

IL PDCI SI APPELLA AL BUON SENSO, ALLA GIUSTIZIA SOCIALE ED AI DOVERI DEL SINDACO!

Dichiarazione del vice segretario della sezione “Enrico Berlinguer”, responsabile delle politiche comunali di Marino Alessandra Trabalza Tra i “compiti” che spettano al primo partito della sinistra nel nostro comune, c’è la capacità di ascolto. Tra gli onori che investono questo nostro ruolo di “primo inter pares” rispetto ai partiti che fino...

(9 Agosto 2014)

Alessandra Trabalza - vice segretario della sezione “Enrico Berlinguer”, Marino

Maleducazione alcolica
RESTO FUORI
(Mani in alto, 2014, Cd)

Con questa seconda uscita, di seguito al fortunato Peccati e sogni, i Maleducazione alcolica si confermano a pieno titolo come uno dei prodotti più genuini della tradizione in levare in auge da vent’anni o poco meno nel Viterbese, nella fattispecie nell’Area cimina. Un territorio fucina di formazioni ormai storiche, come i Ramiccia, per lo ska, e i Living in the ghetto, per il reggae...

(6 Agosto 2014)

Silvio Antonini


in: «Culture contro»

PIUSS PISA, OVVERO L’ESTETICA AUTORITARIA DELLE CLASSI DOMINANTI

Contro la rimozione dei totem dell’associazionismo dal centro storico.

La decisione di togliere d’imperio i totem informativi dell’associazionismo di base dal centro storico di Pisa, a partire da quelli del circolo agorà, evidenzia ancora una volta l’approccio complessivo di una Amministrazione locale espressione diretta delle classi dominanti cittadine. Marco Filippeschi e la Giunta che presiede è un Consiglio di Amministrazione al servizio...

(4 Agosto 2014)

Rete dei Comunisti - Pisa


in: «Dove va il centrosinistra?»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

398947