il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Fiducia

Fiducia

(29 Settembre 2010) Enzo Apicella
Il governo Berlusconi oggi chiederà la fiducia alla Camera, contando sull'appoggio dei parlamentari che hanno cambiato schieramento

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Lega Nord la commedia è finita. A Venezia il 17 settembre in piazza contro le politiche razziste

(16 Settembre 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.dirittidistorti.it

Al grido “Lega Nord la commedia è finita” sabato 17 settembre a Venezia cittadini comuni, associazioni, gruppi di ragazzi, rappresenteranno l'Italia civile, quella che sempre più spesso viene messa da parte nel discorso pubblico. Insomma quei veneti che non ci stanno, che sono stanchi di essere rappresentati dalla Lega, dai diversi razzismi (nord/sud, italiano/immigrato...) “per i diritti, la dignità, la democrazia”, si legge nell'appello.
La giornata di sabato cade il giorno prima del raduno del Carroccio del 18 che inscenerà il rito della secessione simbolica.

Un'occasione per dire con forza basta alla Lega e alla sua politica nella Roma ladrona. A dire il vero già ieri, nell'aula di Montecitorio, il clima attorno alle scelte leghiste e gli striscioni e l'insofferenza di alcuni suoi ex militanti confermano il clima interno al partito: spaccature, correnti, litigi, minacciate espulsioni (leggi Tosi, il sindaco di Verona reo di essersi ribellato alla politica dei tagli agli enti locali).

Così a Venezia, sabato 17, si darà appuntamento (con concentramento alle ore 15 nel piazzale antistante la Stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia) l'altro Veneto, orgoglioso delle proprie radici, che guarda al futuro, all'immigrazione, ai problemi del lavoro, ai diritti di tutti non con distacco o disprezzo ma con una forte presa di coscienza.
"Siamo indignati. Perché sappiamo che dove c’è razzismo non c’è dignità, dove le decisioni vengono prese dall’alto ad essere sconfitte sono le istanze democratiche, dove dominano retorica e populismo ad essere sconfitta è l’alternativa per una società più giusta, si legge nell'appello promosso tra gli altri da Rete Tuttiidirittiumanipertutti, Liberalaparola, Razzismo Stop, FIOM provinciale di Venezia, Coordinamento Studenti Medi (Venezia e Mestre), Coordinamento Studenti Universitari (Venezia), Assemblea Permanente Contro il Rischio Chimico (Marghera), COBAS - Comitati di Base della Scuola (Venezia).

A.D.

16-9-11

DirittiDistorti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

Ultime notizie dell'autore «DirittiDistorti»

2868