il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Gerusalemme est

Gerusalemme est

(10 Novembre 2010) Enzo Apicella
Prosegue la colonizzazione di Gerusalemme est. Israele ha annunciato ieri un nuovo piano per la costruzione di circa 1.300 nuovi appartamenti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Valle del Giordano, 20 senza tetto a causa delle demolizioni

(1 Marzo 2016)

demolizioni

Imemc. Lunedì, le forze israeliane hanno demolito circa dieci strutture, comprese tende, fienili e strutture residenziali, nella comunità di Khillat Khader, area di al-Farisiyya, a est del distretto di Tubas, a nord della Valle del Giordano, con la scusa che non avevano i “permessi di costruzione”.
Secondo il capo del consiglio locale dell’area di al-Maleh, Aaref Daraghmeh, le truppe israeliane e i carri armati hanno invaso la comunità e hanno demolito dieci strutture, comprese delle tende che facevano da casa ad almeno quattro famiglie e 20 persone.
Questa è la seconda volta che le strutture vengono demolite dalle forze israeliane soltanto l’ultimo mese.
Durante gli ultimi tre mesi, le forze israeliane hanno già demolite più di 130 strutture.
Tre settimane fa, Israele annunciò la confisca di 1540 dunams (380 acri) di terre vicino a Gerico.
Si tratta della maggiore confisca di terre in Cisgiordania dall’agosto 2014.

Daraghmeh ha affermato che il consiglio locale ha invitato le associazioni internazionali a fornire alle famiglie nuove tende, e ha domandato protezione dalle continue demolizioni illegali israeliane.
Traduzione di F.H.L.

Agenzia stampa Infopal

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Palestina occupata»

Ultime notizie dell'autore «Agenzia Stampa InfoPal.it»

2473