il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Indignados

Indignados

(16 Ottobre 2011) Enzo Apicella
15 ottobre 2011. 900 manifestazioni in 80 paesi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Memoria e progetto)

SITI WEB
(Memoria e progetto)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Memoria e progetto:: Altre notizie

LE IDEE DELL’OTTOBRE NELLE LOTTE PROLETARIE DI OGGI

(12 Novembre 2017)

rivoluzione alla casa rossa 2

Si è conclusa ieri 11 novembre la Settimana della cultura operaia alla CASA ROSSA di Spoleto. Ultimo dei 5 appuntamenti ( la Catalogna rivoluzionaria, la sorte degli operai ex Pozzi, il monologo di Ilia Montani sul lavoro precario, il NO gasdotto SNAM nelle terre del terremoto, i primi 4), non poteva che essere a 100 anni dalla Rivoluzione russa una riflessione su un evento che ha cambiato il mondo. Ospiti dell’incontro Oscar Monaco, segretario provinciale del PRC e Diego Peverini Coordinatore regionale del PCL. Una bella discussione rivolta al futuro imparando dal passato. Dalla grandezza di ciò che accadde 100 anni fa, fino agli errori da non ripetere. Nell’epoca dei populismi che pescano consenso tra tutte le classi sociali, la priorità è ricostruire dal basso l’unità dei proletari: lavoro dipendente, precari, disoccupati, immigrati. Occorre essere con determinazione nelle lotte sociali e per il lavoro che sono il terreno unificante in grado di restituire identità e coscienza della propria forza come classe. E’ il momento di rialzare la testa perché tornano ad esserci le condizioni per una svolta. La crisi capitalista sta logorando anche i populismi che si avvitano su se stessi accentuando gli aspetti più reazionari e apertamente fascisti, mentre giungono segnali anche dalla manifestazione di ieri a Roma che le varie anime del movimento comunista stanno superando gli infantili e difensivi miti della propria autosufficienza.

E’ questa la riflessione e il messaggio che vengono dall’incontro di ieri alla Casa Rossa; occorre allargare questa prospettiva e riprendere con ancora più convinzione l’assalto al “cielo”.

Associazione Culturale CASA ROSSA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Associazione Culturale Casa Rossa»

1138