il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

L'amavo troppo

L'amavo troppo

(22 Ottobre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

CSOA La Strada, 23 febbraio: perché il femminismo serve anche agli uomini

(13 Febbraio 2018)

Un incontro in Via Passino, a partire dalle ore 18.00

la strada 23 febbraio

Il 2017 ha riportato i movimenti delle donne sullo scenario mondiale tanto che la parola dell’anno, secondo Merriem Webster, è Femminismo. Il New york Times ha definito le Silence Breakers come persone dell’anno ed Emma Watson in una recente intervista dice “Il femminismo non significa pensare che valga la pena difendere la parità di genere perché riguarda te o magari tua sorella o tua madre, la questione è capire cosa nel femminismo riguarda tutti"
Nel frattempo, il movimento mondiale Ni una menos ha riempito le piazze del mondo e in Italia ci ha restituito il Piano femminista contro la violenza maschile, uno strumento per contrastare la violenza di genere a partire da gesti concreti e dal basso.
Proviamo a fare chiarezza sul perché l’interesse collettivo si sia concentrato su un movimento non recente, ma capace oggi di contagiare ogni settore della scena pubblica mondiale e sul perché concetti quali patriarcato, privilegi e stereotipi ci riguardino ancora tutte e tutti per l'importanza che ricoprono nella lotta ad ogni forma di fascismo. Come ci ha ricordato Angela Davis in occasione della Women's March di un anno fa "É il femminismo inclusivo e intersezionale che ci coinvolge tutti nella lotta al razzismo, all'islamofobia, all'anti semitismo, alla misoginia e allo sfruttamento del capitalismo"

Ne parleremo, insieme con Casetta Rossa Spa e Nessun Dorma, in un incontro laboratorio tenuto dal filosofo femminista, Dottore di Ricerca in Estetica Lorenzo Gasparrini, fondatore dei blog Questo Uomo no e la Filosofia Maschia scrittore del libro "Diventare uomini: relazioni maschili senza oppressioni", un saggio per l’antisessismo maschile in Italia che raccoglie la prospettiva femminista del partire dal sé. Il laboratorio nasce da un’idea di Lorenzo Gasparrini in collaborazione con le realtà sociali di Cinecittà Bene Comune e si propone di continuare a ragionare in altri spazi sociali a Roma e in Italia.

A seguire serata a sostegno delle nostre pattinatrici del cuore le She-Wolves Roller Derby Roma
https://www.facebook.com/events/1790328330998989/

Csoa La Strada - Roma

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Questioni di genere»

1813