il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

IL Caso Laika

(19 notizie dal 18 Novembre 2005 al 9 Settembre 2007 - pagina 1 di 1)

Laika, i comitati ricorrono a Napolitano

Dopo il caso Monticchiello le contestazioni sulla variante "investono le politiche della Toscana"

Sarà addirittura il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, a doversi occupare del «caso Laika», il nuovo insediamento industriale previsto da una variante a San Casciano Val di Pesa ma contestato dagli ambientalisti. Le associazioni riunite nel «Coordinamento contro la variante Laika» hanno infatti presentato un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per...

(9 Settembre 2007)

09/09/2007- La Repubblica di Firenze

San Casciano Laika raccoglie solo proteste

Esposto alla Corte dei Conti: «Spese inutili dal Comune»

A PONTEROTTO, sotto il tetto non ancora costruito di Laika, non si può certo dire che vi sia ‘siccità’: piovono tegole. L’ultima si è materializzata ieri sottoforma di un esposto alla Corte dei Conti da parte di Legambiente ‘Il Passignano’, Wwf sezione Firenze, Italia Nostra, Associazione per la tutela dell’Ambiente di S.Casciano, ‘Amat’...

(9 Aprile 2007)

Andrea Ciappi - La Nazione Firenze 07-04-07

Caso Laika, per gli ambientalisti è «speculazione immobiliare»

SAN CASCIANO (Firenze). Ieri il consiglio comunale di San Casciano ha approvato a maggioranza la variante Laika. Una decisione annunciata da tempo, nonostante la lunga battaglia delle associazioni ambientaliste che anche in quest’ultimo atto istituzionale segnalano le ennesime sorprese negative da parte dell’azienda. «All’azienda era stata richiesta la visione del tanto propagandato...

(16 Marzo 2007)

Verdi contro la variante Laika di S.Casciano

Comunicato stampa, 6/3/2007 Verdi contro la variante Laika di S.Casciano appena approvata dal Consiglio Comunale ?Appello ai Verdi tedeschi e sostegno alle posizioni delle associazioni? I Verdi sono l?unica forza di centrosinistra a dichiararsi contrari alla variante Laika, considerandola uno scempio ambientale e contemporaneamente una presa di giro ai danni dei lavoratori, che non hanno le giuste...

(16 Marzo 2007)

Luca Ragazzo ? Capogruppo dei Verdi in Consiglio Provinciale. Mauro Romanelli, Portavoce regionale Verdi della Toscana 05/03/07

VARIANTE LAIKA: 'L'AZIENDA HA MANIPOLATO LE INFO SUI BILANCI'

La denuncia arriva dai un pool di associazioni e comitati che oggi hanno presentato un video in cui, atti di bilancio alla mano, si proverebbe come l'azienda produttrice ed assemblatrice di Camper e similari chiede di realizzare un nuovo stabilimento di La Laika ha manipolato i dati e le informazioni che riguardano il suo stato attuale e le sue previsioni economiche al fine di accreditare le finalità...

(16 Marzo 2007)

Giuseppe Pandolfi del circolo di legambiente il Passignano -25/01/2007

SAN CASCIANO Laika: è scontro Veto ambientalista sul Ponterotto

DIBATTITO Venerdì sera duro faccia a faccia ambientalisti- Giunta in un consiglio comunale, affollato di pubblico OTTOCENTO. E’ il numero dei posti di lavoro a rischio che emerge dalle pieghe dello scontro all’ultimo sangue tra ambientalisti e Comuni. In prima istanza, nell’occhio del ciclone, S.Casciano. Non è cifra da fantascienza perché deriva da fonti ufficiali...

(28 Gennaio 2007)

Andrea Ciappi - La Nazione Firenze 28 Gennaio 2007

"Rischio di casi Laika più che Monticchiello"

LEGAMBIENTE Cauto sì al Pit, a differenza di Italia Nostra e WWF

tutela e avviso reddito, non rendita «Rischiamo più casi Laika che casi Monticchiello». Quasi una battuta quella del direttore di Legambiente toscana Fausto Ferruzza. Una battuta con un grande potere evocativo però a proposito di quello che Legambiente pensa delle nuove norme urbanistiche del «Pit», il piano d´indirizzo territoriale che il governo regionale...

(28 Gennaio 2007)

La Repubblica 28 Gennaio 2007

«La Laika ha manipolato i dati» i comitati attaccano l'azienda

San Casciano. Oggi il Consiglio comunale “aperto” sul progetto per l'edificazione del nuovo insediamento

Intanto i sindacati difendono la realizzazione della sede: «Garanzia per i lavoratori» «Il nuovo insediamento della Laika a San Casciano Val di Pesa avrà un impatto devastante sul paesaggio e viene giustificato con informazioni manipolate». Con il Consiglio comunale di oggi, l'Amministrazione di San Casciano farà il penultimo passo verso l’approvazione...

(26 Gennaio 2007)

Paolo Ceccarelli - Il Firenze 26/1/2007

Associazioni e comitati «Laika manipola i bilanci»

Come realizzare una speculazione edilizia manipolando dati: questa l'accusa del dossier “Le carte false della Laika”, preparato da Wwf, Legambiente, Italia nostra e Amat. Tre i punti contestati al progetto della variante Laika, tramite cui il comune di San Casciano concederebbe all'azienda di caravan, già titolare di un impianto industriale di 24mila mq a Tavarnelle, altri 11 ettari...

(26 Gennaio 2007)

Tommaso Galgani - l'Unità 26/1/2007

Caso Laika: c´è attesa per il consiglio comunale aperto

Ma il fronte del no è già critico: «Il dibattito è convocato alle 16,30 di un giorno lavorativo, con discutibili modalità che impediscono interventi programmati»

FIRENZE. Continua la vicenda sulla variante Laika a San Casciano Valdipesa di cui greenreport si è più volte occupato. Secondo associazioni e comitati che si battono per il no al progetto la discussione finisce nel modo peggiore. Abbiamo chiesto spiegazioni a Giuseppe Pandolfi, uno degli esponenti del vasto schieramento contrario alla variante. «Per venerdì 26 gennaio è...

(24 Gennaio 2007)

23/01/2007 fonte: http://www.greenreport.it/contenuti/leggi.php?id_cont=5527

Laika, il trasferimento è ancora lontano

Previsto per il 26 un consiglio comunale sull’argomento

SONO PASSATI quattro anni e del previsto trasferimento della Laika dalla zona industriale di Sambuca, Tavarnelle Val di Pesa, a quella di Ponterotto, San Casciano, si continua soltanto a discuterne. All’azienda era stato promesso che tutto si sarebbe risolto nel giro di due anni. Era il 2002. Di anni ne sono passati quattro, ma del nuovo capannone Laika non è stato posato un solo mattone. Anzi....

(23 Gennaio 2007)

La Nazione 17/1/2007 di Andrea Settefonti

Consiglio aperto, si parla di Laika

San Casciano Signorini e Mazzei invitano cittadini, sindacati e associazioni - Resa dei conti per far il punto sul futuro insediamento

SAN CASCIANO VAL DI PESA - Il consiglio comunale torna al lavoro sulla questione Laika. Lo farà il prossimo 26 gennaio alle 16,30 presso la biblioteca comunale riunendosi in una seduta aperta al confronto con i vari esponenti del territorio. L’invito a partecipare è stato esteso alle associazioni e alle organizzazioni sindacali locali per discutere e dare modo a ciascuno di esprimere...

(23 Gennaio 2007)

IL Corriere di Firenze 17 Gennaio 2007

ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI FIRENZE

I sottoscritti firmatari, cittadini residenti e rappresentanti o esponenti delle associazioni di tutela e salvaguardia dell?ambiente sottoelencate, segnalano alla Procura di Firenze alcune caratteristiche dell?iter che ha condotto il Consiglio Comunale di San Casciano in val di Pesa alla DELIBERA CONSIGLIO COMUNALE N. 41 DEL 13.06.2006, avente per oggetto ?P.R.G: Accordo di pianificazione per la Variante...

(22 Gennaio 2007)

fonte: http://beppegrillo.meetup.com/12/boards/view/viewthread?thread=2527029

NO ALLA VARIANTE LAIKA AL PONTEROTTO

Per salvare il territorio di San Casciano da una cementificazione inutile e dannosa Per impedire una speculazione immobiliare basata sul ricatto occupazionale COMUNICATO STAMPA Dopo anni di battaglie, dopo aver visto rigettare tutte le istanze di verifica ambientale e di revisione della Variante Laika, dopo che è stato negato alla popolazione lo strumento democratico di un REFERENDUM CONSULTIVO...

(22 Gennaio 2007)

22/12/06 LEGAMBIENTE - Il Passignano- WWF delegazione Firenze-Italia Nostra Comitato per l'Ambiente di San Casciano - AMAT Montespertoli- Fondazione per la tutela del territorio del Chianti Classico ONLUS

SAN CASCIANO Rsu di Laika decise contro chi si oppone al trasferimento della sede: «Salverà centinaia di posti»

«Proteste strumentali»

La Rsu di Laika si ribella al fuoco incrociato contro il prossimo trasferimento al Ponterotto nello stabilimento progettato in 300 metri di lunghezza per almeno 11 di altezza. Punto primo: il trasferimento salverà centinaia di posti di lavoro. Secondo: i rappresentanti sindacali temono manovre occulte di aziende concorrenti. Intanto, l’altra sera, manifestazione di Legambiente e un’assemblea...

(13 Ottobre 2006)

Andrea Ciappi - La Nazione 13 Ottobre 2006

L'INIZIATIVA DI LEGAMBIENTE

In piazza con "Paolone sindaco del mattone" L'ironia come arma:«Vogliamo il referendum»

E alla fine "Paolone(il sindaco del mattone)" , è sbarcato a San Casciano:sabato 16 settembre, alle 16 in punto, come da programma, è arrivato con l'auto blu davanti al comune. Il primo cittadino del comune "fantastico"di San Caspiano e stato al centro della manifestazione contro la variante Laika organizzata dal circolo"Il Passignano"di Legambiente. Sfilando per via Machiavelli, il...

(8 Ottobre 2006)

Ant. Tad - Metropoli 22 Settenbre 2006

CASO ECOMOSTRO LAIKA SAN CASCIANO

NO ALLA VARIANTE LAIKA AL PONTEROTTO

Per salvare il territorio di San Casciano da una cementificazione inutile e dannosa Per impedire una speculazione immobiliare basata sul ricatto occupazionale Continua la vertenza dei movimenti locali che si sono opposti sin dall’inizio alla Variante, crescono i dubbi e le opposizioni Depositate al Comune di San Casciano 24 osservazioni alla variante LAIKA da associazioni ambientaliste e privati...

(8 Ottobre 2006)

08/09/2006 - Legambiente, Italia Nostra, WWF, Fondazione per la tutela del territorio del Chianti Classico, Amici della Terra, Comitato per l’Ambiente di San Casciano

Ora lo scempio del capannone

Grande come 12 campi di calcio, è previsto a San Casciano

FIRENZE. La furia cementificatrice ha partorito un altro mostro: un capannone grande come una dozzina di campi di calcio e alto undici metri, 326mila metri cubi in tutto, spunterà in mezzo alla campagna del Chianti. Il Comune di San Casciano sta infatti per dare il via libera ad una variante che permetterà alla Laika, un’azienda che costruisce roulotte e camper, di realizzare...

(8 Ottobre 2006)

Carlo Bartoli- IL Tirreno 09 Settembre 2006

Laika. mancano tanti documenti dice il sindaco

Laika, leader per i caravan, in procinto di trasferirsi da Sambuca a Ponterotto (S.Casciano) in un enorme stabilimento, «ancora non ha prodotto tutti i documenti richiesti dalla legge». L'ha dichiarato in consiglio comunale il sindaco, Ornella Signorini. In apertura dei lavori, Signorini ha dato informaziono sulla variante al Prg per il progetto Laika. Ha riferito di incontri presso la...

(18 Novembre 2005)

LA Nazione 17 novembre 2005

18994