il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Dove và la CGIL?)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Dove và la CGIL?

(304 notizie dal 12 Luglio 2004 al 16 Gennaio 2015 - pagina 5 di 16)

Il manifesto - sabato 17 settembre 2011 intervista a Mauro Caffo

INTERVISTA · Mauro Caffo è stato sospeso dalla Cgil: «Non ho fatto nulla di grave» «Contestavo la Padania, sospensione assurda»
Un testimone oculare: «Non ha fatto nulla. È solo caduto a terra insieme a un carabiniere»

Fuori uno. Il primo espulso dal sindacato per escandescenze di piazza in questo drammatico autunno che non lascia scampo, e nemmeno riesce ad intiepidirsi un po’, si chiama Mauro Caffo. Lavora in una cooperativa sociale di Parma, è (era) un funzionario della Funzione pubblica Cgil. Cosa avrà mai fatto? Ha contestato il giro della «Padania» organizzato dalla Lega. C’era...

(17 Settembre 2011)

Luca Fazio - Il manifesto - sabato 17 settembre 2011

“Funzionario scomodo della CGIL protesta contro la Lega”. Licenziato

Il compagno della sezione di Parma del PCL Mauro Caffo che contestava l' assurda pagliacciata della Lega denominata "Giro della Padania", prima viene fermato e poi licenziato dalla CGIL. La sua lettera, la risposta del sindacato, la replica della sezione del PCL e alcuni comunicati di solidarietà

Sono il funzionario CGIL coinvolto nei tafferugli dello scorso 08 settembre a Salsomaggiore. La mia vicenda, balzata agli onori della cronaca nazionale come un qualcosa di fuori dal comune, e che ha lasciato tutti basiti, ha creato un terremoto mediatico durato poche ore. Come è noto la vicenda in sè per sé quasi banale, è stata riportata su quasi tutti i quotidiani nazionali....

(17 Settembre 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori

Il sindacato soggetto terzo tra imprese e lavoratori.

C'è una mutazione genetica in corso nel Dna della Cgil indotto da una nuova dottrina del suo rapporto con i lavoratori che merita di essere studiata a fondo per le sue inquietanti conseguenze sulla "natura" del Sindacato. Sono state introdotte per legge norme come quella dell'arbitrato ed ora sui licenziamenti che di fatto trasferiscono diritti indisponibili dalla persona del lavoratore ai...

(7 Settembre 2011)

Pietro Ancona

INCAZZATI! Una valanga di firme

No all'accordo del 28 giugno! No al nuovo patto sociale! Costruiamo un movimento di opposizione all'accordo della resa in ogni città e luogo di lavoro Siamo delegati/e Rsu, lavoratori/ici, precari/e che in questi anni si sono mobilitati contro il tentativo di padroni-governo-cisl-uil di cancellare il contratto nazionale, la democrazia nei luoghi di lavoro e trasformare il sindacato in soggetto...

(13 Luglio 2011)

Comunisti Uniti

La scelta complice

Il gruppo dirigente che ha occupato la CGIL ha fatto una scelta definitiva: collocare la Confederazione all’interno del processo di ristrutturazione capitalista in atto ponendo una seria ipoteca sulla possibilità dei lavoratori ad una azione indipendente nei conflitti che si verificheranno nei mesi e negli anni futuri. Per uscire dall’isolamento in cui le scelte di capitolazione...

(8 Luglio 2011)

Commissione Sindacale Federazione dei Comunisti Anarchici

30.06.11 - Treviglio - Appello di solidarietà a Osvaldo

Solidarietà a Osvaldo, rsu della Fiom della Marcegaglia espulso dalla Cgil.

Gravissima la decisione della commissione dei Garanti della Cgil di espellere il compagno Osvaldo Celano, rsu della Marcegaglia di Milano. Osvaldo in quella fabbrica è un punto di riferimento importante per tanti lavoratori ed è stato da quando lo conosciamo sempre in prima linea nelle battaglie della Fiom e per la difesa dei diritti dei lavoratori. Non è la prima volta che in...

(30 Giugno 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

Lettera di solidarietà ad un delegato operaio che la CGIL vuole espellere

Osvaldo Celano non è un razzista, non è un fascista, ha sempre difeso gli operai di fronte ai padroni, è sempre stato il promotore di una pratica sindacale tesa alla difesa degli interessi degli operai facendosene carico in prima persona. Perché mai la CGIL lo espelle? Forse perché anche nella FIOM è giunto il momento della resa dei conti con gli operi e delegati...

(28 Giugno 2011)

Dario Comotti Operaio tornitore tessera FIOM N° 445086

28.6.2011 - Il Direttivo della Cgil si è concluso senza un voto

Il Direttivo della Cgil si è concluso senza un voto perché la segretaria generale ha ritenuto di non chiederlo. In ogni caso l’area programmatica, attraverso una dichiarazione di Gianni Rinaldini, ha formalizzato la posizione di non concedere alcun mandato a concludere il negoziato. Nel corso del dibattito sia gli interventi dell’area programmatica, sia il segretario generale...

(28 Giugno 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

23.06.11 - Marcegaglia (Milano) - La Cgil continua a espellere delegati scomodi

Oggi 23 giugno 2011 Osvaldo Celano, delegato della FIOM_CGIL e aderente al movimento degli Autoconvocati, ha ricevuto la comunicazione dal Comitato regionale di "Garanzia"(?) delle sua espulsione dalla CGIL. In piena discussione sulla Piattaforma del Contratto integrativo è stato "denunciato" dagli altri 3 delegati Superfiloaziendali sempre FIOM. (proprio come nel 2007 anno in cui fu espulso...

(23 Giugno 2011)

I lavoratori autoconvocati in Marcegaglia

23.06.11 - Marcegaglia (Milano) - Inaccettabile l'espulsione di Osvaldo!

Osvaldo Celano rsu della FIOM alla Marcegaglia di Milano è stato espulso dalla Cgil. E' un atto di autoritarismo inaccettabile contro il dissenso. (...) Esprimiamo piena solidarietà al compagno Osvaldo, da sempre riferimento di tanti lavoratori alla Marcegaglia.

(23 Giugno 2011)

Red. sito R28A

17.06.11 - Piaggio (Pontedera) - Lettera alla segreteria nazionale della FIOM

Caro Segretario, in relazione al vostro volantino affisso nelle bacheche degli stabilimenti il 19 maggio scorso vogliamo sottoporvi alcune riflessioni. Nel volantino si definiva non congrua o poco comprensibile la decisione dell'azienda riguardante i sabati lavorativi del mese di maggio. Le perplessità scaturivano da diversi fattori, quali la Cassa lntegrazione programmata, la mobilità...

(20 Giugno 2011)

Lavoratori Piaggio

17.5.2011 - Il sindacato insostenibile

Martedì 17 Maggio 2011 14:43 Analisi del documento finale approvato dal direttivo della CGIL (...) Il documento finale approvato dal direttivo della CGIL l’11 maggio, può essere analizzato distinguendo gli aspetti più specificamente sindacali e quelli più generali di ordine politico. La scelta di una simile scansione tematica, è operata con la consapevolezza...

(17 Maggio 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

L'errore suicida della cgil

Quando facevo l'attivista sindacale CGIL ad Agrigento il mio strumento di lavoro era il contratto di lavoro. Che cosa spiegavo ai muratori alle quattro del mattino a Porta di Ponte che era il luogo in cui venivano ingaggiati a giornata? Spiegavo i loro diritti scritti nel contratto di lavoro. Il contratto di lavoro è il libro fondamentale di ogni sindacalista e di ogni lavoratore. Se questo...

(16 Maggio 2011)

Pietro Ancona

12.5.2011 - svolta negativa nel direttivo della cgil

Nota informativa Il Direttivo nazionale della Cgil il 10 e 11 maggio ha compiuto una scelta negativa, approvando un documento che, nella sostanza, propone un patto sociale “per la crescita” con la Confindustria, e alla fine con il governo, e accetta il ridimensionamento del ruolo del contratto nazionale. Come è stato dichiarato dal segretario generale della Fiom che ha votato contro...

(12 Maggio 2011)

La redazione del sito www.rete28aprile.it

La partita dentro la CGIL

Prosegue l'assedio alla Fiom. Tutto il moderatismo italiano (che per me è estremismo di destra) si muove per espugnare la fortezza Fiom e cerca di buttare dalla torre il suo segretario Landini, compagno di grande spessore morale , coraggioso, capace di andare controcorrente non per ostinazione ma per difesa di principi che non debbono essere abbandonati. La Marcegaglia attacca a testa bassa...

(9 Maggio 2011)

Pietro Ancona già dirigente CGIL e membro del CNEL

Vuoi tu FIOM CGIL sposare la schiavitu' salariata? SI!

Addio sindacato! cuori infranti per la fatua FIOMmella.

Tanti i cuori in pezzi per la FIOMmella spenta. Tra illusi e convertiti sulla via di Cremaschi, in tanti che volevano “generalizzare, utilizzare, prolungare” lo sciopericchio preelettorale si ritrovano s-concertati di fronte all’ennesimo scambio sulla pelle dei lavoratori: la cgil concede lo sciopericchio generale alla fiom, la fiom torna sui suoi passi e firma l’accordo bidone...

(7 Maggio 2011)

Dopo il caso Bertone le contraddizioni della FIOM sono ormai ad un punto critico: a questo punto che senso ha chiamare allo sciopero del 6 maggio?

Nazionale – giovedì, 05 maggio 2011 Il voto dei lavoratori della Officine Automobilistiche Grugnasco, alla vigilia dello sciopero indetto dalla Cgil per il 6 maggio, pone un problema politico di sostanza in una fabbrica in cui la maggioranza dei lavoratori è iscritto alla Fiom. Non ci sorprende che l’88% dei lavoratori della Bertone abbia votato si, visto che tutti i sindacati...

(5 Maggio 2011)

USB Unione Sindacale di Base

alla cgil per il primo maggio a Marsala

Cara Cgil, E' stata una scelta sbagliata quella di celebrare il 1 maggio a Marsala luogo dello sbarco garibaldino da dove è iniziata la conquista manu militare del Sud d'Italia con dieci anni di guerra civile e repressioni spaventose. Sarebbe stato meglio celebrarlo a Fenestrelle luogo dove i soldatini borbonici ed i resistenti ai Savoia venivano imprigionati, tenuti in condizioni terribili...

(1 Maggio 2011)

Pietro Ancona già segretario generale CGIL Sicilia e membro del CNEL.

Domani è il primo maggio

Domani primo maggio festa del lavoro Non sappiamo se la ricorrenza che simboleggia valori di libertà ed eguaglianza dei lavoratori e del loro movimento di emancipazione sarà rispettata dappertutto. Il sindaco di Firenze, mediocre successore di Giorgio La Pira, ha deciso di consentire ai commercianti l'apertura dei negozi.. Vedremo quindi nel giorno sacro al riposo dei lavoratori le commesse...

(30 Aprile 2011)

Pietro Ancona già membro del CNEL già segretario regionale della Cgil sicilia.

17.04.11 - Piaggio - Dopo Mirafiori, quale è la linea della FIOM?

Le posizioni assunte dalla FIOM nazionale sull’ultimo accordo alla Piaggio pongono seri interrogativi sugli obiettivi e le strategie della FIOM e sulla loro capacità di orientare i lavoratori e rispondere adeguatamente a un’offensiva padronale brutale ma anche articolata. Alla richiesta della Piaggio di messa in mobilità volontaria fino alla pensione di 400 lavoratori, la...

(17 Aprile 2011)

Redazione "il Manifestino" blog dei lavoratori della Piaggio

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

193478