il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Dove và la CGIL?)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Dove và la CGIL?

(298 notizie dal 12 Luglio 2004 al 31 Ottobre 2014 - pagina 5 di 15)

Lettera di solidarietà ad un delegato operaio che la CGIL vuole espellere

Osvaldo Celano non è un razzista, non è un fascista, ha sempre difeso gli operai di fronte ai padroni, è sempre stato il promotore di una pratica sindacale tesa alla difesa degli interessi degli operai facendosene carico in prima persona. Perché mai la CGIL lo espelle? Forse perché anche nella FIOM è giunto il momento della resa dei conti con gli operi e delegati...

(28 Giugno 2011)

Dario Comotti Operaio tornitore tessera FIOM N° 445086

28.6.2011 - Il Direttivo della Cgil si è concluso senza un voto

Il Direttivo della Cgil si è concluso senza un voto perché la segretaria generale ha ritenuto di non chiederlo. In ogni caso l’area programmatica, attraverso una dichiarazione di Gianni Rinaldini, ha formalizzato la posizione di non concedere alcun mandato a concludere il negoziato. Nel corso del dibattito sia gli interventi dell’area programmatica, sia il segretario generale...

(28 Giugno 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

23.06.11 - Marcegaglia (Milano) - La Cgil continua a espellere delegati scomodi

Oggi 23 giugno 2011 Osvaldo Celano, delegato della FIOM_CGIL e aderente al movimento degli Autoconvocati, ha ricevuto la comunicazione dal Comitato regionale di "Garanzia"(?) delle sua espulsione dalla CGIL. In piena discussione sulla Piattaforma del Contratto integrativo è stato "denunciato" dagli altri 3 delegati Superfiloaziendali sempre FIOM. (proprio come nel 2007 anno in cui fu espulso...

(23 Giugno 2011)

I lavoratori autoconvocati in Marcegaglia

23.06.11 - Marcegaglia (Milano) - Inaccettabile l'espulsione di Osvaldo!

Osvaldo Celano rsu della FIOM alla Marcegaglia di Milano è stato espulso dalla Cgil. E' un atto di autoritarismo inaccettabile contro il dissenso. (...) Esprimiamo piena solidarietà al compagno Osvaldo, da sempre riferimento di tanti lavoratori alla Marcegaglia.

(23 Giugno 2011)

Red. sito R28A

17.06.11 - Piaggio (Pontedera) - Lettera alla segreteria nazionale della FIOM

Caro Segretario, in relazione al vostro volantino affisso nelle bacheche degli stabilimenti il 19 maggio scorso vogliamo sottoporvi alcune riflessioni. Nel volantino si definiva non congrua o poco comprensibile la decisione dell'azienda riguardante i sabati lavorativi del mese di maggio. Le perplessità scaturivano da diversi fattori, quali la Cassa lntegrazione programmata, la mobilità...

(20 Giugno 2011)

Lavoratori Piaggio

17.5.2011 - Il sindacato insostenibile

Martedì 17 Maggio 2011 14:43 Analisi del documento finale approvato dal direttivo della CGIL (...) Il documento finale approvato dal direttivo della CGIL l’11 maggio, può essere analizzato distinguendo gli aspetti più specificamente sindacali e quelli più generali di ordine politico. La scelta di una simile scansione tematica, è operata con la consapevolezza...

(17 Maggio 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

L'errore suicida della cgil

Quando facevo l'attivista sindacale CGIL ad Agrigento il mio strumento di lavoro era il contratto di lavoro. Che cosa spiegavo ai muratori alle quattro del mattino a Porta di Ponte che era il luogo in cui venivano ingaggiati a giornata? Spiegavo i loro diritti scritti nel contratto di lavoro. Il contratto di lavoro è il libro fondamentale di ogni sindacalista e di ogni lavoratore. Se questo...

(16 Maggio 2011)

Pietro Ancona

12.5.2011 - svolta negativa nel direttivo della cgil

Nota informativa Il Direttivo nazionale della Cgil il 10 e 11 maggio ha compiuto una scelta negativa, approvando un documento che, nella sostanza, propone un patto sociale “per la crescita” con la Confindustria, e alla fine con il governo, e accetta il ridimensionamento del ruolo del contratto nazionale. Come è stato dichiarato dal segretario generale della Fiom che ha votato contro...

(12 Maggio 2011)

La redazione del sito www.rete28aprile.it

La partita dentro la CGIL

Prosegue l'assedio alla Fiom. Tutto il moderatismo italiano (che per me è estremismo di destra) si muove per espugnare la fortezza Fiom e cerca di buttare dalla torre il suo segretario Landini, compagno di grande spessore morale , coraggioso, capace di andare controcorrente non per ostinazione ma per difesa di principi che non debbono essere abbandonati. La Marcegaglia attacca a testa bassa...

(9 Maggio 2011)

Pietro Ancona già dirigente CGIL e membro del CNEL

Vuoi tu FIOM CGIL sposare la schiavitu' salariata? SI!

Addio sindacato! cuori infranti per la fatua FIOMmella.

Tanti i cuori in pezzi per la FIOMmella spenta. Tra illusi e convertiti sulla via di Cremaschi, in tanti che volevano “generalizzare, utilizzare, prolungare” lo sciopericchio preelettorale si ritrovano s-concertati di fronte all’ennesimo scambio sulla pelle dei lavoratori: la cgil concede lo sciopericchio generale alla fiom, la fiom torna sui suoi passi e firma l’accordo bidone...

(7 Maggio 2011)

Dopo il caso Bertone le contraddizioni della FIOM sono ormai ad un punto critico: a questo punto che senso ha chiamare allo sciopero del 6 maggio?

Nazionale – giovedì, 05 maggio 2011 Il voto dei lavoratori della Officine Automobilistiche Grugnasco, alla vigilia dello sciopero indetto dalla Cgil per il 6 maggio, pone un problema politico di sostanza in una fabbrica in cui la maggioranza dei lavoratori è iscritto alla Fiom. Non ci sorprende che l’88% dei lavoratori della Bertone abbia votato si, visto che tutti i sindacati...

(5 Maggio 2011)

USB Unione Sindacale di Base

alla cgil per il primo maggio a Marsala

Cara Cgil, E' stata una scelta sbagliata quella di celebrare il 1 maggio a Marsala luogo dello sbarco garibaldino da dove è iniziata la conquista manu militare del Sud d'Italia con dieci anni di guerra civile e repressioni spaventose. Sarebbe stato meglio celebrarlo a Fenestrelle luogo dove i soldatini borbonici ed i resistenti ai Savoia venivano imprigionati, tenuti in condizioni terribili...

(1 Maggio 2011)

Pietro Ancona già segretario generale CGIL Sicilia e membro del CNEL.

Domani è il primo maggio

Domani primo maggio festa del lavoro Non sappiamo se la ricorrenza che simboleggia valori di libertà ed eguaglianza dei lavoratori e del loro movimento di emancipazione sarà rispettata dappertutto. Il sindaco di Firenze, mediocre successore di Giorgio La Pira, ha deciso di consentire ai commercianti l'apertura dei negozi.. Vedremo quindi nel giorno sacro al riposo dei lavoratori le commesse...

(30 Aprile 2011)

Pietro Ancona già membro del CNEL già segretario regionale della Cgil sicilia.

17.04.11 - Piaggio - Dopo Mirafiori, quale è la linea della FIOM?

Le posizioni assunte dalla FIOM nazionale sull’ultimo accordo alla Piaggio pongono seri interrogativi sugli obiettivi e le strategie della FIOM e sulla loro capacità di orientare i lavoratori e rispondere adeguatamente a un’offensiva padronale brutale ma anche articolata. Alla richiesta della Piaggio di messa in mobilità volontaria fino alla pensione di 400 lavoratori, la...

(17 Aprile 2011)

Redazione "il Manifestino" blog dei lavoratori della Piaggio

12.04.11 - Solidarietà al coord. licenziati e precari dalla CGIL

Pubblichiamo il comunicato stampa del Coordinamento precari e licenziati dalla Cgil, esprimendo loro la nostra piena solidarietà. Red. Sito R28A (...) In riferimento alla nota della cgil nazionale inviata al tg1 in seguito alla manifestazione promossa dal “comitato dei licenziati e dei precari Della Cgil” ci preme precisare quanto segue : premesso che ad oggi i contenziosi di lavoro...

(12 Aprile 2011)

COMITATO PRECARI E LICENZIATI DALLA CGIL

11.4.2011 - Che senso ha invitare Marcegaglia alla vigilia dello sciopero generale?

Non mi pare una buona idea in vista dello sciopero generale fare un convegno con la Presidente della Confindustria. Questo è invece quello che fa la Flai-Cgil, come se su donne, democrazia, rappresentanza, la presidente della Confindustria fosse il primo interlocutore. E’ bene ricordare che la Confindustria ha sostenuto il drammatico taglio dei tempi di lavoro per le lavoratrici della...

(11 Aprile 2011)

Giorgio Cremaschi

07.04.11 - CGIL Trentino - Sospesi per 3 mesi!

Ezio Casagranda – Fulvio Flammini e Franco Tessadri sospesi dalla Comitato di garanzia Nord-est della Cgil.

Giovedì 07 Aprile 2011 20:40 La Commissione di garanzia della Cgil Nord est ha sanzionato con lettera del 22 marzo 2011 – ritirata ieri pomeriggio – Ezio Casagranda, Fulvio Flammini e Franco Tessadri a tre mesi di sospensione dagli incarichi sindacali a seguito dello scontro politico apertosi in Cgil dopo il licenziamento di Fulvio da parte della FILT Cgil di Trento. Franco Tessadri...

(8 Aprile 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

Primo Maggio unitario in Italia. UN'IPOCRISIA!

Giovedì 07 Aprile 2011 04:01 Dichiarazione di Giorgio Cremaschi: “Bene Bologna, il 1° maggio unitario in Italia è un'ipocrisia” “La decisione della Camera di Lavoro di Bologna di manifestare il 1° maggio senza Cisl e Uil è un fatto assolutamente positivo, che dovrebbe essere esteso ovunque. Le manifestazioni di Cgil, Cisl e Uil sul primo maggio sono...

(7 Aprile 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

CGIL, SCIOPERO DEL 6 MAGGIO SOLO ‘SFOGATOIO’.

Pronto il nuovo "patto sociale" con Cisl, Uil, Confindustria e Governo

Nazionale – venerdì, 01 aprile 2011 Il documento licenziato dalla segreteria nazionale della Cgil sulla riforma del sistema contrattuale (in allegato) dimostra la necessità e la volontà di questa confederazione di riavvicinarsi rapidamente alle politiche ed agli accordi sottoscritti da Cisl e Uil. Si accentua così la vicinanza con le altre sigle e con Confindustria,...

(1 Aprile 2011)

USB Unione Sindacale di Base

16.03.2011 - Accordo sulla detassazione: testo firmato dalla Cgil

Mercoledì 16 Marzo 2011 12:30 AZIONI A SOSTEGNO DELLE POLITICHE DI CONCILIAZIONE TRA FAMIGLIA E LAVORO PREMESSO: - che occorre un’azione sinergica, a tutti i livelli, tra le iniziative legislative, le politiche sociali e quelle contrattuali, a sostegno della conciliazione ricercando e implementando soluzioni innovative, tanto di tipo normativo che organizzativo, che possano agevolare...

(16 Marzo 2011)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

159176