il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Dove và la CGIL?)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Dove và la CGIL?

(287 notizie dal 12 Luglio 2004 al 6 Giugno 2014 - pagina 1 di 15)

XVII Congresso Cgil: una nuova tappa nella lotta tra burocrazie

Niente di buono per i lavoratori

Il XVII Congresso della Cgil si è concluso con la rottura della maggioranza che aveva dato vita al documento “Il Lavoro decide il futuro”. Il riavvicinamento tra Landini e la Camusso dalla primavera dello scorso anno aveva subito una rapida accelerazione: l’accettazione da parte della Fiom dell’accordo del 28 giugno 2011 (che nei fatti recepiva l’articolo 8 della...

(6 Giugno 2014)

Alberto Madoglio - Pdac

La CGIL nelle mani del PD

Si è concluso il XVII Congresso della CGIL con la vittoria di Susanna Camusso e della sua linea subalterna al governo ed al padronato. I giornali dicono che ha perso consensi perchè è scesa all'ottanta per cento cedendo alle minoranze di Landini e di Cremaschi rispettivamente il 17 ed il 3 per cento. Ma prendere l'ottanta per cento dei voti congressuali dopo i peggiori quattro...

(9 Maggio 2014)

Pietro Ancona

Cgil a congresso senza unità

La Cgil riunisce per la XVII volta i suoi delegati, a Rimini da oggi fino a giovedì, in un momento di grande difficoltà. E Renzi dà forfait. Susanna Camusso verrà riconfermata, al prezzo di lacerazioni interne e scontri, per altri quattro anni leader del colosso sindacale da 5,7 milioni di iscritti La Cgil arriva a cele­brare il suo XVII Con­gresso, da oggi a gio­vedì...

(6 Maggio 2014)

Antonio Sciotto, il manifesto

Congresso nazionale Fiom: il trionfo del tatticismo

Da marxismo.net Il congresso nazionale della Fiom, tenutosi a Rimini dal 10 al 12 aprile, si preannunciava come il momento in cui si sarebbe dovuto consumare lo scontro decisivo tra la Fiom e la Cgil. A fronte dell'accordo siglato dalla confederazione il 10 gennaio scorso tutti si attendevano da parte dei meccanici una rottura se non definitiva quantomeno storica e clamorosa all'interno del principale...

(17 Aprile 2014)

da Paolo Brini - Comitato Centrale Fiom-CGIL

Lucca: il Congresso provinciale della Cgil respinge ordine del giorno sulle dimissioni di Moretti

Un fatto gravissimo e inaudito

Il congresso provinciale della Cgil tenuto il 6-7 marzo a Lucca ha respinto l’ordine del giorno “sulle dimissioni di Moretti da Amministratore delegato delle ferrovie, sulla sicurezza in ferrovia, sul sostegno ai familiari delle Vittime della strage ferroviaria di Viareggio”. L’OdG è stato respinto con 76 voti contrari, 49 a favore e 19 astensioni. Prima hanno fatto...

(8 Marzo 2014)

Associazione familiari “Il mondo che vorrei Assemblea 29 giugno “Il sindacato è un’altra cosa”

Minacce e botte a chi dissente: questa è la democrazia made in Cgil

Esprimiamo solidarietà a Giorgio Cremaschi e agli attivisti sindacali della minoranza il Cgil “il sindacato è un’altra cosa”, ai quali è stato impedito di intervenire in un’assemblea regionale della Cgil a Milano, da cui sono stati espulsi, dopo che erano stati minacciati, spintonati, picchiati, gettati per le scale (uno di loro ha dovuto ricorrere alle...

(18 Febbraio 2014)

Confederazione Cobas Pisa

Solidarietà a Giorgio Cremaschi

Eravamo abituati, senza alcuna rassegnazione a dire il vero, ai comportamenti concertativi dei sindacati confederali, ai loro accordi al ribasso, al loro contributo passivo alle richieste datoriali per cessioni, privatizzazioni e riduzioni del costo del lavoro, al loro interesse di legare gli stipendi alla ossessione degli aumenti di produttività; ma quello che è accaduto pochi giorni...

(16 Febbraio 2014)

Ross@

Chi tocca muore

Caro Operai Contro Tale Antonella Baccaro afferma oggi sul Corriere: “Cremaschi ieri ha indossato una casacca non sua e ha fatto irruzione probabilmente pensando che il fatto di essere minoranza, dia diritto a esprimersi in qualsiasi sede”. Per la Baccaro la minoranza può esprimersi solo se lo vuole la Camusso. Così la “maggioranza” senza confrontarsi con...

(15 Febbraio 2014)

operaicontro.it

LA FIOM DI TORINO SEMPLICEMENTE IPOCRITA?
O COMPLICE DEI PADRONI?

Non c’è ormai nessun limite all’indecenza di questa organizzazione! Mentre in tutte le assemblee indette per il congresso della CGIL la Fiom predica per un sindacato diverso e a favore dei diritti dei lavoratori, nei fatti si rende complice delle controparti datoriali in tantissime occasioni: l’ultima “bravata”, targata Fiom, arriva dalla Elbi di Collegno...

(14 Febbraio 2014)

USB Lavoro Privato - Torino

Fuoco amico

Giubbotto anti-proiettile

La vita è come in trincea, appena alzi la testa fioccano le pallottole. Questo adagio deve essere aggiornato aggiungendovi che, quando lasci la trincea devi indossare due giubbotti anti-proiettile; uno sul davanti ed uno a difendere il retro della tua persona (“Uomini contro” insegna). Il mio pieno e più incondizionato appoggio a Landini, sottoposto ora al “fuoco...

(5 Febbraio 2014)

eugualemcalquadrato.ilcannocchiale.it

05.02.14 - Modena - Sulla procedura disciplinare a Landini

COMUNICATO STAMPA DEI SOSTENITORI DEL DOCUMENTO CONGRESSUALE CGIL "IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA" Abbiamo appreso con sgomento dai giornali di stamattina, che Susanna Camusso ha chiesto l’apertura di una procedura disciplinare ai danni di Maurizio Landini, colpevole di aver espresso il proprio dissenso sull’accordo truffa sulla rappresentanza firmato il 10 gennaio da CGIL/CISL/UIL/CONFINDUSTRIA....

(5 Febbraio 2014)

rte28aprile.it

Renzi e Landini
L'asse Pd-Fiom contro i lavoratori

La notizia che in questo inizio d’anno ha acceso il dibattito politico italiano è quella relativa al feeling tra il neo segretario del Pd Renzi e il segretario della Fiom Landini. Certamente si tratta di una notizia che merita l’attenzione delle prime pagine dei giornali, se non altro per chi in questi anni ha creduto che il leader della Fiom rappresentasse l’ultimo baluardo...

(11 Gennaio 2014)

Alberto Madoglio - Pdac

17° Congresso CGIL:
per un intervento di classe

La CGIL, dopo una lunga stagione di “non disturbo” ai governi Monti e Letta-Alfano, di cedimenti vergognosi sulle pensioni e sull’art. 18, di deroghe ai CCNL, di accordi antidemocratici sul sistema di regole e rappresentanza, di passivizzazione dei lavoratori e di ritrovata sintonia di vertice con CISL e UIL, va al suo 17° Congresso nazionale, che si svolge mentre le condizioni...

(9 Gennaio 2014)

Piattaforma Comunista

L'agenda di Renzi

Quella che conta è l'agenda. Landini ha accettato l'agenda della yob act presentata da Renzi che sostanzialmente raschia il fondo del barile dell'art.18 e del diritto al lavoro. Accettando di discutere sulla sostituzione della CGIL con il sussidio di disoccupazioneaccetta il principio della licenziabilità anche in caso di crisi aziendali limitate nel tempo. L'accanimento di Renzi sull'art.18...

(28 Dicembre 2013)

Pietro Ancona

21.11.2013 - Bellavita: "Sulla vicenda Ilva bisogna fare chiarezza in Fiom"

Quanto accaduto recentemente con la divulgazione dell'intercettazione della telefonata tra Archinà e il presidente della Regione Puglia ha nuovamente riacceso i riflettori sull'Ilva e sui rapporti con la Fiom. La stessa intervista di Landini al Fatto Quotidiano ci ha lasciato con non pochi dubbi su quanto realmente accaduto negli ultimi anni a Taranto. Per queste ragioni è necessario...

(21 Novembre 2013)

Sergio Bellavita portavoce Rete 28 Aprile Fiom

SQUINZI LODA LETTA E RILANCIA. LA CGIL FA DA ZERBINO A CONFINDUSTRIA?

L'”apprezzamento” di Squinzi per “l'impianto della manovra economica governativa” è comprensibile. La stessa legge di stabilità che premia le banche con l'ampliamento della deducibilità delle perdite, offre a Confindustria una nuova regalia di miliardi, in fatto di “cuneo fiscale”, ampliamento del fondo di garanzia per le imprese, risparmi sulle...

(24 Ottobre 2013)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

Quell'inguardabile sciopero liquido di Cgil Cisl e Uil

“Io non ci volevo venire”, sembra dire quel furbone di Raffaele Bonanni mentre va la conferenza stampa di Cgil Cisl e Uil in cui annunciano un arrabbiatissimo sciopero di 4 ore “a livello regionale”. Troppo facile, quindi, con un quadretto del genere ironizzare su una “scelta unitaria” del tutto inadeguata e inconsistente, che si tiene su con le pecette e che ha...

(22 Ottobre 2013)

fabio sebastiani - controlacrisi

17° CONGRESSO CGIL: UN APPUNTAMENTO IN PIENA CRISI!

Dal numero VIII di Alternativa di Classe Innanzi tutto va ricordato che, anche se non ci troviamo di fronte una scadenza del sindacato di classe, ma una scadenza fisiologica del maggior sindacato, quello che conta più iscritti in Italia, siamo di fronte ad un evento non certo di secondo piano. La quantità, il numero di lavoratori e pensionati, che questo sindacato conta come iscritti,...

(16 Agosto 2013)

Alternativa di Classe

Democrazia in CGIL

Lettera aperta a Pietro Ancona

Prendere posizione ... Caro compagno, ci è arrivato il tuo messaggio di solidarietà a Maria Elena Muffato che riportiamo in appendice a questa. Indipendentemente da come reagirà la compagna Maria Elena, ti siamo grati della solidarietà. Il tuo messaggio, a cui contiamo hai dato la diffusione che normalmente dai ai tuoi scritti se non una diffusione più ampia, certamente...

(3 Agosto 2013)

Marco Olgiati

Solidarietà alla compagna Muffato! Dimissioni dei responsabili di questa gravissima violazione dei diritti e delle libertà in Cgil!

L'esecutivo nazionale della Rete 28 Aprile esprime tutta la solidarietà e il sostegno alla compagna Maria Elena Muffato, della Fisac di Napoli, espulsa dalla CGIL con una procedura e un provvedimento segreti, attuati senza dare alla compagna alcuna possibilità di conoscere le accuse e difendersi da esse, e sulla base di una pura e conclamata discriminazione politica. Con una lettera...

(15 Luglio 2013)

L'esecutivo nazionale Rete 28 aprile

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

136890