il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il piatto della bilancia

Il piatto della bilancia

(20 Ottobre 2010) Enzo Apicella
I finiani votano a favore del Lodo Alfano alla Commissione Affari costituzionali del Senato

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Il quarto governo Berlusconi

(300 notizie dal 23 Luglio 2004 al 22 Novembre 2011 - pagina 10 di 15)

Note del giorno dopo

In un bellissimo film di Federico Fellini, "Amarcord", il padre del protagonista antifascista trattato con olio di ricino dalla locale sezione delle camicie nere, in occasione della visita del Duce viene incarcerato. Sarà liberato quando Lui se ne sarà andato. Me ne sono ricordato sentendo alcune anticipazioni delle misure che il Ministro degli Interni proporrà come risposta alla...

(16 Dicembre 2009)

Pietro Ancona http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/

Chi semina vento raccoglie tempesta

Al colpo di souvenir lanciato da un cittadino dell’hinterland milanese e che ha ferito il Presidente del Consiglio Berlusconi, sembra che vogliano dare lo stesso clamore di un vero e proprio attentato. Mentre al popolo dei blog e di facebook viene dato il contentino di sfogarsi sulla rete, il sistema politico bipartizan prende la palla al balzo per utilizzare ai propri fini un episodio rilevante...

(16 Dicembre 2009)

la redazione di Contropiano

No pasaran

Vogliono sfruttare la statuetta contro Berlusconi per procedere piu' rapidamente verso l'instaurazione di una dittatura populista di stampo fascista (vedi le provocatorie e violente dichiarazioni di Cicchitto in Parlamento). Vogliono introdurre lo stato di polizia. Vogliono imbavagliare tutta l'opposizione, sia quella istituzionale che quella sociale. A tutto cio' bisogna rispondere con il massimo...

(16 Dicembre 2009)

Associazione SU LA TESTA l'altra Lombardia

L’anomalia italiana riproduce se stessa

Sfumature a tinte forti

Anticipiamo l'articolo di fondo del nuovo numero di Contropiano di prossima uscita L’Italia del berlusconismo e dell’antiberlusconismo tenta di riprodurre un bipolarismo politico e culturale funzionale alla stabilità e ai poteri forti. I tentativi di spezzare questa gabbia fanno i conti con agenti diversi e progetti articolati che – nel tentativo di normalizzare con tutti...

(15 Dicembre 2009)

Contropiano

Berlusconi e l'origine dell'odio

L’odio è un sentimento. Come l’amore non nasce dal nulla ma è determinato da eventi che concorrono a strutturarlo nel tempo. In genere alla base dall’odio politico vi è una forte frustrazione per ingiustizie sociali o per l’impotenza a cambiare le cose, mentre sono terrificanti e devastanti sentimenti come l’indifferenza, la rassegnazione, lo scetticismo,...

(15 Dicembre 2009)

Paolo De Gregorio

I Graviano "confermano" Spatuzza

La canea dei pennivendoli di regime si è scatenata per il certificato antimafia rilasciato da uno dei Graviano, capo di una delle cosche più sanguinarie della Sicilia, al Senatore Dell'Utri ed al Cavaliere Berlusconi. Come se avesse sentenziato la più alta ed integerrima Corte di Giustizia hanno dichiarato assolti Berlusconi e dell'Utri e massacrato delle ingiurie più infamanti...

(13 Dicembre 2009)

Pietro Ancona http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/

Contribuisci al progresso del paese

porta una carota al capo del governo, ne ha bisogno

Sabato 5 dicembre alle 12 la Confederazione Unitaria di Base parteciperà al presidio che si terrà a Torino di fronte alla stazione di Porta Nuova. La CUB considera infatti l'unità fra pendolari, no tav, lavoratori dei trasporti e non solo un'assoluta necessità di fronte alla politica dei trasporti di un governo che mentre permette ed anzi favorisce la putrefazione del...

(5 Dicembre 2009)

Per la Federazione Piemontese della CUB Il Coordinatore Regionale Stefano Capello

Lettera ai partecipanti NO/Berlusconi day

Che la manifestazione del prossimo 5 Dicembre contro il governo Berlusconi stia assumendo un connotato caratterizzato da un diffuso protagonismo di massa e da una percepibile aspettativa politica è un dato evidente. Del resto l’intera azione del governo del Cavaliere e dell’insieme dei poteri forti si sta caratterizzando, sempre più, con un segno fortemente antisociale e...

(3 Dicembre 2009)

La redazione di Contropiano

Perché partecipiamo alla manifestazione a Roma del 5 dicembre

VIA BERLUSCONI E I SUOI COMPLICI PER APRIRE UNA NUOVA FASE POLITICA! TRASFORMIAMO LA CRISI CAPITALISTA IN UNA OPPORTUNITA’ PER COSTRUIRE GLI STRUMENTI POLITICI ADATTI A 5 DICEMBRE TUTTI A ROMA PER UNA GIORNATA DI LOTTA CONTRO IL GOVERNO DEL CAPITALE E DELLA MAFIA! REALIZZARE UNA SOCIETÀ LIBERATA DALL’OPPRESSIONE DEL LAVORO SALARIATO: LA SOCIETA’ COMUNISTA La crisi del capitalismo,...

(1 Dicembre 2009)

SU LA TESTA L’altra Lombardia

Attacco agli invalidi e soldi ai "politici"

Centomila verifiche INPS per le pensioni di invalidità e aumento delle spese giudiziarie sono previste dalla Finanziaria presentata dal Governo. Si parla di centomila verifiche per gli assegni di invalidità civile. Trattasi di operazione che mira alla revoca di pensioni assegnate in ragioni di patologie congiunte allo svantaggio socio-economico dei titolari. Il reddito non può...

(30 Novembre 2009)

Pietro Ancona http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/

Giustizia: siamo all’ultimo atto

Processo breve e Contratto Integrativo la avviano allo smantellamento definitivo

Il disegno di legge sul processo breve, presentato in Parlamento come “panacea per i mali della Giustizia”, rappresenta un’amnistia mascherata utile solo ai potenti ed una scorciatoia che, senza toccare il cuore dei problemi, non risponde alle esigenze di giustizia dei cittadini. La RdB P.I si chiede come possa l’Avv. Alfano sbandierare ai 4 venti che si sta lavorando alla...

(29 Novembre 2009)

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego - Confederazione Unitaria di Base

Immunità

La vicenda politica italiana sta nuovamente attraversando una fase di forte fibrillazione per le tensioni ingeneratesi tra una parte della maggioranza (quella più vicina al Presidente del Consiglio) e la Magistratura, dopo la bocciatura da parte della Corte Costituzionale del cosiddetto "Lodo Alfano", e la proposta di presentazione di un ddl riguardante una altrettanto cosiddetta "prescrizione...

(20 Novembre 2009)

Franco Astengo

Amianto e ingiustizia

Con il meccanismo dell’improcedibilità (prescrizione breve) lo Stato cancella di fatto i reati da lavoro.
Migliaia di lavoratori e cittadini ammalati e morti non avranno mai più giustizia

I Comitati e le Associazioni che da anni si battono per mettere al bando l’amianto e per ottenere giustizia per i morti, i malati e tutte le vittime dell’amianto denunciano l’ennesimo tentativo di concedere l’impunità a datori di lavoro e dirigenti colpevoli di reati da lavoro che hanno anteposto il profitto alla vita umana. La nuova norma riguarda i processi in corso...

(17 Novembre 2009)

Pubblico impiego: sull’adesione allo sciopero Brunetta si sbilancia

“Non riusciamo a comprendere sulla scorta di quale rilevazione il Ministro Brunetta dia i numeri sulla partecipazione allo sciopero odierno”, dichiara Daniela Mencarelli, della Direzione nazionale RdB Pubblico Impiego. “In occasione dell’ultimo sciopero del 3 luglio 2009 abbiamo infatti dovuto attendere oltre tre settimane prima che le Amministrazioni fornissero dati minimamente...

(24 Ottobre 2009)

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego - Confederazione Unitaria di Base

Incredibile, ma vero.

Se ne è accorto anche il ministro Giulio Tremonti, che la crisi economica sta producendo effetti devastanti, e pronto alla bisogna, fa sapere che per lui il posto fisso è importante per non far vivere gli incubi della precarietà di vita. Se non li si conoscesse, per quello che rappresentano e cioè gli interessi dei poteri forti, ci sarebbe da far salti di gioia. Il ministri...

(20 Ottobre 2009)

Enrico Biso

Contro scudo fiscale migiliaia le firme al primo giorno di raccolta

Sono già migliaia le firme contro lo scudo fiscale, raccolte questa mattina per il debutto dell’iniziativa promossa dalla RdB Pubblico Impiego. Notevole l’affluenza ai banchetti, in particolare nei presidi di Roma e Genova, ma anche nei tanti punti di raccolta attivati in tutta Italia presso i luoghi di lavoro nelle Agenzie Fiscali, nell’INPS, nell’INAIL, al Comune di...

(17 Ottobre 2009)

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego - Confederazione Unitaria di Base

Il Governo italiano si oppone a una legge contro l'omofobia e la transfobia.

E' ora di svegliarsi...

Forse qualcuna o qualcuno di noi ci aveva creduto ma alla fine hanno vinto ancora loro. Un gioco di incroci politici, di patti non mantenuti, di garanzie non date ma intanto chi ne farà le spese saremo sempre noi poveri finocchi, l'ultima aggressione in pieno centro a Roma domenica scorsa. Non che questa legge "contro l'omofobia" fosse una buona legge ma almeno per qualcuno era qualcosa. Forse...

(15 Ottobre 2009)

Circolo pink Verona

Raccolta di firme contro lo scudo fiscale

Da venerdì 16 ottobre sarà possibile firmare in tanti luoghi di lavoro
su tutto il territorio nazionale

La RdB Pubblico Impiego promuove una raccolta di firme contro lo scudo fiscale, che partirà da venerdì 16 ottobre in tanti luoghi di lavoro ed in diverse piazze sul territorio nazionale. Con questa iniziativa la RdB P.I. si rivolge a tutti i lavoratori dipendenti e pensionati, pubblici e privati, che sorreggono sulle proprie spalle quasi l’intero gettito fiscale del Paese. Lo...

(15 Ottobre 2009)

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego - Confederazione Unitaria di Base

Nessuna complicità bipartizan nella crisi del governo Berlusconi.

Non è questa la prospettiva per i lavoratori

La decisione della Corte Costituzionale di bocciare il Lodo Alfano sulla immunità per le più alte cariche dello stato - confermata dai suoi estensori nella sua natura di legge ad personam per porre Berlusconi al di sopra della legge - rivela pubblicamente quella "instabile stabilità" del quadro politico italiano. Un Berlusconi inviperito chiama al plebiscito popolare contro i...

(9 Ottobre 2009)

La Rete dei Comunisti

Presidente Napolitano ... Ha da passa' 'a nuttata!

Ho sempre considerato eccessivo il giudizio che fa dell'Italia un Paese strano, dove l'eccezione è quasi sempre la regola e le regole quasi sempre un'eccezione; di certo, però, negli ultimi tempi il nostro Presidente della Repubblica non ha perso occasione per fornire elementi in grado di confermare questo tipo di giudizio. Soltanto pochi mesi fa, come dovremmo tutti ricordare, il Presidente...

(5 Ottobre 2009)

Franco Ragusa www.riforme.net/

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

74544