il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Sciopero

Sciopero

(28 Agosto 2011) Enzo Apicella
6 settembre sciopero generale

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • TRASPORTO AEREO: USB CONFERMA SCIOPERO GRUPPO MERIDIANAFLY - 6 SETTEMBRE DALLE 14.00 ALLE 18.00
    Su tutto il territorio nazionale ad esclusione dei voli da e per Milano, Venezia e Bari
    (2 Settembre 2015)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Capitale e lavoro)

    SITI WEB
    (Capitale e lavoro)

    DIRITTI DEI LAVORATORI

    La manovra anti-crisi

    Il governo Berlusconi attacca salari, pensioni e servizi pubblici, in difesa del profitto e della rendita

    (190 notizie dal 17 Maggio 2010 al 27 Ottobre 2011 - pagina 1 di 10)

    Che se ne vadano tutti!

    Il governo ha le idee chiare. Se la crisi peggiora il conto lo devono pagare i lavoratori, i pensionati, i giovani schiacciati da una vita precaria. Aumento dell’età pensionabile, ticket sanitari, blocco dei contratti, tredicesima a rischio, eliminazione di ogni garanzia per chi lavora fanno parte del pacchetto avvelenato servito alla povera gente. Lavori precari, malpagati, pericolosi,...

    (27 Ottobre 2011)

    Federazione Anarchica Torinese

    Libertà di licenziamento e vendita del paese. Ecco il loro «sviluppo»

    Resa nota la lettera consehnata da Berlusconi al Consiglio d'Europa. tante chiacchiere, pochi numero, un solo nemico: il lavoratore, stabile o precario, giovane o anziano, uomo o donna. Si introduce per la prima volta il principio di alzare a 67 anni l'età pensionabile dal 2026. Modifiche allo Statuto dei lavoratori per rendere più facili i licenziamenti per le aziende, previsione per...

    (27 Ottobre 2011)

    Redazione Contropiano

    Lettera aperta al sindacalismo conflittuale per continuare le lotte

    Usb scrive alle organizzazioni del sindacalismo conflittuale Cub, Confederazione Cobas, Fiom Cgil, Unicobas, Snater, Orsa, Slaicobas, SICobas, Usi per definire insieme un percorso di lotte. Nazionale – lunedì, 24 ottobre 2011 Car* compagn* la situazione generale ed economica sta assumendo di giorno in giorno una connotazione sempre più pesante per i lavoratori, i precari, i disoccupati,...

    (24 Ottobre 2011)

    USB Unione Sindacale di Base

    Di Berlusconi fate ciò che volete, ma giù le mani dai lavoratori!

    Nazionale – lunedì, 24 ottobre 2011 Angela Merkel e Nicolas Sarkozy, mentre decidono di stanziare i primi 108 miliardi di euro per ricapitalizzare quelle stesse banche che hanno prodotto la crisi, ridono di Berlusconi e umiliano l'Italia in una giornata, quella di ieri 23 ottobre, che sarà ricordata come un'altra tappa della fine della sovranità del popolo italiano, sacrificato...

    (24 Ottobre 2011)

    USB Unione Sindacale di Base

    The power of people is stronger than the people in power!

    di Collettivo Autorganizzato Universitario (CAU) - CDUP Ingegneria - Coordinamento II Policlinico – Collettivo BreakOut Architettura [Napoli “O che i borghesi non rubano,forse? (...)quando ho portato via questo pane, a Maigrat, era indubbiamente un pane che ci doveva.” (Emile Zola, Germinal) Siamo in caduta libera... “Stringere la cinghia per il bene del Paese” è...

    (20 Ottobre 2011)

    Collettivo Autorganizzato Universitario (CAU) - CDUP Ingegneria - Coordinamento II Policlinico – Collettivo BreakOut Architettura [Napoli]

    I lavoratori possono dire basta

    La manovra economica colpisce ancora una volta i lavoratori e le loro famiglie con i tagli nella sanità, nei trasporti e nella scuola, l’aumento dell’età pensionabile per le donne, l’aumento delle tasse (benzina, detrazioni IRPEF, IVA, sigarette). Questo non solo riduce da subito i beni e i servizi a disposizione dei lavoratori ma farà diminuire occupazione e...

    (11 Ottobre 2011)

    RSU FIOM PIAGGIO

    Manovra economica... un riepilogo per chiarirci le idee

    da clashcityworkers.org Nella sua versione definitiva, approvata lo scorso 14 settembre, la manovra ammonta a circa € 55 miliardi, il 65% dei quali sono nuove entrate e il 35% tagli. Gli interventi sono spalmati in un arco temporale che va dal 2012 al 2014, con l’intento di raggiungere già nel 2013 il pareggio di bilancio. Qui di seguito i provvedimenti di maggiore rilievo presenti...

    (30 Settembre 2011)

    Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

    Basta macelleria sociale

    Per un autunno di lotta e di riscatto sociale

    Bisogna stringere la cinghia È l'ora dei sacrifici Siamo tutti sulla stessa barca!!! Queste le filastrocche bellamente ripetute da governanti, giornalisti, imprenditori, riprese da sindacati gialli e dai filistei dell'intero arco parlamentare per giustificare le misure antipopolari contenute nelle ultime manovre finanziarie. Peccato che su questa presunta barca c'è chi brinda e beve...

    (20 Settembre 2011)

    PUNTO SAN PRECARIO - COSENZA

    La loro crisi e la nostra

    Da decenni non si vedeva uno sciopero generale proclamato ai primi di settembre, con meno di un mese di anticipo e per giunta infrasettimanale (a differenza dei soliti scioperi al venerdì di metà ottobre/novembre proclamati 2-3 mesi prima…)! Un cambio di passo notevole… La Finanziaria lacrime & sangue da 45 miliardi varata dal Governo evidentemente costringe anche...

    (17 Settembre 2011)

    Battaglia Comunista

    Milano. Occupata l'agenzia Standard & Poor's

    Milano – venerdì, 16 settembre 2011 Blitz questo pomeriggio un gruppo di giovani del Centro Sociale Cantiere insieme a sindacalisti Unione Sindacale di Base che hanno occupato a Milano, in via San Giovanni sul Muro, una delle Aziende di Rating Standard & Poor's, complice del declassamento del debito dei paesi europei. L’iniziativa è da considerarsi una delle tante che...

    (16 Settembre 2011)

    USB Milano

    Stop that train... se passa! Mercoledì 21 assemblea pubblica all'università

    Stamattina si sarebbe dovuto tenere l'incontro tra i sindacati (Cgil, Cisl, Uil, e Orsa) e l'assessorato ai trasporti per discutere delle tragiche novità che hanno travoloto il settore dei mezzi pubblici in Campania. Incontro che non si è svolto, nonostante fosse stato fissato già da diversi giorni. Ci sarebbe dovuto essere anche un altro appuntamento, con le aziende che gestiscono...

    (16 Settembre 2011)

    Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

    scontri a montecitorio (icona)

    CONTRO LA MANOVRA - La protesta a MONTECITORIO del 14 settembre

    (16 Settembre 2011)

    Confederazione Cobas

    MANOVRA. Alemanno può protestare, USB no!

    USB e le lacrime di coccodrillo dei Sindaci

    Roma – giovedì, 15 settembre 2011 Questa mattina una delegazione di maestre, educatrici e impiegati amministrativi della USB del comune di Roma, in occasione dello "sciopero" dei sindaci, ha tentato di consegnare un coccodrillo gonfiabile ad Alemanno per simboleggiare le lacrime false versate oggi da Alemanno così come dagli altri amministratori locali per le manovre finanziarie...

    (15 Settembre 2011)

    USB Pubblico Impiego - comune di Roma

    La Camera vota i sacrifici, in piazza Montecitorio si scatena la rabbia

    Passa la manovra, cresce l'indignazione

    15-09-2011 Passa la manovra, cresce l'indignazione La Camera ha approvato ieri sera la manovra del governo. Passa anche l'art.8. E' finita l'illusione dell'emendabilità sulle misure antisociali imposte dall'Unione Europea. Mentre dentro l'aula giungevano gli echi e i rumori degli scontri nella adiacente piazza di Montecitorio, i voti favorevoli alla manovra sono stati 314, mentre i contrari...

    (15 Settembre 2011)

    Mentre la camera approva la manovra, si reprime la protesta!

    Roma – mercoledì, 14 settembre 2011 Mentre nell'aula della Camera andava in scena il voto sulla Manovra, il Presidio in piazza Montecitorio veniva attaccato da ripetute cariche fino allo sgombero completo della piazza. Dichiara Pierpaolo Leonardi, dell'Esecutivo nazionale USB: “Una manovra violentemente antipopolare che rischia, purtroppo, di essere anche inutile. Gli incidenti...

    (15 Settembre 2011)

    USB Unione Sindacale di Base

    Via Berlusconi e pugno di ferro con i corrotti

    Tra quarantotto ore la situazione dell'Italia potrà precipare sotto l'incalzare della speculazione che nessuno vuole fermare e basterebbe una tassa sulle transazioni ed il divieto degli acquisti e delle vendite al buio. In una situazione drammatica in cui si rischia il default e che genera allarme nelle famiglie il governo italiano resta inerte perchè la destra che lo sostiene vuole...

    (10 Settembre 2011)

    Pietro Ancona

    Italia e lo spread

    La BCE ha mantenuto il tasso di sconto all’1,5%. Di contro, fa pochissimi acquisti di titoli di stato italiani (sul mercato secondario, non potendolo fare direttamente dall’emittente). Ci ha pensato la Corte Costituzionale tedesca a diffondere sicurezza (?), confermando che la Germania può partecipare alla salvezza dei piigs!! Evvviva? Imperturbabili, i CDS (Credit Default Swaps...

    (10 Settembre 2011)

    Le suore, i sindacati ed il brigante

    Nella scellerata, inutile e classista manovra del governo italiano del 13 agosto, che porta il numero 138/2011, è previsto all'art. 8 ed emendamenti che un accordo aziendale o territoriale, firmato dalla maggioranza delle rappresentanze sindacali, possa regolamentare alcuni aspetti inerenti all'organizzazione del lavoro e della produzione, tra cui il recesso del rapporto di lavoro, in deroga...

    (10 Settembre 2011)

    Commissione Sindacale Federazione dei Comunisti Anarchici

    Enzo libero! - comunicato dei movimenti e sindacati di base sui fatti del 6 settembre

    Si è svolta Giovedì mattina, presso il carcere di Poggioreale, l'udienza di convalida da parte del GIP di Enzo Martinelli arrestato, a Napoli, durante la contestazione sotto la sede della Banca d’Italia nell’ambito dello Sciopero Generale proclamato dal sindacalismo di base ed indipendente. Con una decisione assurda il Magistrato ha si liberato Enzo dal carcere di Poggioreale,...

    (10 Settembre 2011)

    Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

    La manovra che cambia un'epoca

    Questa non è una «manovra finanziaria» sui conti pubblici, è un cambiamento di regime politico. Chi punta l'attenzione solo su alcune misure, sull'«iniqua distribuzione» del carico dei «sacrifici», è un complice attivo di questo cambiamento di regime. Niente di quello che è stato conquistato in secolo di lotte è più al...

    (9 Settembre 2011)

    Dante Barontini - Contropiano

    <<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

    55447