il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Crisi e trasformazione della Lega

(15 notizie dal 6 Aprile 2012 al 20 Ottobre 2017 - pagina 1 di 1)

Referendum in Lombardia e Veneto:
il 22 ottobre disertiamo le urne!

Un quesito referendario sulle «ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia» dallo Stato centrale sarà posto in uno stile professorale ai cittadini della regione Lombardia e in un tono decisamente retorico a quelli del Veneto. Ha votato a favore della loro indizione la congrega dei partiti borghesi e piccoli borghesi presenti nei consigli delle due regioni, mentre i capi...

(20 Ottobre 2017)

Da Scintilla n. 83, ottobre 2017

No al referendum reazionario di Zaia!

Boicottiamo le urne! Rilanciamo le lotte operaie e popolari!

Volantino a cura del Coordinamento veneto del PCL in occasione del referendum reazionario per l'autonomia del Veneto del 22 ottobre I referendum del 22 ottobre in Lombardia e Veneto hanno carattere consultivo: chiedono un mandato negoziale verso il governo nazionale a favore di “una maggiore autonomia” regionale. Il contenuto politico e sociale del referendum è comunque reazionario....

(10 Ottobre 2017)

Partito Comunista dei Lavoratori – Coordinamento Veneto

In Lombardia e in Veneto due referendum inutili e nocivi, mobilitiamoci per farli fallire!

I due presidenti di regione di Lombardia e del Veneto hanno indetto due referendum che non possono avere e non avranno nessuna conseguenza concreta, qualunque sia l’esito della votazione, dato che , a differenza dei normali referendum, non possono modificare nulla di quanto viene messo al voto ed inoltre data la genericità del quesito non possono neppure esprimere un chiaro mandato politico. In...

(18 Settembre 2017)

Partito Comunista Italiano Federazione regionale della Lombardia, il segretario Vladimiro Merlin Federazione regionale del Veneto, il segretario Giorgio Langella

La Lega Nord vuole stare a galla.

Caro operai contro i capi nazifascisti della lega nord, hanno alzato il tiro del razzismo e delle provocazioni all’identico scopo. la sceneggiata al senato del deputato leghista buonanno, che si è tinto la faccia di nero dicendo che basta essere neri per essere favoriti e privilegiati rispetto agli altri, è un puro atto di rozzo e bieco razzismo. i nazifascisti se la prendono...

(18 Gennaio 2014)

operaicontro.it

Alla faccia di Roma ladrona

Egregio Direttore I capi naziapadani della Lega Nord non tuonano più contro Roma ladrona, lo facevano per entrare anch’essi nei covi dei ladroni, e da quando ci sono non perdono occasione per aumentare il proprio bottino. Roberto Maroni, nazipadano della prima ora, diventato presidente della Regione Lombardia, dopo essersi alleato col Pdl, ha deciso con i ladroni, di aumentare...

(25 Ottobre 2013)

operaicontro.it

Lega, tutti spariti, ognun per sé. Ma con il 3% governa il Nord

28/06/2013 Tutto tace, o così sembra, nei resti degli accampamenti della Lega Nord. Il momento è delicato: la base si è dissolta nell’acido della delusione, i «territori» che un tempo le alabarde maneggiavano tanto bene ora stanno ad ascoltare altre voci. Con il tre e mezzo per cento dei consensi, stando ai sondaggi posteriori alla disfatta conquistata alle...

(29 Giugno 2013)

Toni Jop - l'Unità

Morte della Lega

martedì 11 giugno 2013 Nonostante il possesso di tre regioni tra le più importanti d'Italia la Lega perde voti in modo vistoso e rischia la estinzione come movimento politico. E' in crisi l'idea della separatezza del Nord, della superregione, della contrapposizione al resto del Paese. Ma l'ideologia leghista non è stata messa in crisi da sinistra, bensì da destra. La borghesia...

(13 Giugno 2013)

Pietro Ancona

Belsito, crociera in manette

Giovedì 25 Aprile 2013 01:36 Dopo i diamanti e la Tanzania, mancava solamente un sobrio yacht da due milioni e mezzo per completare il quadretto. E' questo l'ultimo tocco di classe attribuito a Francesco Belsito, ex tesoriere della Lega Nord arrestato ieri dalla Guardia di Finanza. Pare che l'obiettivo dell'acquisto fosse il diletto di Riccardo Bossi, figlio dell'ex imperatore padano Umberto....

(25 Aprile 2013)

Carlo Musilli - Altrenotizie

GIANO BIFRONTE A PONTIDA

Giornale, Numero 293 del 8 aprile 2013 Caro Direttore Bossi invita alla calma, doveva rappresentare la corrente anti Maroni, ma poi si è cagato addosso. Dal palco di Pontida chiede espressamente “niente insulti, niente fischi, non fate felice la canaglia romana”. Sarà per via del coccolone che l’ha colpito, ma Bossi non si ricorda più che “la canaglia...

(9 Aprile 2013)

www.operaicontro.it

La scandalosa Lega, il repulisti è solo agli inizi

Non sarà una campagna elettorale "civile". Un'altra rasoiata alla credibilità della Lega Nord, che avrebbe usato soldi pubblici per "rimpolpare" i redditi dei propri parlamentari Nuova bufera sul Carroccio. Repubblica apre il suo giornale di oggi raccontando che sarebbero sotto osservazione le spese del gruppo a Palazzo Madama. Interrogata la segretaria del tesoriere che dice: «il...

(6 Gennaio 2013)

Dante Barontini - Contropiano

La crisi della Lega, specchio della crisi del sistema

10 maggio 2012 Riciclaggio, truffa e appropriazione indebita: queste sono solo alcune delle accuse mosse da diverse procure nei confronti dell’ex tesoriere della Lega Nord, Belsito, e che hanno provocato un vero e proprio terremoto all’interno del movimento “padano”. Le fortune del suo fondatore, Umberto Bossi costretto alle dimissioni da segretario generale, sembrano arrivate...

(11 Maggio 2012)

Roberto Sarti - FalceMartello

A lega sciolta

Dopo aver visto nani e ballerine in parlamento, non ci si poteva aspettare che dalla Lega, partito familistico per eccellenza, la scoperta di un sostegno non solo morale e politico ma anche economico ai propri figli, ma anche magari ad amici e parenti, con uno scandalo che non stupisce nessuno e di cui i media non fanno certo mancare i dettagli. Al di là di un generico affondo che...

(10 Aprile 2012)

Ufficio Studi FCA

La crisi della lega un'occasione per il movimento operaio

La crisi della Lega Nord non inizia oggi. Ma certo quella crisi oggi conosce un salto qualitativo e un possibile punto di svolta. LEGA NORD: UN PARTITO DEL SISTEMA CONTRO I LAVORATORI La Lega ha rappresentato negli ultimi 20 anni una parte costituente decisiva della Seconda Repubblica. Contro la sua autorappresentazione propagandistica di partito “antisistema”, la Lega ha costituito...

(9 Aprile 2012)

MARCO FERRANDO Partito Comunista dei Lavoratori

Lega ladrona la classe non perdona

La cronaca giudiziaria di questi ultimi giorni sta svelando il vero volto della Lega. Se i risultati delle perquisizioni nella sede nazionale di via Bellerio, i capi d'accusa nei confronti del tesoriere Belsito e i sospetti pesanti nei confronti dei vertici venissero confermati, sarebbero la dimostrazione di quello che per anni abbiamo sostenuto: la Lega è prima di tutto un sistema di potere,...

(9 Aprile 2012)

Partito Comunista dei Lavoratori

Il giorno dopo. Nei luoghi della Lega

Su tutti i quotidiani la notizia in evidenza è una sola: le dimissioni di Bossi. E questa mattina nei bar del nordest si parla solo di questo. Un bar a caso, nella prima periferia di Padova. Di fronte al bancone una donna di mezz'età, dallo spiccato accento meridionale, mentre beve il caffè lancia la sua provocazione a mezza voce: "Roma ladrona, per vent'anni la Lega è...

(6 Aprile 2012)

A.R.

46815