il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Ventiquattro ore senza di noi

Ventiquattro ore senza di noi

(1 Marzo 2010) Enzo Apicella
Sciopero generale dei lavoratori migranti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • 1846: PROVE GENERALI PER L'IMPERIALISMO USA
    (28 Maggio 2016)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (L'unico straniero è il capitalismo)

    DIRITTI DEI LAVORATORI

    L'unico straniero è il capitalismo

    Tra i lavoratori non ci sono stranieri, l'unico straniero è il capitalismo

    (571 notizie dal 11 Marzo 2002 al 13 Maggio 2016 - pagina 3 di 29)

    DRAMMI EPOCALI: SMARRITO IL CONCETTO DI INTERNAZIONALISMO

    I tragici eventi mediterranei di questi giorni rappresentano soltanto la scia di drammi epocali che s’inseguono, nel corso di questi ultimi anni, su di uno scenario davvero globale. Ogni qual volta, però, l’attualità ci stringe nella sua urgente e indifferibile necessità, torniamo a constatare come, dal punto di vista della storia e dell’identità di...

    (23 Aprile 2015)

    Franco Astengo

    I MORTI NEL MEDITERRANEO SONO UN CRIMINE POLITICO E MORALE

    LA CISPM SCRIVE A PRESIDENTI EUROPA, FMI, BANCA MONDIALE, BCE, AFRICA E ONU

    Domani a Roma presidio a Montecitorio – ore 15.30 22 maggio Giornata internazionale di azione “Abbiamo scritto tutta la nostra indignazione e la nostra rabbia per l’ennesimo crimine avvenuto nel Mediterraneo, una vicenda che si ripete ormai da anni nel mare e alle frontiere dell’Europa”, così Aboubakar Soumahoro, portavoce della CISPM (Coalizione Internazionale...

    (22 Aprile 2015)

    Ufficio Stampa USB

    Capitalismo assassino
    PER QUANTO TEMPO ANCORA?...

    A centinaia di migliaia fuggono da ogni parte del mondo in cerca di salvezza – una salvezza che è solo magra e incerta sopravvivenza e che per molti si traduce in morti orrende, affogati, bruciati, bastonati, mitragliati. Fuggono da teatri di guerre devastanti, dalla miseria propagatasi per decenni e secoli, dall'oppressione di regimi creati e tenuti in piedi dal colonialismo prima, dall'imperialismo...

    (20 Aprile 2015)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista)

    LA XENOFOBIA E' NAUSEANTE. IL PURO UMANITARISMO INSUFFICIENTE
    PER UNA SOLUZIONE ANTICAPITALISTA DEL DRAMMA MIGRATORIO

    La strage di oltre 700 migranti in acque libiche misura l'enormità di quanto sta accadendo in fatto di migrazione. Ma anche l'ipocrisia criminale di tutti gli attori istituzionali della tragedia, in Italia e in Europa. BUGIE CRIMINALI Avevano detto che la missione italiana Mare Nostrum incoraggiava le partenze in quanto “assicurava il soccorso in mare”, e poi “costava...

    (20 Aprile 2015)

    PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

    Oltre novecento migranti morti in un naufragio nel mediterraneo

    Si ripete puntualmente nei mari lo sterminio di forza-lavoro proletaria in fuga da condizioni di vita senza speranze. I migranti, termine equivoco che non esprime pienamente la reale natura sociale dei soggetti in fuga, è il nome appioppato dai media più diffusi agli esseri umani periti in questo nuovo episodio di morte. Il solito balletto delle dichiarazioni accompagnerà anche...

    (20 Aprile 2015)

    Partito comunista internazionale Schio

    MIGRANTI: SOUMAHORO (USB), DOMANI TUTTI A BRESCIA CONTRO LA BOSSI-FINI

    Manifestazione per la regolarizzazione generalizzata senza se e senza ma Piazza della Loggia – ore 15.00 “Che la regolarizzazione del lavoro sommerso, avvenuta attraverso l’art. 5 del D.lgs 109 del 16 luglio 2012, sia stata un giro di truffe, raggiri ed inganni ai danni dei migranti, mentre lo stato faceva cassa attraverso l’Inps, lo si sapeva. Che la legge Bossi-Fini sia...

    (27 Marzo 2015)

    USB Immigrati

    RIFUGIATI: ENNESIMA GIORNATA DI PROTESTA DI RICHIEDENTI ASILO E OPERATORI DEI CENTRI

    Prefettura si impegna a tavolo congiunto con USB e Commissari 29 Giugno

    Oltre duecentocinquanta tra richiedenti asilo e operatori dei centri di accoglienza hanno protestato stamattina a Roma con lo slogan “Non siamo merce”. Una manifestazione carica di determinazione contro il sistema affaristico che ha fatto dell’accoglienza un vero business sulla pelle dei richiedenti asilo e degli operatori dei centri: gli operatori lavorano con contratti precari,...

    (23 Marzo 2015)

    USB

    ROMA, 23 MARZO: NON SIAMO MERCE

    MANIFESTAZIONE IN PIAZZA DELL’ESQUILINO - ORE 10.00
    Per permesso di soggiorno, accoglienza e lavoro dignitoso

    La Federazione USB di Roma e Lazio organizza la manifestazione cittadina NON SIAMO MERCE, che domani, 23 marzo vedrà in piazza dell’Esquilino a Roma migranti, richiedenti asilo e operatori dei centri di accoglienza per chiedere il permesso di soggiorno umanitario per tutti, un’accoglienza dignitosa e un lavoro dignitoso per tutti; stabilizzazione e reinternalizzazione dei servizi...

    (22 Marzo 2015)

    Unione Sindacale di Base Roma e Lazio

    CONTRO I LADRI DI DIRITTI

    MIGRANTI: ANCHE LA CISPM IN PIAZZA A MILANO IL 28 FEBBRAIO

    Soumahoro, insieme per i nostri bisogni comuni, contro guerra, malaffare e jobs act “Manifesteremo sabato 28 febbraio a Milano, insieme ai lavoratori, ai precari, ai disoccupati, ai cassaintegrati, ai senza casa e ai pensionati, per i nostri bisogni comuni”, dichiara Aboubakar Soumahoro, portavoce per l’Italia della Coalizione Internazionale dei Sans Papiers, Migranti, Rifugiati e...

    (25 Febbraio 2015)

    Unione Sindacale di Base

    SENZA PAURA

    LUNEDÌ 23 FEBBRAIO A ROMA MANIFESTAZIONE CITTADINA
    DI MIGRANTI, RICHIEDENTI ASILO, RIFUGIATI, OPERATORI SOCIALI
    Per permesso di soggiorno, accoglienza e lavoro dignitoso

    Lunedì 23 febbraio a Roma, in piazza dell’Esquilino dalle ore 10.00, scenderanno in piazza migranti, richiedenti asilo, rifugiati e operatori sociali per la manifestazione cittadina SENZA PAURA, indetta dall’USB per chiedere diritti, accoglienza e lavoro dignitoso. Parteciperanno anche i 13 richiedenti asilo attualmente privati delle misure d’accoglienza dopo aver protestato...

    (20 Febbraio 2015)

    Unione Sindacale di Base Roma e Lazio

    TRAGEDIA MIGRANTI: SOUMAHORO (USB), GOVERNO E UE RESPONSABILI

    23 FEBBRAIO A ROMA MANIFESTAZIONE RICHIEDENTI ASILO E OPERATORI DEI CENTRI DI ACCOGLIENZA Piazza dell’Esquilino- ore 10.00 "L’Italia insieme all’Unione Europea sono palesemente responsabili di questa ennesima strage di migranti”, è il duro commento di Aboubakar Soumahoro, dell’Esecutivo Nazionale USB. “Non si può dire ‘mai più morti’...

    (10 Febbraio 2015)

    Unione Sindacale di Base

    OPERATORI SOCIALI, RICHIEDENTI ASILO, RIFUGIATI E MIGRANTI: DIRITTI NEGATI

    Conferenza Stampa Roma - martedi’ 10 febbraio, via del Frantoio, 44 - ore 11.00 (metro S. M. del Soccorso, presso centro di accoglienza Salem) Martedì 10 febbraio l’Unione Sindacale di Base indice la conferenza stampa “Operatori sociali, richiedenti asilo, rifugiati e migranti: diritti negati”, che si terrà a Roma, davanti al centro d’accoglienza “Salem”,...

    (6 Febbraio 2015)

    USB

    Guerre Sante: non sulla nostra pelle

    L'attacco a Charlie Hebdo, "journal irresponsable", è un dramma terribile, un attacco diretto alla libertà d'espressione e di stampa, oltre che una tragedia che è costata la vita già a 12 persone. Chi ha sparato le raffiche di kalashnikov dentro la redazione del giornale e poi in strada appartiene alle frange dell'islamismo radicale e armato? Jihadisti di ritorno? Terroristi...

    (7 Gennaio 2015)

    dinamopress.it

    Immigrazione: una conversazione con l'Associazione Dhuumcatu

    Scritto per "Cassandra" L’Associazione Dhuumcatu, creata e composta da bengalesi, è da tempo una presenza significativa nella principale metropoli italiana: in prima fila in tutte le manifestazioni per i diritti degli immigrati che si sono svolte nello scorso decennio, offre anche assistenza per le pratiche relative al permesso di soggiorno. Negli ultimi anni ha inoltre sviluppato proficue...

    (18 Dicembre 2014)

    Stefano Macera

    I proletari sfruttati e oppressi dal capitale non hanno colore, etnia o religione: la loro condizione è internazionale

    La borghesia paralizza la classe operaia anche con la divisione fra proletari immigrati e proletari; soffia sul fuoco del più bieco razzismo ed egoismo nazionalista contro centinaia di migliaia di disperati che fuggono da Stati che li precipitano nella miseria e nella fame. Questo mentre le borghesie di tutti i cosiddetti “Paesi avanzati” sfruttano e opprimono – in alleanza...

    (7 Dicembre 2014)

    Partito Comunista Internazionalista (Battaglia Comunista)

    Accoglienza e solidarietà:
    “Camaro” ( Me) batte “ Tor Sapienza” ( Roma) ……100 a 0.

    Certo, nulla nella variegata e intrinseca territoriale composizione umana, a partire dai quartieri cittadini, è mai uniforme. Il titolo è allegoricamente e gentilmente “provocatorio”. L’evento, però, verificatosi a Messina, dopi i tragici fatti consumatosi di recente a Roma nel quartiere di Tor Sapienza, non ha fatto dirompente scalpore. A parte alcuni organi...

    (26 Novembre 2014)

    domenico stimolo

    LIBERTÀ DI LAVORO E RESIDENZA IN EUROPA!

    L’Unione Europa insieme ai suoi Stati membri, tra cui l’Italia di Renzi, ha scelto di trasformare i migranti in capri espiatori dei mali della società, per nascondere le sue responsabilità rispetto alla disoccupazione che sta divorando il destino di intere generazioni, di milioni di giovani, famiglie, pensionati e di lavoratori ridotti a oggetti usa e getta. I migranti e...

    (12 Novembre 2014)

    usb.it

    L’USB PARTECIPA ALLA GIORNATA DI LOTTA DEL 14 NOVEMBRE PROSEGUE BATTAGLIA CONTRO JOBS ACT, RIFORMA P.A., LEGGE DI STABILITÀ

    Roma – venerdì, 07 novembre 2014 Scioperi e iniziative territoriali A Roma la manifestazione della Coalizione internazionale Sans Papiers Migranti e Rifugiati L’Unione Sindacale di Base partecipa alla giornata di lotta del prossimo 14 novembre attuando scioperi, mobilitazioni e iniziative organizzate a livello territoriale, secondo quanto deciso dal Coordinamento Nazionale USB del...

    (7 Novembre 2014)

    USB

    PER UNA TORPIGNATTARA VIVIBILE E ACCOGLIENTE

    L’assemblea permanente dei cittadini e delle cittadine di Torpignattara indice, per giovedì 23 ottobre alla ore 16.00, una manifestazione pubblica con corteo da largo Pettazzoni alla sede del 5° municipio, per protestare contro le condizioni indecenti in cui i cittadini e le cittadine sono costretti a vivere a causa delle inefficienze e delle mancanze delle amministrazioni pubbliche. Consapevoli: -...

    (21 Ottobre 2014)

    L'assemblea permanente dei cittadini e delle cittadine di Torpignattara

    Migranti: parte la maxi retata etnica e razzista Mos Maiorum

    L’Unione Sindacale di Base (USB) lancia l’operazione “SOS Libertà di circolazione e di residenza” in tutta l’Italia

    Da oggi, 13 ottobre, fino a domenica 26 ottobre si svolgerà una maxi retata europea denominata Mos Maiorum, un nome altisonante dietro il quale non si cela altro che una schedatura dei migranti e dei profughi presenti soprattutto in Italia. Questa maxi retata nasce su iniziativa del governo italiano, in collaborazione con gli altri Stati dello spazio di Schengen, e vedrà impegnati poliziotti...

    (13 Ottobre 2014)

    USB

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    354300