il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Università munnezza

Università munnezza

(25 Novembre 2010) Enzo Apicella
La riforma Gelmini In discussione alla Camera

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La controriforma dell'istruzione pubblica)

DIRITTI DEI LAVORATORI

La controriforma dell'istruzione pubblica

(669 notizie dal 6 Marzo 2002 al 17 Luglio 2014 - pagina 10 di 34)

Bologna. primo giorno di scuola, bidelli sul tetto

Bologna – lunedì, 19 settembre 2011 Un gruppo di collaboratori scolastici rimasti senza lavoro, insieme ad un delegato USB, sono saliti sul tetto dell' Istituto Comprensivo Lame in Via Beverara 158 a Bologna, per protestare contro la perdita del posto di lavoro e contro le condizioni in cui viene ridotta la scuola pubblica. I lavoratori chiedono che si apra un percorso per risolvere...

(19 Settembre 2011)

Usb Scuola

Scuola. Da Codacons class action contro classi pollaio. Proteste in tutta Italia

«Suona la campanella oggi per quasi 8 milioni di studenti italiani che faranno ritorno sui banchi. E anche quest'anno si pone in evidenza la questione della sicurezza degli edifici scolastici e delle 'classi pollaio’, problema tuttora irrisolto». È quanto afferma il Codacons in una nota, proprio mentre il ministro Gelmini minimizza il problema parlando di percentuali bassissime...

(12 Settembre 2011)

DirittiDistorti

Scuola 'marchionne': assunzioni in cambio di diritti

Rifiutiamo il "piano Marchionne” per la Scuola sottoscritto dai sindacati complici

Nazionale – mercoledì, 20 luglio 2011 Firmato nella serata di ieri all'ARAN l'Accordo fra Governo, Cisl, Uil, SNALS e GILDA sulle assunzioni nella Scuola. Mentre non definisce con esattezza il numero delle immissioni in ruolo, l'Accordo introduce una pericolosa novità: per la prima volta nella Scuola, mentre il Contratto Nazionale è bloccato fino al 2014, se ne stipula uno...

(20 Luglio 2011)

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

Assemblea Precari Scuola 10 Luglio 2011

Il 10 luglio si è svolta a Roma un’assemblea dei precari della scuola, a cui è stato possibile partecipare anche attraverso una web tv. Gli interventi dei lavoratori della scuola precari e non e di alcuni genitori hanno sottolineato come la gravità della situazione determinata da ultimo dai provvedimenti della manovra finanziaria recentemente varata e del decreto sviluppo...

(14 Luglio 2011)

Comunisti Uniti

Il governo-zombie continua l’attacco alla scuola

TRIONFA LA SCUOLA-MISERIA: BLOCCO DI CONTRATTI E SCATTI A TUTTO IL 2014, ATTACCATI DOCENTI INIDONEI E SOSTEGNO, MIGLIAIA DI LICENZIAMENTI TRA I PRECARI Il decreto legge con il quale il governo-zombie ha varato la manovra 2011 prosegue l’immiserimento della scuola pubblica. Ecco le misure previste : Blocco dei contratti e degli scatti di anzianità fino a tutto il 2014 : con la scusa di...

(8 Luglio 2011)

Confederazione Cobas

La pagliacciata dei quiz invalsi all’esame di terza media - quando la cialtroneria si accompagna all’arroganza

Lettera aperta ai nostri colleghi/e

Cari colleghi/e, ve lo avevamo detto, ripetuto e urlato in tutte le lingue. Avevamo distribuito tutto il materiale necessario per spiegare la assoluta cialtroneria e distruttività dei quiz Invalsi (e i “geni” Cristanini, direttore, e Ricci, general manager - si fa per dire - si sono molto offesi perché così chiamavamo i loro poderosi strumenti per valutare la scuola)....

(22 Giugno 2011)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS

Dalla vittoria referendaria alla difesa della scuola bene comune - la manifestazione al miur contro la scuola-miseria e la scuola-quiz

La straordinaria vittoria referendaria segna una svolta epocale nel nostro Paese. Chiude 30 anni di craxi-berlusconismo, cioè di una catastrofica ideologia che ha esaltato il privato contro il pubblico, la concorrenza spietata contro la solidarietà, le gerarchie contro l’eguaglianza, l’irresponsabilità collettiva contro la difesa dei beni comuni, il familismo corrotto...

(15 Giugno 2011)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS

Il 14 Dicembre cinque mesi dopo. Un’intervista politica

Giulio Trapanese su Città Future (n°4 - Maggio 2011) qui l'articolo su cittafuture.org Sono passati circa cinque mesi dal movimento degli studenti di quest’autunno. Un movimento ampio, vario, che ha presentato momenti di discontinuità nelle forme di organizzazione e di lotta rispetto al suo recente passato e, in generale, rispetto alla storia degli ultimi vent’anni,...

(8 Giugno 2011)

Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

Daì da mangiare allo scimmiotto e non fare altro!

A proposito dei test Invalsi

“Daì da mangiare alle scimmiotto e non fare altro!” E' la conclusione di una vecchia barzelletta in cui un ingegnere ed uno scimmiotto vengono addestrati per andare nello spazio, ma lo scimmiotto fa tutto, e l' ingegnere deve solo schiacciare il bottone per dare da mangiare allo scimmiotto. Vecchia barzelletta che però risulta paradigmatica se riferita alle prove INVALSI...

(7 Giugno 2011)

Lucia Fano

Presidi fuorilegge contro lo sciopero degli scrutini

Dopo il successo della prima fase della battaglia contro la scuola-quiz, siamo al secondo tempo della partita, con lo sciopero degli scrutini indetto dai Cobas per il 14-15 giugno in tutte le Regioni, tranne Marche e Puglia (9-10 giugno), Veneto (10-11 giugno), Liguria e prov.Bolzano (16-17 giugno). Sarà uno sciopero contro la scuola-miseria, per la cancellazione dei tagli degli organici,...

(25 Maggio 2011)

Piero Bernocchi, Portavoce nazionale Cobas

Palermo: Sgomberata aula 5 occupata dal CAIL

Ci riprenderemo i nostri spazi e lo faremo presto!

Oggi, giovedì 12 Maggio, è stata sgomberata in mattinata l'aula 5 occupata dal collettivo autorganizzato dell'Accademia di Belle Arti di Palermo occupata da Gennaio a seguito dell'occupazione dell'accademia col blocco totale di tutta la didattica durata un mese e dieci giorni. ANTEFATTI: • Già qualche settimana fa gli studenti del CAIL erano stati NUOVAMENTE minacciati...

(14 Maggio 2011)

collettivo autorganizzato accademia in lotta

Totale solidarietà dei COBAS agli studenti contro l'ignobile e illegale sospensione di massa all'Istituto D'Arte di Roma nei confronti degli studenti anti-Invalsi

Abbiamo ricevuto la notizia di sospensioni di massa effettuate da Mariagrazia Dardanelli, Dirigente Scolastico dell´Istituto d´Arte Roma II di Via del Frantoio. I provvedimenti disciplinari sono stati emessi a danno di studenti “colpevoli” di essersi rifiutati di svolgere leprove invalsi. Un´intera classe di più di venti ragazzi e diversialunni della scuola, sono...

(12 Maggio 2011)

gli studenti di Senza Tregu

Indignati in massa contro i quiz invalsi e i presidi-padroni

L’indignazione contro gli ignobili quiz Invalsi è esplosa oggi in massa nelle scuole superiori di quasi tutte le città. In centinaia di scuole i plichi dell’Invalsi non sono stati nemmeno aperti e scaricati nelle segreterie e da stasera, probabilmente, finiranno nell’immondizia. In tante altre scuole i presidi-padroni, che sono stati convinti in questi mesi dal MIUR...

(11 Maggio 2011)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS

3 maggio: fuori Confindustria e baroni dall'università

> foto Oggi, 3 maggio, studenti e studentesse napoletani hanno interrotto l’iniziativa “Biotecnologie incontro Università-Impresa”, che si teneva presso la nuova facoltà di biotecnologie e la commissione statuto dellUniversità di Napoli Orientale, atta a riscrivere lo statuto dell'ateneo. La mattinata inizia con un'azione durante l'iniziativa a Biotecnologie. Al...

(4 Maggio 2011)

Student* napoletan*

Il carrozzone invalsi sbanda, il miur impapocchia e il tar sardegna da’ ragione ai cobas

Il carrozzone Invalsi sbanda paurosamente. I suoi dipendenti, dopo le dimissioni del presidente Cipollone, manifestano oggi contro quelle che definiscono “fosche previsioni” sul futuro dell’Invalsi “alle prese con una grave crisi finanziaria..e con una pianta organica inadeguata”. Solo oggi questi lavoratori sembrano scoprire a cosa servono i quiz Invalsi. Scrivono infatti:...

(21 Aprile 2011)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS

Dal Politecnico di Torino

Venerdì 01 Aprile 2011 12:17 Negli Atenei Torinesi, come in tutti gli altri Atenei italiani, sono state avviate le procedure per l'adeguamento degli Statuti alla legge 240/10, c.d. Gelmini. La FLC Nazionale, nel suo documento sulle commissioni di Ateneo, ha espresso la seguente posizione condivisa e praticata da tutti: “Fin dalla composizione delle Commissioni “Statuto”,...

(5 Aprile 2011)

L’AREA NAZIONALE FLC “LA CGIL CHE VOGLIAMO”

Il liceo “d’Azeglio”, Comunione e Liberazione e l’eredità di Epicarmo Corbino

Il famoso paradosso di Oscar Wilde, secondo il quale la natura imita l'arte può essere completato da un'affermazione analoga seppur meno brillante: la realtà supera spesso l'immaginazione. Chi andrebbe a pensare che l'esortazione a rispettare e a difendere la legge fondamentale dello Stato, rivolta ai propri studenti da un dirigente scolastico, possa urtare la sensibilità di qualcuno?...

(14 Marzo 2011)

Giovanna Lo Presti

Appello delle realtà studentesche napoletane a boicottare la (contro)riforma... ad infiammare questa primavera!

L’applicazione della Legge Gelmini, approvata nonostante settimane di mobilitazione, la lotta e la rabbia di migliaia di studenti che hanno riempito le piazze per tutto l’autunno, ha un iter lungo e laborioso che permette ancora enormi margini di conflitto. La nuova legge, infatti, lungi dall’entrare immediatamente in vigore, per essere realmente efficace necessità che gli...

(13 Marzo 2011)

Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

Vi ricordate la riforma Gelmini? La protesta si riaccende!

La mappa delle proteste riaccese sul territorio nazionale La legge 240 di riforma dell’Università (legge Gelmini) prevede che tutti gli atenei riscrivano il proprio Statuto, documento fondamentale che sancisce i principi su cui si basa il governo dell’Ateneo (didattica, tasse, amministrazione…). Le modifiche contenute nel provvedimento renderanno il funzionamento delle...

(13 Marzo 2011)

Collettivo Politico di Scienze Politiche - Firenze

San Donà di Piave: l'Inapli chiude i battenti

Le piazze di Roma e Milano manifestano in difesa della Costituzione, della scuola pubblica e del diritto allo studio mentre a San Donà di Piave si decide di chiudere una scuola professionale storica come l'INAPLI che per decenni ha formato lavoratori e tecnici di tutto il Bassopiave. Ad annunciarlo è la presidente della Provincia di Venezia, la leghista Zaccariotto, nonchè sindaco...

(13 Marzo 2011)

Marina Alfier San Donà di Piave

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

196977