il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Palestine

Palestine

(15 Agosto 2013) Enzo Apicella
Il giorno prima della ripresa dei colloqui di Pace Israele bombarda Gaza

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Palestina occupata

(1901 notizie dal 2 Aprile 2002 al 15 Febbraio 2017 - pagina 5 di 96)

Invito a partecipare alle mobilitazioni per fermare il massacro a Gaza

STOP AL MASSACRO A GAZA PER UNA PACE GIUSTA TRA PALESTINA E ISRAELE Chiamiamo uomini e donne che credono nella Pace e nella nonviolenza a partecipare oggi, mercoledì 16 luglio e nei prossimi giorni alle mobilitazioni in tutta Italia, per fermare il massacro a Gaza e per una pace giusta tra Palestina e Israele. Il profilo facebook Vittorio Arrigoni riporta gli appuntamenti nelle varie città. Ogni...

(16 Luglio 2014)

Freedom Flotilla Italia

Solidarietà incondizionata al popolo palestinese
brutalmente aggredito dallo Stato sionista

Per l'ennesima volta i fratelli, le sorelle, i bambini di Gaza e dell'intera Palestina sono sotto il fuoco dell'aviazione e dell'esercito di Israele. Cogliendo un pretesto per molti versi oscuro, lo stato sionista sta compiendo un nuovo massacro di massa in perfetto stile coloniale. E non soddisfatto del sangue fin qui versato, minaccia di ri-occupare l'intera area di Gaza, stringendo ovunque la sua...

(16 Luglio 2014)

Comitato permanente contro le guerre e il razzismo

GAZA. La paura della pace dell’industria militare israeliana

Gli obiettivi civili servono a demoralizzare il nemico, la propaganda sui missili di Hamas a mostrare al mondo le capacità di intercettazione di Iron Dome. Che, dice qualcuno, è un grande bluff. Gaza City, 15 luglio 2014, Nena News – Hamas esalta le potenzialità dei suoi razzi, capaci di raggiungere persino le città israeliane a ridosso del confine con il Libano....

(15 Luglio 2014)

Michele Giorgio – Il Manifesto

Cagliari, assemblea pubblica sull'aggressione israeliana al popolo palestinese

Il Circolo Palmiro Togliatti - sinistra sarda e l’Associazione Amicizia Sardegna Palestina organizzano per mercoledì 16 luglio alle ore 18 in piazza San Domenico a Cagliari un’assemblea pubblica di informazione e sensibilizzazione sull'aggressione israeliana al popolo palestinese. Nelle ultime settimane i rastrellamenti, gli arresti indiscriminati e le uccisioni di civili in Cisgiordania,...

(14 Luglio 2014)

Associazione Amicizia Sardegna Palestina Circolo Palmiro Togliatti - Sinistra sarda

Bari, mercoledì 16 luglio, sit-in di solidarietà col popolo palestinese

Stop bombing Gaza Solidarietà con il Popolo Palestinese L'operazione “Protective Edge”, scatenata l'8 luglio da Israele con centinaia di bombardamenti sulla Striscia di Gaza, ha ucciso in soli sei giorni oltre 170 palestinesi (ma il numero dei morti cresce esponenzialmente di ora in ora), molti dei quali giovani e bambini. Israele ha ammassato il suo esercito su Gaza e si appresta...

(13 Luglio 2014)

Anche a Reggio Calabria a sostegno del popolo palestinese…
…per restare umani!

Uno degli eserciti più forti e tecnologici del mondo si sta apprestando ad una delle ripetute stragi a cui ci ha abituato, di fronte all'indifferenza del mondo intero. Il governo israeliano di Netanyahu ha ribattezzato l’operazione “Margine protettivo” e parla di una “rappresaglia necessaria” contro i terroristi di Hamas, ma ad essere colpiti sono, come sempre,...

(12 Luglio 2014)

La guerra vigliacca di Netanyahu

La tragedia di Gaza viene presentata in modo ingannevole dai media falsari e da giornalisti indecenti, salvo apprezzabili eccezioni: la guerra, secondo costoro, l’hanno voluta i palestinesi. Non è guerra permanente, per siffatti pennivendoli e mezzibusti, la pulizia etnica compiuta ogni giorno, cacciando i palestinesi dalle loro terre, demolendo le loro case e relegandoli in “riserve...

(11 Luglio 2014)

Michele Basso

UNO SFOGO, MA NON TROPPO.

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Ho davanti agli occhi la foto di un bimbo con le gambe passate nel tritacarne delle bombe israeliane. Non mi sento di postarla e quindi vado oltre, non senza aver lasciato gran parte del cuore lì, sul povero corpicino. Per “farmene una ragione” lascio vagare il cervello e no, non riesco a scacciare l’odio profondo, incontenibile,...

(11 Luglio 2014)

G.Angelo Billia

Israele, l’assassinio dei calciofili

S'illudeva chi pensava che il Fun Time Beach Cafe di Khan Younis potesse salvarsi dalla missione di punizione e morte che da quattro giorni Israele dispensa a uomini, donne, vecchi e bambini della Striscia di Gaza. Il massacro di palestinesi, amanti del pallone e dei Mondiali di calcio, o semplicemente calamitati sull’unico svago che gli tamponasse il dolore di rinnovate oppressioni s’è...

(11 Luglio 2014)

Enrico Campofreda

Fermiamo la criminale aggressione ai palestinesi

Da anticapitalista.org Gli attacchi criminali dell’esercito e dell’aviazione israeliana su Gaza e la sua popolazione civile si susseguono uno dopo l’altro, e le autorità governative e militari di Tel Aviv dichiarano che questa nuova aggressione omicida è ben lungi dal concludersi. Ormai le vittime palestinesi non si contano più. Benyamin Netanyahu e i suoi alleati...

(10 Luglio 2014)

Esecutivo nazionale di Sinistra Anticapitalista

SOLIDARIETA’ COL POPOLO PALESTINESE!
CESSAZIONE IMMEDIATA DELLA BARBARA
AGGRESSIONE SIONISTA!

Nelle ultime settimane le forze di occupazione sioniste hanno intensificato la loro aggressione contro il popolo palestinese, infliggendogli una punizione collettiva per un crimine che non ha commesso (quello della provocatoria uccisione di tre giovani coloni rapiti in un settore super-controllato da Israele). Il sangue palestinese scorre nelle strade di Gaza e della Cisgiordania, gli attacchi aerei...

(10 Luglio 2014)

Piattaforma Comunista

Caccia made in Italy per i raid israeliani a Gaza

Mentre nella striscia di Gaza è in atto l’operazione militare “Bordo protettivo”, la più devastante degli ultimi due anni, la testata giornalistica Heyl Ha’Avir annuncia che nelle prossime ore due caccia addestratori avanzati M-346 “Master” di produzione italiana saranno consegnati alle forze armate israeliane. Si tratta dei primi velivoli prodotti...

(9 Luglio 2014)

Antonio Mazzeo

SOLIDARIETA’ CON IL POPOLO PALESTINESE – FERMIAMO IL MASSACRO A GAZA – CONDANNIAMO IL GOVERNO CRIMINALE DI ISRAELE

Abbiamo sempre sottolineato come la questione palestinese sia essenzialmente politica e non umanitaria, ma in queste ore ancora una volta umani, donne e uomini, sono sotto le bombe assassine di Tel Aviv. A Gaza si sta compiendo l’ennesimo massacro, il tutto nel più assoluto silenzio di un mondo che non vuole vedere e sentire. Decine di morti, centinaia di feriti, un bollettino di guerra...

(9 Luglio 2014)

Pdci – Partito dei comunisti italiani

Con la Resistenza Palestinese nel cuore

Da contropiano.org In queste ore lo stato sionista d’Israele sta intensificando la sua criminale “punizione collettiva” contro il popolo palestinese nella striscia di Gaza. L’esercito israeliano sta eseguendo le nuove direttive del governo Netanyahu le quali puntano ad assestare un duro colpo non solo ad Hamas e all'accordo di unità nazionale palestinese, ma ad infliggere...

(9 Luglio 2014)

Rete dei Comunisti

"Operation Protective Edge": che l'orrore continui

Si può trovare sui siti dell'Idf (Israel Defense Forces) il video che presenta l'ennesima operazione di guerra -“Operation Protective Edge”- a danni della popolazione di Gaza da parte del governo sionista. Il video si apre con un'immagine di repertorio dell'operazione “Pillar of Defense” in cui si dice come nel 2012, in risposta al lancio di razzi dalla Striscia di...

(8 Luglio 2014)

Infoaut

Morire di Palestina

I corpi nella Terra santa e contesa possono giacere inerti. In questi giorni è accaduto a Naftali, Gilad, Eyal. O diventare cenere come Mohammed. Possono sopravvivere a un odio vivo che si blocca prima di sfigurare del tutto Tariq. In tanti hanno pianto e le vendette, quella praticata, minacciata o promessa, restano nell’aria e non svaniranno anche se i politici stavolta cercano di placare...

(7 Luglio 2014)

Enrico Campofreda

COMUNICATO DEL COMITATO “CON LA PALESTINA NEL CUORE”

Il Comitato “Con la Palestina nel cuore” (Roma), di fronte al dispiegarsi in questi giorni della violenza israeliana a seguito del ritrovamento dei corpi dei tre coloni israeliani: - condanna fermamente le aggressioni di Israele alla Striscia di Gaza, la punizione collettiva imposta a tutto il popolo palestinese, la feroce uccisione di Mohammad Abu Khdeir, la cui unica colpa è stata...

(2 Luglio 2014)

COMITATO “CON LA PALESTINA NEL CUORE” - ROMA

Cesare Procaccini: Indignazione e rabbia per le sofferenze del popolo palestinese

Indignazione e rabbia. Sono questi i sentimenti che mi assalgono di fronte alle notizie che arrivano in queste ore dalla Palestina. Ancora bombe, ancora punizioni di massa, ancora rappresaglie. Ancora crimini perpetuati verso il popolo palestinese, colpevole solo di lottare per la propria indipendenza e libertà. Voglio esprimere il mio dolore – e quello del mio Partito – per tutte...

(2 Luglio 2014)

Cesare Procaccini, segretario nazionale Pdci

Comunicato della Rete romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese

Sgomento. Ci sono volte in cui si cercano, invano, parole capaci di esprimere sentimenti e pensieri che ci agitano, ma ogni concetto sembra insulso, come se le parole fossero finite. Questa è una di quelle volte. E’ difficile esprimere i sentimenti che ci assalgono di fronte alla notizia dell’uccisione dei tre giovani coloni, che erano scomparsi nella zona C della Cisgiordania...

(1 Luglio 2014)

La Rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese

La centrale elettrica di Gaza costretta a chiudere non appena avrà esaurito il carburante donato dal Qatar

Da InfoPal Gaza-Ma’an. La società elettrica di Gaza ha annunciato che l’unica centrale elettrica della Striscia chiuderà martedì, dopo che l’ultima fornitura di carburante donato dal Qatar sarà esaurita. Fathi Sheikh Khalil, il vicepresidente della società elettrica di Gaza, ha dichiarato che l’impianto esaurirà le scorte di carburante...

(25 Giugno 2014)

Traduzione di Federica Lomiri

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

461143