il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Da 60 anni, ogni giorno

Da 60 anni, ogni giorno

(8 Marzo 2010) Enzo Apicella
Da 60 anni, ogni giorno

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

SITI WEB
(Palestina occupata)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Palestina occupata

(1923 notizie dal 2 Aprile 2002 al 14 Ottobre 2017 - pagina 5 di 97)

31 luglio, a Primavalle si discute di Palestina

Anche a Roma, come in tante altre città del mondo, nelle ultime settimane le piazze si sono riempite di manifestanti, solidali con i palestinesi di Gaza aggrediti da Israele. Ne è una conferma il buon successo del corteo del 24 luglio, che - partito da Piazza Vittorio - ha poi attraversato il quartiere di San Lorenzo. Tra le migliaia di partecipanti, non tutti erano riconducibili al...

(28 Luglio 2014)

Giacinto Calandrucci

GAZA: LA VERITÀ SULLE MENZOGNE DI OGGI IN UN RAPPORTO ONU DEL 2009

“Si… Ma, in fondo, anche Hamas contribuisce alla mattanza in Israele imponendo ai Palestinesi di fare gli scudi umani….” , “…e, comunque, gli Israeliani avvertono prima per dare il tempo ai palestinesi di evacuare gli edifici che saranno poi colpiti”, “…e poi Israele che è pur sempre uno stato democratico, ha sempre condotto accurate...

(27 Luglio 2014)

La Redazione di Sibialiria

Il silenzio dei colpevoli

Se la memoria non mi inganna, i raid aerei israeliani nella Striscia di Gaza sono iniziati da qualche settimana, mentre l'operazione militare terrestre è scattata da una settimana. Ebbene, le vittime palestinesi, quasi tutte civili inermi, in grandissima parte bambini, hanno ormai raggiunto e superato quota mille. I morti israeliani sono poche decine, tutti militari. Per non parlare dei feriti...

(27 Luglio 2014)

Lucio Garofalo

Rapporto: dal 2000 l’occupazione israeliana ha ucciso 29 giornalisti palestinesi

Ramallah-Quds Press. Il sindacato dei giornalisti palestinesi ha attribuito la piena responsabilità per la morte del cronista ‘Abd al-Rahman Abou Hein (23 anni) alla comunità internazionale, in particolare all’ONU ed alle sue organizzazioni. Nella giornata di mercoledì l’occupazione ha bombardato la casa del giovane, sita nel quartiere di al-Shuja’iyya...

(26 Luglio 2014)

InfoPal

L’imperialismo di Netanyahu e il pericolo di un duplice antisemitismo, antiebraico e antiarabo.

Qual è lo scopo dell’operazione di brigantaggio di Netanyahu a Gaza? Ottenere il pieno controllo dei giacimenti di gas prospicienti la costa di Gaza; si intima ai palestinesi: “O la borsa o la vita, o mi lasciate carta bianca sui gas, o vi faccio fuori”. Gli dà corda un rabbino impazzito: “"“La Torah spiega in che modo gli ebrei devono difendersi dai propri...

(25 Luglio 2014)

Michele Basso

ISRAELE. Una società militarizzata abbraccia il suo esercito

Cinquanta riservisti rifiutano di vestire l’uniforme, una goccia nel mare di una campagna anti-araba che da virtuale si fa reale: aggressioni fisiche in strada e social network per la propaganda. Gerusalemme, 25 luglio 2014, Nena News – Sembra lontano anni luce il movimento delle tende, nell’estate 2011, migliaia di israeliani in piazza contro le politiche sociali del governo Netanyahu....

(25 Luglio 2014)

Chiara Cruciati – Il Manifesto

GUERRA A GAZA

contro la classe operaia palestinese ed israeliana

Le incursioni aeree di questi giorni su Gaza non fanno che continuare la politica di sempre del governo israeliano contro il popolo della Palestina, ed in particolare contro la classe proletaria. Il governo israeliano torna a colpire il “terrorismo” a Gaza, non con l’obbiettivo della totale distruzione di Hamas, come dicono, ma per utilizzarlo al suo servizio, perché continui...

(24 Luglio 2014)

INTERNATIONAL COMMUNIST PARTY

Fermiamo subito i sanguinosi attacchi di Israele
contro il popolo palestinese!

dichiarazione del Segretariato Internazionale della Lit-Quarta Internazionale

Israele continua i suoi feroci attacchi contro la Striscia di Gaza, attraverso intensi e continui bombardamenti aerei. Allo stesso tempo, il governo del primo ministro Benjamin Netanyahu ha annunciato che non esclude un'invasione di terra del territorio palestinese [si tenga presente che il testo, che qui presentiamo tradotto, è stato scritto la settimana scorsa - ndt]. Israele mente dicendo...

(24 Luglio 2014)

Partito di Alternativa Comunista

Roma con i Giovani Palestinesi in Europa: il 26 luglio presidio in piazza del Colosseo

L'appuntamento è alle ore 18.00

I Giovani Palestinesi si mobilitano a Roma insieme alla rete di solidarietà con la Palestina, rispondendo alla chiamata alla mobilitazione dei giovani palestinesi europei. Ringraziamo il movimento NO TAV e tutti i gruppi e associazioni nazionali e locali che si stanno mobilitando in tutta Italia per rispondere all'appello europeo. Di seguito il comunicato in italiano Contro i crimini sionisti...

(24 Luglio 2014)

DIMOSTRAZIONE PER GAZA - 26 LUGLIO

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it In tutto il mondo si moltiplicano le iniziative contro il massacro dei palestinesi. In Italia non c'è sinistra in grado di organizzare e portare a manifestare quanti nella loro coscienza sono sdegnati e offesi. Questo appuntamento londinese deve essere da stimolo per trasformarsi in un'espressione collettiva internazionale. Serve una iniziativa...

(23 Luglio 2014)

Redazione Perchè La Sinistra

Il fronte antisionista d’Israele

Sebbene le voci di dissenso all’operato del governo di estrema destra siano poche, cresce all’interno d’Israele il fronte antimilitarista e antisionista. Una forza minoritaria, ma che tuttavia ha posto le differenze da parte per mandare un messaggio comune: “no al massacro a Gaza”. Gerusalemme, 23 luglio 2014, Nena News – I sondaggi sull’offensiva in corso...

(23 Luglio 2014)

Chiara Cruciati - il Manifesto

FERMARE L'AGGRESSIONE DI ISRAELE.

FUORI DA GAZA LE TRUPPE COLONIALI DEL SIONISMO; SOSTEGNO ALLA RESISTENZA ARMATA CONTRO LE TRUPPE D'OCCUPAZIONE; PER UNA GUERRA DI POPOLO CONTRO L'OCCUPANTE; VIA LO STATO D'ISRAELE; PER UNA PALESTINA UNITA, LIBERA, LAICA E SOCIALISTA.

Volantino che sarà distribuito alla manifestazione regionale del Veneto a Vicenza venerdì 25 luglio Lo Stato Sionista non solo pratica il terrore indiscriminato contro i palestinesi, ma lo rivendica impunemente agli occhi del mondo. Le “democratiche” diplomazie dell'occidente non solo giustificano lo Stato assassino, ma lo armano. I giornali borghesi “progressisti”...

(23 Luglio 2014)

Partito Comunista dei Lavoratori Per la Quarta Internazionale - Sezione di Vicenza Iqbal Mas

Palestina, l'ostaggio perenne

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta...

(23 Luglio 2014)

Federazione dei Comunisti Anarchici

Milano, 23 luglio: presidio a sostegno dei palestinesi davanti alla sede Rai di Corso Sempione

In preparazione della giornata di mobilitazione nazionale di sabato 26 luglio con cortei in molte città in solidarietà al popolo Palestinese contro l'aggressione sionista per leggere l'appello alla giornata di mobilitazione clicca sul seguente link http://www.palestinarossa.it/?q=it/content/story/appello-una-giornata-di-mobilitazione-nazionale-contro-laggressione-militare-e-lassedi A...

(22 Luglio 2014)

Fronte Palestina – Milano

CON LA RESISTENZA PALESTINESE

FERMARE IL GENOCIDIO DI ISRAELE SOSTENUTO DALL’IMPERIALISMO USA, EUROPEO E DAL GOVERNO ITALIANO

l'ennesima dimostrazione di forza del governo sionista Dopo il presunto rapimento di tre coloni israeliani il governo sionista israeliano ha scatenato l’inferno in Palestina, non per la ricerca dei presunti rapiti, ma veri e propri atti di terrorismo: rastrellamenti, perquisizioni, devastazioni, limitazione di movimento in città e villaggi dichiarati zona militare chiusa, fino all’assassinio...

(22 Luglio 2014)

Comitato comunista “Fosco Dinucci”, Firenze

Viterbo, 25 luglio: mobilitazione per la Palestina

A partire dalle ore 19.00, in piazza del Comune Un Comitato di cittadini, associazioni, partiti e sindacati della provincia di Viterbo si è recentemente costituito per rompere il silenzio sui fatti gravissimi che si stanno verificando nella Striscia di Gaza. Nell’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni locali e nazionali sulle operazioni militari israeliane...

(22 Luglio 2014)

IL COMITATO PALESTINA LIBERA

Gaza: un ennesimo macello insanguina il Medio Oriente

il programma comunista (organo del Partito comunista internazionale) Gaza: un ennesimo macello insanguina il Medio Oriente Ne sono vittime le masse proletarie e proletarizzate palestinesi della Striscia di Gaza, massacrate dai bombardamenti israeliani, intrappolate in un territorio da cui non possono fuggire, strangolate nella morsa di borghesie in guerra feroce. Il loro nemico non è solo...

(21 Luglio 2014)

La Redazione de "il programma comunista"

Le carni straziate e il mondo che non vede

Non dovremmo farlo. Secondo il codice deontologico non dovremmo insistere nel mostrare il dolore, i corpi ridotti a miseri panni, le membra distorte o divelte. E’ vero non dovremmo, ma questo non è sensazionalismo, non si tratta di speculazione né informativa né politica. Non c’è il morto sbattuto in pagina, c’è il morto e basta. Una drammatica...

(21 Luglio 2014)

Enrico Campofreda

Fermiamo il massacro di Gaza! Giovedì 24 luglio corteo a Roma

Ore 18.00, partenza da Piazza Vittorio

I PALESTINESI DI GAZA CI CHIAMANO AD AGIRE URGENTEMENTE "Noi palestinesi intrappolati a Gaza insanguinata e assediata ci rivolgiamo alle persone di coscienza in tutto il mondo perché agiscano, protestino ed intensifichino la loro lotta finché Israele non avrà messo fine agli attacchi omicidi nei confronti della nostra gente e non sia chiamata a renderne conto. Con il mondo che...

(19 Luglio 2014)

Rete di Associazioni, Gruppi e Comitati di Roma in solidarietà con il Popolo Palestinese

Un ospedale non è un obiettivo militare.

Terrorismo: L’uso di violenza illegittima, finalizzata a incutere terrore nei membri di una collettività organizzata e a destabilizzarne o restaurarne l’ordine […] (definizione vocabolario Treccani) Un ospedale non è un obiettivo militare. Se una forza militare colpisce deliberatamente un ospedale, non lo fa per difendersi. Israele ha bombardato ieri 17 luglio 2013...

(18 Luglio 2014)

RETE ITALIANA ISM

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

521481