il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Difendiamo pensioni e TFR

Dalla controriforma del governo Berlusconi (autunno 2003) all'attacco al TFR

(267 notizie dal 3 Ottobre 2003 al 20 Maggio 2018 - pagina 1 di 14)

Enigma Fornero: abbasseranno l'età pensionabile?

Dal Blog delegati e lavoratori indipendenti Pisa, riprendiamo questa interessante proposta su come inserirsi - dal punto di vista di lavoratrici e lavoratori - nel dibattito aperto dalle proposte di modifica della RIforma Fornero avanzate dall'esecutivo che sta per nascere, invero assai timide se confrontate alle promesse elettorali. Ovviamente, le ipotesi di "copertura finanziaria" qui formulate...

(20 Maggio 2018)

Delegati e Lavoratori Indipendenti Pisa

Pensioni, cancellare con la mobilitazione di massa le controriforme

Un tema agitato nella campagna elettorale dal capo della Lega, Matteo Salvini, e che ha fruttato numerosi consensi presso gli operai delle regioni settentrionali e dei distretti industriali, è stato quello dell’abolizione della legge Fornero. Occorre subito notare come questo slogan sia stato infilato, dalle forze politiche che fanno della demagogia sociale il mezzo per ottenere a buon...

(17 Maggio 2018)

Da Scintilla n. 89 – maggio 2018

Ufficio Studi della CUB: Pensioni, la bomba non c’è

Quali sono le emergenze vere

Per il ministro del Lavoro, «il sistema previdenziale è sostenibile nel lungo periodo ed è in equilibrio», per la Commissione Europea l'Italia è il paese messo peggio (insieme all'Austria). Sistematicamente giornali e televisioni ci fanno il lavaggio del cervello, "il sistema previdenziale è prossimo allo SFASCIO" preannunciando nei fatti nuovi interventi. Ma...

(27 Febbraio 2018)

CUB-Confederazione Unitaria di Base

Pensione a 70 anni? No grazie!!!

Assistiamo sempre più spesso a malori sul luogo di lavoro, a mancanza di motivazione dei lavoratori, ad assenteismi, nonché ad un aumento del precariato e della disoccupazione giovanile e non. Ultimo caso si è verificato il 16 gennaio, nel Senese, dove un'addetta all'assistenza in RSA di 70 anni é stata colpita da infarto mentre svolgeva le sue mansioni. Avete capito...

(18 Gennaio 2018)

USI Sanità Siena Costantino Borgogni

SABATO 2 DICEMBRE: DAVVERO POCO, MA PUO' DIVENTARE UN INIZIO

Volantino distribuito oggi in occasione della mobilitazione della Cgil sulle pensioni La trattativa tra Governo e sindacati confederali sulle pensioni si è mossa per mesi su binari già tracciati, sui quali, sostanzialmente, non si doveva “disturbare il manovratore”: era il diktat del Ministro Padoan sulla “intangibilità” del meccanismo della “speranza/aspettativa...

(2 Dicembre 2017)

Alternativa di Classe Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma

CANCELLARE LE CONTRORIFORME DELLE PENSIONI CON IL FRONTE UNICO DI LOTTA DEL PROLETARIATO!

Gli effetti della controriforma delle pensioni Fornero - che costringe i lavoratori a lavorare sino allo sfinimento, mentre milioni di giovani sono lasciati nella disoccupazione e nel precariato - sono sempre più devastanti. Il governo Gentiloni, espressione dell’oligarchia finanziaria e ligio ai diktat della UE, non intende rimetterla in discussione, ma solo creare più divisioni...

(27 Novembre 2017)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

'A PENZIONE

A penza' a 'a Penzione me scoraggio me sembra 'n miraggio, piu' 'a bramo piu' s'allontana sott' i piedi er domani te frana, quanno stai pe' acchiappalla se sfila come 'na palla perchè dice che “campi de piu'” quindi poi lavora' a testa 'n giu'! Grazie a Dini Monti e la Fornero er triangolo nero ar servizio der padrone vero e dell'Europa dar programma austero. I tre servi ch'hanno...

(21 Novembre 2017)

Pino ferroviere

Giornale murale fronte-retro del 1°novembre in corso di diffusione e affissione

- Sollevarsi contro l’ennesima razzia governativa di pensionandi e pensionati.
- Il governo spezza lo sciopero generale
del 27 ottobre limitando a 4 ore l’agitazione nei trasporti
e settori affini.

Due articoli che mettono a nudo lucidamente la volontà impellente di rafforzare l’organizzazione, i metodi di lotta, la prospettiva di classe contro i congegni reazionari aggiornati di guerra padronal-statale contro la classe operaia, i lavoratori in generale e i pesionati, ed agire di conseguenza col giusto atteggiamento di riscossa e rivincita proletaria. Sul retro: Pensionati e pensionandi...

(15 Novembre 2017)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO, BUSTO ARSIZIO –VA

PENSIONI
la nostra lotta e la loro "lotta"

Chi ha detto che non ci sono “lotte” in Italia? Per esempio, in questo periodo, riguardo le pensioni, c'è un fronte trasversale di “lottatori” di destra, di sinistra, di centro e del M5stelle, piu' CGIL-CISL-UIL. Hanno tutti lo stesso “obiettivo”: ritardare l'aumento automatico dell'innalzamento dell'età pensionistica (da 66 anni e 7 mesi a 67 anni!)...

(3 Novembre 2017)

Pino ferroviere

ASPETTANDO LA PEREQUAZIONE E…. NON SOLO!

LUNEDÌ 23 OTTOBRE 2017 ritrovo CONVIVIALE sotto i portici del Consiglio Regionale, a Cagliari, in Via Roma a partire dalle ore 17,30). Martedì 24 ottobre la Corte Costituzionale si pronuncerà sulla costituzionalità del provvedimento con il quale i Governi Monti prima e Renzi dopo decisero di taglieggiare le nostre pensioni. La Corte costituzionale dovrà pronunciarsi...

(21 Ottobre 2017)

USB Sardegna

L’APE SOCIAL PER COPRIRE PARTE DEI PROBLEMI CREATI DALLA FORNERO

CUB: E’ UNA LEGGE DA CANCELLARE

L’Ape social è un anticipo pensionistico pensato per accompagnare fino alla pensione una ristretta platea di persone in difficoltà economiche. Il costo è a carico dello stato. La sua durata massima è di 3 anni e 7 mesi, di conseguenza, poiché dall’anno prossimo l’età pensionabile salirà per tutti a 66 anni e 7 mesi, l’età...

(24 Maggio 2017)

Confederazione Unitaria di Base

PROGETTI PENSIONISTICI SULLA PELLE DELLE ITALIANE E DEGLI ITALIANI: COMUNICAZIONE E MISTIFICAZIONE

Sono solo proposte avanzate verbalmente, neppure sulla carta di progetti legislativi, ma quanto è stato discusso tra Governo e Sindacati sul terreno delicatissimo delle pensioni è già oggetto da parte degli organi d’informazione di una vera e propria campagna di mistificazione. La realtà viene nascosta da titoli devianti rispetto alla realtà che nascondono...

(29 Settembre 2016)

Franco Astengo

PENSIONI: TOMASELLI (USB), L'APE NON È ALTRO CHE UNA MANNAIA SUI LAVORATORI

Sciopero generale 21 ottobre anche su temi previdenza

“L'APE inventata da Renzi e dal suo Governo è una vera e propria presa in giro nei confronti di milioni di pensionati e pensionandi”, afferma Fabrizio Tomaselli, dell'Esecutivo nazionale USB. “Dopo aver allungato a dismisura i limiti pensionistici, questo Governo, come quelli che lo hanno preceduto, tenta di destrutturare definitivamente la previdenza spostando parte del...

(13 Settembre 2016)

Ufficio Stampa USB

Pensioni: l'indecente proposta del governo delle banche

Operaie e operai! Negli anni scorsi i governi borghesi ci hanno allungato l’età pensionabile e tagliato le pensioni con la complicità dei partiti della “sinistra” borghese e dei vertici sindacali. Adesso per farci andare in pensione all’età di prima, ma in maniera selettiva, ci dicono che dobbiamo chiedere un mutuo, da restituire con tassi di interessi...

(15 Giugno 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

PENSIONI: DOMANI A NAPOLI ASSEMBLEA NAZIONALE PER IL RILANCIO DELLA PREVIDENZA PUBBLICA

HA DA PASSA’ ‘A NUTTATA

Galleria Umberto I - Ore 10.00 “HA DA PASSA’ ‘A NUTTATA…OGGI È NU JUORNO BUONO”: è questo lo slogan scelto dalla USB per l’Assemblea Nazionale che si terrà domani, 10 maggio a Napoli, Galleria Umberto I, per rivendicare il rilancio della previdenza pubblica. Nel corso dell’iniziativa saranno raccolte le firme sulla petizione popolare a...

(9 Maggio 2016)

Ufficio Stampa USB

Il buco dell'INPDAP. Evasori di Stato?

In questi giorni stiamo assistendo ad un’allarmante campagna di stampa sul disavanzo INPDAP e sul rischio che questo travolga anche i bilanci dell’INPS. creando problemi di tenuta dell’intero sistema previdenziale Qualcuno si chiederà come è possibile che l’INPDAP sia in perdita quando l’INPS, pur essendosi accollata in questi anni i disavanzi di fondi in...

(5 Ottobre 2012)

S.I. COBAS INPS

La nato afganizza l'europa

Il ministro Fornero continua sulla linea delle provocazioni propagandistiche già seguita dal suo predecessore Sacconi. Il nuovo ministro del Lavoro e del Welfare vuole addirittura accreditarsi sui media come icona femminista, ed è riuscita ad aprire una disputa su una di quelle questioni che possono cambiarti la vita: se si debba dire "la Fornero", o "Fornero", oppure "il Fornero". Nel...

(23 Febbraio 2012)

Comidad

Francia : una mozione contro la distruzione della previdenza sociale

Spinto dagli sviluppi della crisi e dalla cattiva situazione della borghesia francese (deficit del commercio estero in costante aumento) Sarkozy, anche se mancano solo due mesi alle elezioni, lancia un’offensiva ultrarapida contro la previdenza sociale e il diritto del lavoro. I contributi sociali dei datori di lavoro sono chiamati ‘salario differito’ perché versati ai lavoratori...

(19 Febbraio 2012)

Mastrapasqua entra in “ItaliaCamp”… e noi paghiamo.

Evidentemente al presidente dell’INPS non bastavano i 24 incarichi mantenuti oltre a quello di capo del maggior ente previdenziale d’Europa e se ne è ritagliato un altro. Ora può vantare anche la partecipazione al Comitato strategico dell’Associazione “ItaliaCamp” con sede presso la Luiss (Libera Università Internazionale degli Studi Sociali). A dicembre...

(12 Gennaio 2012)

USB Pubblico Impiego INPS

Previdenza: briguori (usb), inps si quoterà in borsa con i contributi dei lavoratori

Proseguiremo la lotta contro licenziamenti e distruzione del sistema previdenziale pubblico

Nazionale – mercoledì, 28 dicembre 2011 “La grande partecipazione dei dipendenti Inpdap, che oggi sono venuti a Roma da tutta Italia all’assemblea nazionale indetta da USB per poi manifestare all’Inps, dimostra che i lavoratori non sono disposti ad accettare le imposizioni del Ministro Fornero e di Mastrapasqua”, afferma Massimo Briguori, Coordinatore USB Inpdap. “L’operazione...

(28 Dicembre 2011)

USB Unione Sindacale di Base

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

146636