il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

I ricchi

I ricchi

(18 Dicembre 2009) Enzo Apicella
A Copenaghen la 15° Conferenza ONU sul Clima

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il saccheggio del territorio)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Il saccheggio del territorio

(758 notizie dal 7 Dicembre 2001 al 19 Gennaio 2016 - pagina 5 di 38)

L'Ecuador e la mano sporca di Chevron

Rafael Correa ha condiviso con un gruppo di intellettuali i dettagli del conflitto vissuto dal suo Paese con Chevron Durante la sua recente visita ufficiale in Francia, il presidente dell'Ecuador Rafael Correa ha incontrato a Parigi un gruppo di intellettuali al fine di esporre una delle principali preoccupazioni del suo Paese: il conflitto che oppone le varie comunità indigene dell'Amazzonia...

(11 Gennaio 2014)

Traduzione a cura di Mattia Laconca - Pavia

Lo sguardo del gorilla

Scritto per Distopia Non possiamo che aggiungere i nostri ai complimenti che Julien Temple ha già ricevuto per lo spot Foreste Primarie, vincitore nel 2004 del premio Panda, categoria “video di campagna”, al Wild Screen Festival di Bristol, prestigioso concorso di cinema naturalistico. Realizzata su commissione di Greenpeace, quest’opera del regista di La grande truffa del...

(9 Gennaio 2014)

Stefano Macera

Allarme inquinamento radioattivo da torio 232 in Friuli, nel poligono militare Cellina-Meduna

Interrogazioni al Parlamento europeo e alla Camera

L'eurodeputato Zanoni: «Si tratta di un metallo radioattivo sei volte più pericoloso dell’uranio impoverito» L’eurodeputato Andrea Zanoni, eletto nell’Italia dei Valori e che aderisce al gruppo Democratici e Liberali, ha presentato un’interrogazione alla Commissione europea sulla preoccupante contaminazione da torio 232 registrati nell’area del poligono...

(7 Gennaio 2014)

greenreport.it

Bonifiche ambientali: lo Stato abbandona il territorio

Il caso Lombardia, prima in Italia per Siti di Interesse Nazionale

Da quando la magistratura italiana ha reso note le indagini sullo stabilimento siderurgico ILVA di Taranto si è registrato un relativo aumento dell'interesse da parte della stampa sullo stringente problema di ambiente e salute per i cittadini italiani. Già dal 2007 però il governo italiano, obbligato dalle norme e direttive europee, si è dovuto maggiormente interessare...

(6 Gennaio 2014)

Mattia Laconca - Pavia

NoTap: De Vincenti contestato a Lecce

Oggi, era previsto a Lecce un incontro pubblico tra comunità locali, governo nazionale e Trans Adriatic Pipeline, che prevedeva la presenza del sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Claudio De Vincenti. Un incontro che ancora una volta avrebbe voluto rimarcare la volontà di costruire l'ennesima opera inutile, dannosa per la salute e l'ambiente e totalmente anacronistica.Il...

(27 Dicembre 2013)

infoaut.org

ECUADOR, CHEVRON CHIEDE ANNULLAMENTO CONDANNA PER INQUINAMENTO

Il colosso statunitense Chevron ha presentato un ricorso presso la Corte Costituzionale dell’Ecuador per ottenere l’annullamento della sua clamorosa condanna a 9,5 miliardi di dollari per aver contaminato una parte dell’Amazzonia. Perseguita da migliaia di piccoli agricoltori e indigeni, la compagnia si è sempre rifiutata di pagare l’ammenda per quello che è...

(24 Dicembre 2013)

Misna

In Bassa Romagna Babbo Natale si porta via gli alberi a colpi di motosega

Legambiente ai Comuni: «Perché non applicate realmente il regolamento sul verde?»

Le feste natalizie non hanno fermato le motoseghe e il circolo di Legambiente A. Cederna di Fusignano denuncia: «Continua la “strage” di alberi nei comuni della Bassa Romagna. Dopo i recenti abbattimenti a Lugo, dovrebbero sparire altri 45 alberi a Bagnacavallo, in gran parte nei giardini delle scuole: al ritorno dalle vacanze i bambini non solo non troveranno i regali sotto l’albero,...

(23 Dicembre 2013)

greenreport.it

(ORTALE) APPROVATA LA PROPOSTA n. 110: un ennesimo regalo bipartisan ai costruttori.

Roma, 20 dicembre 2013. Ieri sera in aula Giulio Cesare si è visto finalmente da che parte sta questa “nuova” amministrazione di centrosinistra. La proposta n. 110, che prorogava di sei mesi la regalia già fatta da Alemanno ai costruttori nella passata consiliatura, era già decaduta lo scorso 22 novembre, grazie alle ripetute sedute saltate per mancanza di numero legale...

(20 Dicembre 2013)

Claudio Ortale

La Malaysia ha ridotto la povertà, ma non tutela l’ambiente e i diritti dei popoli indigeni

Il Paese ha un’economia troppo dipendente dall’olio di palma

Olivier De Schutter, inviato speciale dell’Onu per il diritto all’alimentazione, al termine di una visita ufficiale di 10 giorni in Malaysia ha sottolineato che dopo i passi avanti significativi fatti da questo Paese del sud-est asiatico l nella riduzione della povertà, ma ha aggiunto che «La Malaysia deve assicurare che tali progressi non avvengano a scapito dell’ambiente...

(20 Dicembre 2013)

greenreport.it

(Ri)rispunta il condono edilizio per le case abusive

[18 dicembre 2013] L’allarme lo ha lanciato l’Istituto nazionale di urbanistica: «Riecheggia il condono ». L’Inu auspica che «Una tale ipotesi sia fugata al più presto. I condoni edilizi sono sempre un danno gravissimo per l’ambiente, vanificano le azioni di governo del territorio e, fra queste, gli interventi di difesa del suolo, oggi improcrastinabili». La...

(18 Dicembre 2013)

greenreport

Spiagge, Della Seta (Green Italia): «Condono degno di Berlusconi»

Dl Stabilità: «Privatizzazione del Demanio e concorrenza sleale verso gli onesti»

Legambiente: «Ricco Natale per i gestori. Babbo Natale/Letta porta il condono sui canoni di concessione» [16 dicembre 2013] Roberto Della Seta, uno degli esponenti di spicco del nuovo movimento politico ecologista “Green Italia”, ci va giù duro contro l’ultima versione del Decreto Stabilità del Governo Letta/Alfano riguardo alle spiagge: «Il condono...

(16 Dicembre 2013)

greenreport

Ilva, ecco perche' ci opponiamo al nuovo Decreto del governo

Il 18 dicembre si svolgera' a Roma al Ministero dell'Ambiente la Conferenza dei Servizi per la messa in sicurezza della falda nell'area sotto il parco monerali dell'Ilva Fondo Antidiossina e PeaceLink commentano la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DL 136 ''Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate''. Rendono...

(12 Dicembre 2013)

Per PeaceLink e Fondo Antidiossina Taranto Antonia Battaglia Alessandro Marescotti Fabio Matacchiera

Rosia Montana: un piccolo passo verso la vittoria

Ieri il movimento Save Rosia Montana ha fatto un piccolo passo verso la vittoria: il parlamento romeno ha riconosciuto l’incostituzionalità della legge emanata quest’estate, la quale dichiarava il territorio di Rosia Montana una zona di interesse strategico e perciò sospendeva le leggi ordinarie riguardanti l’apertura dei cantieri. Dopo 16 anni di intenso lobbying...

(12 Dicembre 2013)

Infoaut

Negli Usa cresce la protesta contro il fracking urbano

Il pessimo esempio di Fort Worth

Diverse città e contee Usa hanno istituito moratorie sulla fratturazione idraulica, l’ormai famigerato fracking, per estrarre petrolio e gas da scisti, su questa decisione, presa in considerazione anche da alcuni Stati Usa, pesano molto esperienze come quelle di fracking urbano a Fort Worth. Come scrive Don Young, un cittadino di quella città texana, su Desmond Blog, «Fort...

(11 Dicembre 2013)

greenreport.it

GIU LE MANI DALLE EX AREE THYSSENKRUPP - ILVA

NO A SPECULAZIONI EDILIZIO-URBANISTICHE, IL COMUNE ONORI E RISPETTI LA VOLONTA' DELLE FAMIGLIE DELLE SETTE VITTIME DELLA STRAGE DEL 6 DICEMBRE 2007 E DEGLI EX LAVORATORI TK

In coincidenza con il Sesto Anniversario della strage del 6 dicembre del 2007, che vide perire in modo così orrendo i nostri compagni di lavoro Antonio, Angelo, Roberto, Bruno, Rocco, Rosario e Giuseppe, noi famigliari ed ex-Lavoratori chiediamo al Cumune di Torino, in particolare al Sindaco e al Consiglio Comunale di NON DIMENTICARE ciò che é successo in quella maledetta notte...

(10 Dicembre 2013)

Familiari ed ex Lavoratori ThyssenKrupp Torino

Ambiente, un emendamento del Pd mette l'isola di Budelli nelle mani dei privati

Il Pd rimette l’isola di Budelli nelle mani dei privati. Dopo che la Commissione Ambiente della Camera ha approvato l'emendamento a firma del Pd alla Legge di Stabilità che toglie il diritto di prelazione allo Stato per il riacquisto dell'isola sarda spostando i soldi verso la bonifica della Maddalena, uno dei paradisi naturalistici della Sardegna potrebbe così restare ad un banchiere...

(9 Dicembre 2013)

controlacrisi.org

Domani a Melendugno riunione «NoTap»

MELENDUGNO – Il Comitato No-Tap, che si oppone alla realizzazione del gasdotto 'Trans Adriatic pipeline' che attraverso Grecia e Albania dovrebbe approdare nel Salento, si riunirà domani alle 16 nell’aula consigliare del municipio di Melendugno, territorio dove verrebbe realizzato il terminale dell’opera. All’ordine del giorno c'è, tra le altre cose, la nomina...

(5 Dicembre 2013)

lagazzettadelmezzogiorno.it

Veneto, il Piano casa distrugge la pianificazione del territorio

La preoccupazione dell’Istituto nazionale di urbanistica

La sezione veneta dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, pur condividendo la scelta di intervenire sulla città costruita rigenerando il tessuto urbano esistente, tema al centro anche del recente Congresso nazionale INU tenutosi a ottobre a Salerno, guarda con preoccupazione al piano casa regionale nel suo complesso. Si condivide quindi la preoccupazione di chi, sindaci ed associazioni,...

(2 Dicembre 2013)

greenreport.it

Cronaca assai dilettantesca di una manifestazione ( 30 novembre 2013-Venezia)

Parcheggio,compro due biglietti in stazione a Mestre ed arrivo a Santa Lucia. E’ già quasi piena, ci sono tutti, comprese le star politiche piu’ attuali (che non nomino). No Tav, No Grandi Navi, No Dal Molin, gli studenti medi, No Mose, la polizia…. Mi colpisce lo striscione di quelli della Pedemontana . Scorgo anche aggirarsi le star di una volta (che già mal...

(1 Dicembre 2013)

Gianni B.-Padova

Il petrolio nell'Oltrepo Pavese

ENEL alla ricerca di nuovo petrolio "Made In Italy"

Il progetto di ENEL per l'estrazione di petrolio coinvolge quasi 700 chilometri quadrati tra Oltrepo Pavese ed alessandrino Poco se ne parla, ma il problema è di strettissima attualità e la sua realizzazione viaggia piuttosto spedita da qualche anno a questa parte. Una grossa fetta dell'Oltrepo Pavese, unitamente all'area del tortonese, nell'alessandrino, è sotto la lente d'ingrandimento...

(30 Novembre 2013)

Mattia Laconca - Pavia

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

467139