il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Cobas Pisa

(151 notizie - pagina 1 di 8)

Città metropolitane e province potranno davvero essere il salvagente dei precari?

Appare alquanto singolare e demagogico il modo e il metodo con il quale si cerca di ricollocare i cosiddetti "precari" delle province (ora ribattezzate enti di area vasta) e città metropolitane. Siamo certi che Renzi stia guardando non tanto ai lavoratori ma al prossimo referendum di riforma costituzionale e abrogativo delle ex province..... Ma chi sono i cosiddetti "precari"? 1) Per la...

(2 Febbraio 2016)

Cobas Pubblico Impiego Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

RENZI NEGA L'EMERGENZA ABITATIVA

La legge di stabilità 2016 cancella il Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Dopo la soppressione delle tasse sulle barche di lusso, ancora una dimostrazione di come il Governo del Pd abbia fatto una scelta di classe, ossia favorire i ricchi a discapito dei poveri. Un passo indietro rispetto alla legge 80 2014 che aveva stanziato 200 milioni di euro...

(22 Dicembre 2015)

cobaspisa.it


in: «Senza casa mai più!»

DALLA LEOPOLDA CAMPANE A MORTO PER LE CAMERE DI COMMERCIO

Dalla Leopolda risuonano le dichiarazioni del Presidente della Camera di Commercio di Firenze, Bassilichi (Confindustria) e sembrano campane a morto. La dichiarazione, per chi avesse voglia di leggerle attentamente, è consultabile sul sito istituzionale della Camera di Firenze. Esordisce in uno stile tutto “Renziano” , e non poteva essere altrimenti, vista la locazione. La prima...

(14 Dicembre 2015)

Cobas CCIAA di Pisa

FONDI PENSIONE: il sindacato non si trasformi in piazzista della previdenza integrativa

Sostenere che i fondi pensione sono poco chiari e trasparenti, non rappresenta solo una linea sindacale tanto che anche la Covip - autorità amministrativa il cui compito è quello di vigilare sul funzionamento dei fondi pensione complementari – lo scrive in una sua circolare (n. 2603/2012). La lista dei fondi è sterminata, si è partiti con il settore privato per sbarcare...

(9 Dicembre 2015)

Cobas Pubblico Impiego - Pisa


in: «Servi dei padroni»

Appalti negli enti pubblici: apriamo il confronto con i sindacati e i cittadini. Non applichiamo le tutele crescenti

Con la ormai imminente approvazione della legge delega riguardante le nuove direttive comunitarie in materia di appalti pubblici, leggiamo grande entusiasmo per il fatto che alle gare aggiudicate al massimo ribasso subentrino aggiudicazioni a favore della offerta economicamente più vantaggiosa. In cosa consista la differenza tra offerta economicamente e vantaggiosa e il massimo ribasso è...

(26 Novembre 2015)

Cobas Pubblico Impiego Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

LA COOP SEI TU CHI TI SFRUTTA DI PIU’….

A leggere i siti di UNICOOP FIRENZE non ci capacitiamo come sia possibile che tra i suoi fornitori maggiori ci sia un'azienda che non paga fornitori, operai, che licenzia la sua forza lavoro quando rivendica il rispetto del contratto nazionale o una regolare retribuzione. Campagna eco compatibile, raccolta di firme contro le false coop, difesa del consumatore, codici etici, difesa del consumatore,...

(20 Novembre 2015)

Ex lavoratori del Panificio Bolognese Cobas Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Buoni pasto e malattie: Assessore Eligi ,dirigente Paoli e Segretaria generale rispondano al personale

Dopo l'approvazione in assemblea del contratto decentrato, la mobilitazione dei comunali e dei cobas continua Un mese fa, la rsu ha inviato l'ulteriore sollecito alla direzione personale, con cui si chiedeva URGENTEMENTE una risposta e di conoscere le corrette procedure applicative delle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo "Misure per la conciliazione delle esigenze di cura, di vita e...

(13 Novembre 2015)

Cobas Pisa

Pisa: il sindaco del pd patrocina e ospita mostra contro il Venezuela di Maduro

I Cobas: una scelta vergognosa

Da alcuni giorni , nell'atrio del palazzo comunale di Pisa, è esposta una mostra sui diritti umani in Venezuela. A promuovere la mostra Venezuela umorismo e dolore l'associazione locale admi (amiche del mondo insieme) che pubblicizza l'iniziativa sulla sua pagina web e ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione alla presenza dell'assessora alla cultura del pd Marilù Chiofalo. Una...

(31 Ottobre 2015)

cobaspisa.it


in: «La rivoluzione bolivariana»

Una relazione vergognosa che non vuole indagare sul dissesto del territorio

A proposito della commissione speciale di indagine sulla frana di Ripafratta

Consigliamo ai cittadini di San Giuliano una attenta lettura della relazione finale sottoscritta dai consiglieri comunali di San Giuliano Terme tanto di maggioranza quanto di opposizione. La relazione non nasce dalla ricerca delle cause della frana a partire dalla valutazione di cosa, da 20 anni ad oggi, le amministrazioni comunali abbiano fatto e non fatto per la manutenzione del territorio, l'obiettivo...

(28 Ottobre 2015)

cobas pubblico impiego


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

AUGELLO HA PAURA E CHIAMA LA QUESTURA

UNA GIORNATA DI ORDINARIA REPRESSIONE “DEMOCRATICA”

Si vanno moltiplicando i segnali inquietanti di una stretta repressiva contro qualsiasi movimento che interferisca coi piani politici dellera (auspichiamo brevissima!) renziana. Dopo i gravi fatti di Bologna, anche Pisa diventa teatro di unoperazione esplicitamente intimidatoria e brutale, con decine di poliziotti mobilitati, addirittura con le armi in pugno, per reprimere una lotta studentesca...

(24 Ottobre 2015)

Cobas Pisa


in: «Storie di ordinaria repressione»

Campo Rom della Bigattiera: esistono soluzioni alternative allo sgombero

Nei giorni scorsi Arpat e Usl5 hanno effettuato un sopralluogo alla Bigattiera e subito scritto al Sindaco per chiedere la interdizione dell'area alla presenza di uomini e donne intervenendo subito per la bonifica dell'area. Il campo della Bigattiera è in condizioni igienico sanitarie preoccupanti e disumane ma ciò dipende soprattutto dalla assenza di elettricità e acqua corrente...

(29 Settembre 2015)

Cobas Pisa Alberto Madrigali Federico Giusti


in: «La tolleranza zero»

Porti: la sicurezza è solo un optional

La morte del lavoratore nel porto di Livorno non è accidentale o un caso isolato, come non lo è quella avvenuta pochi giorni prima nel porto di La Spezia. Il macabro conteggio dei lavoratori morti in tutti i settori produttivi vede una media di tre infortuni mortali al giorno, di cui solo quelli con maggiore rilevanza mediatica finiscono sui quotidiani o nei notiziari. Per combattere...

(28 Agosto 2015)

Cobas Pisa


in: «Di lavoro si muore»

CONTRATTAZIONE e PUBBLICO IMPIEGO: A CHE PUNTO SIAMO?

Il 23 luglio scorso la Corte Costituzionale ha sentenziato che il blocco dei contratti del pubblico impiego protrattoSI nel tempo (dal 2010) è da considerarsi illegittimo. Nella fattispecie, la sentenza considera possibile un blocco per motivi di contenimento della spesa pubblica, in particolari periodi di grave crisi economica, purché sia limitato nel tempo; diversamente si verrebbe...

(27 Agosto 2015)

COBAS PUBBLICO IMPIEGO PISA


in: «Contratto Pubblico Impiego»

I 209 firmatari dell'appello per Renzi: il nord ricco e potente

Quali sono i tratti distintivi dei 209 firmatari di un appello a sostegno del Governo Renzi pubblicato in pompa magna dal Corriere della Sera? Non sono operai o pensionati, sono tutti uomini di potere, industriali o boiardi di stato, nominati a capo di industrie pubbliche con l'intento di proseguire sulla strada delle privatizzazioni , managers privati che ritroviamo tra i finanziatori della Leopolda...

(23 Agosto 2015)

cobaspisa.it

Le cooperative e cgil cisl uil firmano un accordo peggiore di quello stipulato con Confindustria

Ormai le cooperative sono la cinghia di trasmissione dei poteri economici e politici per ridurre salari e spazi di agibilità sindacale

http://www.dottrinalavoro.it/wp-content/uploads/2015/08/Accordo-AGCI-CONFCOOPERATIVE-LEGACOOP-CGIL-CISL-UIL-2015.pdf Le cooperative non perdono tempo e come avviene da anni si affrettano a recepire ed applicare tutte le peggiori normative in materia di lavoro stabilendo regole che sanciscono e rafforzano il monopolio della rappresentanza sindacale di cgil cisl uil A fine luglio, le associazioni...

(6 Agosto 2015)

cobaspisa.it


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Sugli impianti sportivi nel Comune di Pisa

Un bando insoddisfacente, quello scaduto il 17 Luglio scorso per le domande relative all'utilizzo delle palestre scolastiche e degli impianti sportivi comunali per il periodo che va da Settembre 2015 al Giugno 2016 Numerose le criticità, vediamone alcune: gli impianti comunali sono da anni bisognosi di investimenti e di ammodernamenti, non esiste un intervento reale del Comune ma solo una...

(31 Luglio 2015)

Cobas Pubblico Impiego Pisa

Pisa, volantinaggio al Carrefour contro le aperture notturne

Il 13 giugno, alle 21, volantinaggio davanti al Carrefour Estate di fuoco, quest’anno, non solo perché le temperature sono allucinanti, ma anche perché sul fronte del lavoro succede di tutto di più. Non è da meno la distribuzione, dove certi big del settore (Carrefour, Auchan, Esselunga, Ikea, ecc.), non soddisfatti degli accordi e contratti-capestro sempre garantiti...

(12 Luglio 2015)

COBAS PISA COORDINAMENTO LAVORATORI E DISOCCUPATI


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Anagrafe: sede centrale e circoscrizioni

Come già apparso sulla stampa locale, ci sono parecchi problemi all'ufficio anagrafe, sia alla sede centrale che alle circoscrizioni: poco personale, troppa affluenza e scarsa organizzazione in sede centrale, scarso sfruttamento e relativa pubblicizzazione delle sedi distaccate. Così non si può andare avanti. In sede centrale, fra l'altro difficilmente raggiungibile con veicoli...

(10 Luglio 2015)

COBAS COMUNE DI PISA

Il pasticciaccio del palazzo ex Telecom

E' arrivata l'offerta della Fondazione Pisa per il palazzo ex Telecom che l'Amministrazione comunale ha deciso di vendere per ripianare il debito contratto dalla mancata vendita di parte della sesta porta e per fare cassa in vista del costoso e inutile People mover. Già un anno fa era pervenuta una richiesta della Fondazione Pisa per l'acquisto dell'immobile e lo stesso Sindaco ne dà...

(30 Giugno 2015)

Cobas Pubblico Impiego Pisa

Pisa: il sindaco e la biblioteca

Nei giorni scorsi le temperature alla biblioteca comunale Sms erano insopportabili tanto da costringere la numerosa utenza ad andarsene. I filtri dell'aria condizionata non sono stati puliti e guardate che la stessa cosa avviene in numerosi palazzi pubblici, per esempio al complesso Valdarno. Una spesa irrisoria e sostenibile soprattutto se finalizzata a rendere accessibile la sola biblioteca comunale...

(6 Giugno 2015)

cobaspisa.it

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

33001