il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

DIRITTI DEI LAVORATORI

Cobas Pisa

(118 notizie - pagina 1 di 6)

Dopo il Galilei, Filippeschi svende le quote azionarie nell'igiene ambientale

Gentile redazione, ieri c'è stata una commissione consiliare a pisa dedicata alla vendita delle azioni detenute dal Comune di Pisa della azienda Ecoforservice, azienda nata nel 1996 con impianti a Gello di Pontedera e a Cascina Sia il Comune di Pisa che quello di Pontedera detengono quote azionarie significative, il capitale pubblico è pari al 60% delle azioni, il restante 40%detenuto...

(19 Febbraio 2015)

Confederazione Cobas Pisa


in: «No alle privatizzazioni»

DOVE VANNO LE POSTE ITALIANE?

Mobilitazione popolare contro la chiusura degli uffici postali

La privatizzazione di Poste spa, è in corso e si sta concludendo con la cessione del 40% delle azioni da parte del ministero del Tesoro Poste italiane, in questo modo non avrà piu' l'obbligo di erogare un servizio universale, nel silenzio avviene la riduzione dei centri di distribuzione (circa il 60%) e del personale destinato al recapito delle lettere (circa il 60%) e una centralizzazione...

(6 Febbraio 2015)

cobas pubblico impiego


in: «No alle privatizzazioni»

Teatro di Cascina: l'ora delle scelte per il sindaco Antonelli

Ci sono ancora poche ore di tempo se vogliamo evitare una contrapposizione dannosa tra lavoratori\trici e il comune di cascina e il cda della fondazione sipario Onlus. Urge quindi chiarezza ma soprattutto coerenza tra le enunciazioni di principio (salvaguarderemo i posti di lavoro come ripetuto dal sindaco in un incontro prima di Natale) e i fatti concreti (l'approvazione di un piano presentato dal...

(5 Febbraio 2015)

Federico Giusti Confederazione Cobas Pisa


in: «Lavoratori di troppo»

I No Moschea? L'intolleranza non sia ospitata dalla Provincia!

Sabato sette Febbraio la Provincia dovrebbe ospitare un dibattito del neonato comitato No moschea. Il nostro invito alle autorità della Provincia è di non concedere un luogo pubblico a una manifestazione segnata dall'intolleranza, che nulla ha imparato dalla lezione francese. A smentire i no moschea sono storici non di sinistra, come Cardini, e illustri studiosi che denunciano l'insostenibilità...

(5 Febbraio 2015)

Cobas Provincia - Cobas Pubblico Impiego Pisa


in: «La tolleranza zero»

I COBAS RISPONDONO ALL'AZIENDA OSPEDALIERA PISANA: LA CINGHIA ORMAI SI E' ROTTA A FORZA DI TIRARLA.

L’imperativo «stringere la cinghia», ovvero contenere le spese, lanciato a mezzo stampa dal Direttore generale dell’Azienda ospedaliera pisana, se da una parte è tutto interno alla logica dell’aziendalizzazione dell’impresa-salute (logica di cui la sanità pubblica è ormai totalmente impregnata), dall’altra innesca meccanismi di negazione...

(1 Febbraio 2015)

Cobas Pisa


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Piano di razionalizzazione delle partecipate? Sono in gioco servizi pubblici e posti di lavoro

L’art. 1 comma 611 della legge di stabilità 2015 prevede un “Piano di razionalizzazione delle società partecipate locali” non senza una sequela di contraddizioni tra le varie bozze presentate alla Camera e al Senato- Qui non si tratta di stabilire l'iter di un percorso avviato con la spending review di Cottarelli e poi in parte contraddetto dal Governo Renzi con...

(29 Gennaio 2015)

Cobas Pisa


in: «Lavoratori di troppo»

Annunciati licenziamenti al Teatro Politeama di Cascina

Nell'incontro odierno tra sindacati (Cgil SLC ,CISL FISTe CObas Lavoro Privato) e CDA della Fondazione Sipario Toscana onlus rappresentato dal presidente Michelangelo Betti con il direttore artistico Donatella Diamanti e il direttore amministrativo Giorgio Sanfilippo sono stati annunciati il licenziamento di alcuni lavoratori e la esternalizzazione del servizio di pulizie. A distanza di poche...

(28 Gennaio 2015)

SLC Cgil Stefano Del Punta FISTel CISL Silvia Cosci CObas Lavoro Privato Federico Giusti


in: «Lavoratori di troppo»

Aziende partecipate: ora guardiamo anche a quelle della Provincia!

In pieno processo di riordino istituzionale in materia di competenze che rimangono alla Provincia, o da trasferire ad altro Ente, non si parla delle Aziende partecipate dalla Provincia e men che mai degli appalti che impiegano a Pisa decine di lavoratori\trici. Ecco perché chiediamo al Presidente-Sindaco Filippeschi se, soprattutto in questo preciso momento, non senta l’ obbligo politico...

(27 Gennaio 2015)

COBAS PUBBLICO IMPIEGO


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

AMBULANZE INSUFFICIENTI NELL'OSPEDALE DI PISA

Nelle settimane scorse è uscita la notizia della carenza di ambulanze presso l'ospedale di Pisa. Ma sono pochi a conoscere il funzionamento del servizio ambulanze in convenzione tra Azienda Ospedaliera e Associazioni (Anpas, CRI e Misericordie) e conoscerlo aiuterebbe a individuare il vero problema. Il servizio ambulanze ha un ruolo nevralgico all'interno dell'ospedale ma è invece...

(22 Gennaio 2015)

Cobas Pisa


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Il Comune di Pisa, i sindacati e i troppi silenzi\assensi sulle società partecipate

Se la Cgil sapeva delle presunte false partite iva perché ha aspettato la denuncia a mezzo stampa dei cobas? la risposta è semplice:subalternità al sindaco Filippeschi e al Pd . Da tre mesi i Cobas hanno avanzato richieste in merito alle società partecipate e alla assenza di un controllo da parte del comune che dovrebbe partire da una seria ricognizione dei rapporti di...

(21 Gennaio 2015)

CONFEDERAZIONE COBAS PISA


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Lettera aperta al sindaco di Pisa: basta spendere i nostri soldi per futilità

Egregio Sindaco e membri del consiglio comunale, cittadini\e, mentre state per discutere il Bilancio del comune sarebbe opportuno guardare a come si spenderanno i soldi per il 31 Dicembre andando in contro all'ennesima festa in piazza, ai soliti fuochi musicali mentre Pisa avrebbe bisogno di rilanciare un turismo intelligente e culturale. Sicuramente si sborseranno molte decine di migliaia di euro...

(17 Dicembre 2014)

confederazione cobas pisa

CASCINA: STATO DI AGITAZIONE IN DIFESA DEI POSTI DI LAVORO ALLA FONDAZIONE SIPARIO TOSCANA ONLUS

I lavoratori, venuti a conoscenza del documento del CDA, presentato in Commissione Consiliare del Comune di Cascina del 11-12-14 ritengono inaccettabile che l’equilibrio economico sostenibile per il futuro della Fondazione si sostanzi esclusivamente di tagli al personale (amministrativo, pulizie, tecnico). Ai tavoli sindacali degli ultimi mesi non è mai emersa l’ipotesi di tagli...

(17 Dicembre 2014)


in: «Lavoratori di troppo»

Pisa, il Comune spende 330 mila euro per rottamare due dirigenti

Risoluzione consensuale dei rapporti di lavoro?

Con la delibera di Giunta 176 del 2 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale ha deciso di incentivare il pensionamento di due dirigenti alla "modica" cifra di 330 mila euro, cifra che avrebbe consentito ampiamente di compensare le perdite del fondo della produttività dei dipendenti comunali, anzi sarebbero avanzati anche diverse migliaia di euro da reinvestire nel miglioramento dei servizi...

(4 Dicembre 2014)

cobas comune di pisa

Mercoledì 3 dicembre: assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici di Pisa e provincia

ore 21.15 sala utopia via san lorenzo 38 Da alcune settimane si susseguono scioperi e manifestazioni che dimostrano quanto inviso sia ai lavoratori e alle lavoratrici il jobs act, il blocco della contrattazione, la perdita di potere di acquisto dei salari e delle pensioni. Da Ottobre ad oggi ci sono stati scioperi sociali, nazionali (scuola e logistica) e locali, generali e di categoria, pur...

(28 Novembre 2014)

Confederazione Cobas Pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

Parliamo dello sciopero generale e sociale del 14 novembre e delle sue ragioni

Da due giorni si parla della giornata del 14 solo come ordine pubblico, senza menzionare le ragioni dello sciopero e delle iniziative intraprese. Le dichiarazioni dei sindacati di polizia hanno preso il sopravvento sulle vertenze per scongiurare licenziamenti (alla Gb e in numerose aziende e cooperative del pisano) e riduzioni orarie e salariali negli appalti; per chiedere il rinnovo dei contratti...

(16 Novembre 2014)

confederazione cobas pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

Pisa: sullo sciopero di oggi

Lo Sciopero Generale di oggi, 14 novembre, ha visto a Pisa varie manifestazioni in diversi punti della città. La partecipazione è stata rilevante in diversi settori ospedalieri, nell’avr, tra i facchini dell’aeroporto e negli appalti universitari e in numerose fabbriche · presidio con i lavoratori del Pubblico Impiego e degli appalti universitari e della Scuola...

(14 Novembre 2014)

Confederazione Cobas pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

CONTRO IL GOVERNO DI POLIZIA E ANTIPOPOLARE,
IL 14 NOVEMBRE SCIOPERO, SCIOPERO GENERALE”!

Mille operai delle Acciaierie di Terni a Roma, il 29 ottobre, contro il licenziamento di 600 di loro. Mille persone che il governo Renzi considera nemici da trattare con la legge scippa-diritti, chiamata “jobs act”, e con una manovra economico-finanziaria “lacrime e sangue”, chiamata “legge di stabilità”. E se sono nemici, vanno trattati senza tanti complimenti,...

(30 Ottobre 2014)

Cobas Pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

Pisa, sulla lotta dei lavoratori G.B. srl

Il 27 ottobre l'azienda GBsrl operante nell'aeroporto di Pisa appaltante dei servizi di lavaggio pulizia e trasferimento delle società multinazionali di autonoleggio Avis, Europcar e Goldcar ha aperto la procedura di licenziamento per 11 lavoratori su un totale di 18 operai ( più un cospicuo e oscillante numero di lavoratori precari a chiamata e ritenuta d'acconto) Tale servizio esternalizzato...

(29 Ottobre 2014)

Cobas Lavoro Privato Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Pisa, cooperative e Società della Salute: tempo di bilanci critici

Il comune di Pisa avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensata una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che, trovava espressione nella Società della Salute (un consorzio pubblico di comuni e Azienda USL 5) per la programmazione delle politiche socio assistenziali e socio sanitarie, del territorio...

(20 Ottobre 2014)

cobas pisa


in: «La tolleranza zero»

Pisa, comunicato sui blocchi Ikea del 16 ottobre

Questa mattina oltre 80 tra lavoratori, precari, COBAS, realtà sociali e collettivi di Pisa, Lucca e Massa, e studenti, hanno dato vita ad un blocco dei cancelli di Ikea di Pisa impedendo l'ingresso e l'uscita delle merci tra le ore 5 e le ore 8 in occasione dello sciopero nazionale della logistica promosso da SI Cobas, ADL, e Cobas Lavoro Privato. Non è la prima volta che sono organizzate...

(16 Ottobre 2014)

Cobas Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |    >>

23496