">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Ultime notizie (cronaca nordest)

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 21 Aprile 2015 a oggi )

Bolzano, 2 febbraio: fermiamo il genocidio del popolo palestinese

La guerra parte anche da Bolzano: Iveco DV e Leonardo complici dei massacri!

APPUNTAMENTO IL 02.02.2024 PRESSO L'IVECO! Negli ultimi anni Iveco Defence Vehicles ha collaborato con l’industria bellica israeliana, e in particolare con Elbit Systems, allo sviluppo di mezzi militari e alla produzione di blindati venduti a paesi come Filippine e Ghana (acquisto finanziato, quest’ultimo, da istituti israeliani) anche a fini di repressione interna. Iveco fa profitti grazie...

(27 Gennaio 2024)

Assemblea Solidale con il Popolo Palestinese - Bolzano

Dalla piazza di Bologna un messaggio forte e chiaro ai macellai sionisti e ai loro sponsor occidentali

Nel pomeriggio di ieri circa 10 mila manifestanti hanno invaso le vie del centro di Bologna. I lavoratori del SI Cobas, dopo la riuscitissima giornata di sciopero di venerdì, hanno unito le loro forze con le migliaia di giovani palestinesi e arabi, scesi in piazza per manifestare con forza il loro sdegno e la loro rabbia contro il genocidio sionista in atto a Gaza, contro i massacri indiscriminati...

(20 Novembre 2023)

SI Cobas nazionale

Consiglio comunale di Bologna chiede l'embargo militare verso Israele

La città toscana di San Giuliano Terme aderisce al movimento per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) per i diritti dei palestinesi

Lunedì 21 maggio il Consiglio comunale di Bologna ha approvato un ordine del giorno a sostegno di azioni concrete per fare in modo che Israele risponda delle violazioni dei diritti del popolo palestinese, come stabilito dal diritto internazionale. L’OdG esprime preoccupazione “per l’uso smisurato della forza da parte dell’esercito israeliano” e chiede al governo...

(22 Maggio 2018)

BDS Italia

Contro Expo ed Israele. Al fianco dei prigionieri e delle prigioniere palestinesi

GIOVEDI' 23 APRILE alle 20.30 alla Marzolo Occupata (via marzolo 4, zona Portello, Padova) si terrà un'ASSEMBLEA/DIBATTITO CON: - YOUNIS KUTAIBA, compagno del FRONTE PALESTINA che presenterà la campagna No Expo-No Israele - UNA COMPAGNA DI SAMIDOUN, che interverrà, in collegamento skype, sugli attacchi repressivi contro le compagne Rasmea Odeh e Khalida Jarrar e sulla situazione...

(21 Aprile 2015)

Solidali con la Palestina- Fronte Palestina Marzolo Occupata Assemblea di lotta "Uniti Contro la Repressione"

Contro la guerra NATO-Russia in Ucraina e la guerra di Israele ai palestinesi

Venezia, sabato 25 febbraio, ore 16.30, campo san Geremia

Presidio contro le guerre sotto la sede Rai a Venezia sabato 25 febbraio-ore 16:30 La guerra tra Nato e Russia in Ucraina è sempre più uno spaventoso scannatoio di carne umana, di proletari ucraini e russi, di soldati e civili. E si sta drammaticamente intensificando con conseguenze incalcolabili. Il rischio concreto è che si inneschi un conflitto mondiale, con distruzioni ancora...

(22 Febbraio 2023)

Comitato permanente contro le guerre e il razzismo Tendenza internazionalista rivoluzionaria

BOLOGNA, SABATO 9 GENNAIO 2016: ASSEMBLEA CONTRO LA GUERRA

VERSO LA GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE

Sabato 9 Gennaio – ASSEMBLEA CITTADINA Ore 16.00 – Sala Quartiere Porto – Via Dello Scalo 21. Bologna —————————————————— Sabato 16 Gennaio dalle ore 15.30 Manifestazioni Nazionali a Roma e Milano Prenotazioni Pullman da Bologna per Milano: 349 492 5092 (Davide) – 328 66...

(31 Dicembre 2015)

rossa.red

Marghera: resoconto dell'iniziativa contro la guerra del 24 ottobre

Marghera, 25 ottobre 2015 Cari compagni, Ci fa piacere informarvi che l'iniziativa convocata ieri, 24 ottobre, a Marghera dal Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri contro l'esercitazione Trident e contro le molteplici spinte alla guerra che stanno rafforzandosi nel mondo, in concomitanza con la manifestazione organizzata a Napoli, è riuscita. Numeri limitati (una trentina di partecipanti),...

(26 Ottobre 2015)

I compagni del Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri

LA GUERRA CHE VERRA'...

GIOVEDÌ 21 MAGGIO ORE 20.30 - PADOVA SALA NILDE IOTTI - VIA PROSDOCIMI, 2/A (sopra l'Alì di Forcellini) Introduce l'assemblea: ERMANNO GIACHIN (Rete dei Comunisti) Intervengono: • LAURA DI LUCIA COLETTI (candidata alla presidenza del Veneto) • FRANCESCO PICCIONI (redazione di Contropiano) • Una lavoratrice immigrata antifascista del Donbass La guerra che verrà...

(19 Maggio 2015)

Rete dei Comunisti e L'altro Veneto – Ora Possiamo!

PALESTINA: CONTRO IL SILENZIO, L’INDIFFERENZA E LA DISINFORMAZIONE

Comunicato stampa congiunto di Potere al Popolo, Prc e PCI di Modena inerente ai gravi fatti che stanno accadendo in Palestina e sulla mobilitazione convocata per domani 16 maggio. Attualmente le organizzazioni che hanno già dato la loro adesione sono: Alkemia,Sinistra Civica Formigine, Modena incontra Jenin, Rete di Lilliput Modena, Casa per la Pace Modena, Modena Volta Pagina, Casa della Saggezza...

(15 Maggio 2021)

Potere al Popolo, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Comunista Italiano di Modena

Venezia: una iniziativa sulla questione palestinese, molto riuscita

Mercoledì 28 novembre si è tenuta a Venezia, in un’aula di Ca’ Foscari, un’iniziativa sulla “questione palestinese oggi”, che ha avuto un’ottima partecipazione di studenti (soprattutto), di attivisti e di pubblico interessato. I relatori, Jamil Hilal (sociologo dell’università di Bir Zeit e militante della causa palestinese) e Jeff Halper,...

(30 Novembre 2018)

pungolorosso.wordpress.com

Venezia, 21 aprile: presidio contro la guerra in Siria

Alle ore 15.00, in Campo San Geremia Potere al popolo Venezia organizza un presidio regionale contro la guerra, in Campo San Geremia, sotto la sede regionale della Rai. Il governo ha già riferiro alle Camere in merito all’attacco illegale di alleati NATO alla Siria, ma noi saremo in strada per dire NO ALLA GUERRA!!! Condanniamo, senza se e senza ma, ogni aggressione imperialista da parte...

(20 Aprile 2018)

Potere al Popolo - Venezia

Contro la cittadinanza onoraria al golpista Poroshenko

Verona, 11 marzo: presidio dalle 15.30 alle 18.30 in Piazza Bra La giunta comunale di Verona ha approvato la proposta del sindaco Flavio Tosi di conferire la cittadinanza onoraria al capo della giunta golpista ucraina Poroshenko quale segno di riconoscenza per il recupero dei quadri di Castelvecchio. Il Comitato veronese di solidarietà con l’Ucraina antifascista chiede l’immediata...

(6 Giugno 2016)

Il Comitato veronese di solidarietà con l’Ucraina antifascista

VICENZA, 12 MARZO: CONTRO LA GUERRA E CONTRO LA NATO

APPUNTAMENTO ALLE ORE 10:30, DI FRONTE ALLA CASERMA EDERLE IN VIALE DELLA PACE

Il nostro paese è in guerra. Siamo in guerra, assieme alla NATO e a tutto il cosiddetto Occidente, da 25 anni. Nonostante i milioni di morti, le devastazioni e le migrazioni bibliche provocate da questi interventi, il nostro come gli altri governi progettano e organizzano nuove imprese militari. Queste nuove imprese sono però inserite in un quadro diverso, nella Grande Crisi che attraversa...

(2 Marzo 2016)

Ross@ Padova

Chi è che provoca? Panebianco e la guerra in Libia

Angelo Panebianco, firma del Corriere della Sera e docente dell’Università di Bologna, è stato contestato due volte dagli studenti del CUA e dell’Assemblea Scienze Politiche durante il suo corso di “Teorie della pace e della guerra” alla facoltà di Scienze Politiche. Subito si sono levati gli scudi in difesa di Panebianco, colpito dall’ennesima “infamia”...

(24 Febbraio 2016)

Studenti Rivoluzionari - Bologna

In solidarietà con il popolo curdo, per la cessazione dei bombardamenti e della repressione da parte della Turchia

Cesena, Venerdì 7 agosto: Presidio in Piazza del Duomo (ore 20.30)

La turchia attacca i curdi: i pochi che veramente combattono l’isis stop bombardamenti! La mattina di lunedì 10 Luglio a Suruç nel giardino del centro culturale Amara è esplosa una bomba durante un raduno dei giovani socialisti della SGDF (Federazioni delle Associazioni dei Giovani Socialisti). Un kamikaze si è fatto saltare in aria provocando la morte di circa 30...

(5 Agosto 2015)

Cesena per il Kurdistan

1378559