il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Ultime notizie

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 15 Novembre 2022 a oggi )

Class action di bambini e donne dello Zambia contro la multinazionale che li ha avvelenati col piombo

Team di esperti Onu interviene nel caso aperto contro la compagnia mineraria Anglo American in Sudafrica Un tribunale del Sudafrica ha ammesso diversi esperti delle Nazioni Unite come amici curiae in una class action intentata da vittime dell’inquinamento minerario nel distretto centrale di Kabwe, nello Zambia. Dopo decenni di estrazione mineraria, Kabwe è uno dei luoghi più inquinati...

(21 Gennaio 2023)

greenreport

Lo Zimbabwe vieta le esportazioni di litio grezzo. Esentate tre imprese cinesi

Accuse alla multinazionali occidentali

Dal 21 dicembre, con l’adozione del “Base Minerals Export Control (Unbeneficiated Lithium Bearing Ores) Order, 2022”, il governo dello Zimbabwe ha imposto pesanti restrizioni all’esportazione di litio grezzo, per frenare le vendite sul mercato nero e impedire che miliardi di dollari di proventi minerari vadano a compagnie straniere. Misure che puntano ad aumentare le entrate...

(28 Dicembre 2022)

greenreport

Israele: con il governo Netanyahu è in arrivo una nuova Intifada palestinese?

Lo stillicidio di palestinesi assassinati dallo stato di Israele nelle ordinarie azioni di controllo, perlustrazione, incursione, caccia ai ricercati, etc. continua senza sosta nell’assordante silenzio dei mass media internazionali e nazionali, e nel disinteresse ormai cronico di quel che resta di una “sinistra di classe” sempre più affollata di sbandati e ciarlatani alla...

(16 Gennaio 2023)

Il pungolo rosso

GUERRA IN UCRAINA. I DISARMISTI ESIGENTI ORGANIZZANO IL DIGIUNO DI COERENZA CONTRO IL DECRETO PER L'INVIO DELLE ARMI ALL'ESERCITO UCRAINO

APPELLO PER PRESIDI INFORMATIVI IN TUTTA ITALIA (ciascuno con contenuti e modalità autogestiti)

1O GENNAIO PIAZZA DELLA ROTONDA ROMA, VICINO IL PANTHEON (ore 15:00-19:00) dedicato alla memoria di Antonia Sani, ex presidente WILPF Italia Il 10 gennaio 2023 viene sottoposto a voto parlamentare al Senato, il decreto del Consiglio dei Ministri n. 185 del 2 dicembre 2022* per prorogare «fino al 31 dicembre 2023» l’invio di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari all'esercito...

(5 Gennaio 2023)

Disarmisti esigenti

NO alla guerra imperialista

NO alla partecipazione italiana alla guerra
NO all’aumento delle spese militari
No al carovita

16 dicembre - Contro il Governo Meloni - contro il Parlamento nero che approva il nuovo invio di armi - nuova Mozione operaia da oggi in numerosi posti di lavoro organismi proletari Noi lavoratori e lavoratrici esprimiamo la netta opposizione al nuovo decreto del governo Meloni e alle mozioni del parlamento che supportano l’invio di armi, equipaggiamenti al teatro di guerra dell’Ucraina....

(16 Dicembre 2022)

cobasperilsindacatodiclasse.blogspot.com

Torino - No alla guerra imperialista, sì alla guerra di classe

L’invasione Russa dell’Ucraina ha aperto una nuova fase dello scontro imperialista, ben più pericolosa della Guerra Fredda. La guerra attuale è parte della contesa generale fra le grandi potenze imperialiste e accelera la corsa verso la barbarie di una nuova guerra mondiale. Da un lato Nato-USA-UK-Europa, dall’altro Russia-Cina-Iran. La crisi strutturale del capitale...

(23 Novembre 2022)

Lula revoca i decreti di Bolsonaro: stop alla privatizzazione di Petrobras, riparte la lotta alla deforestazione

Lula mantiene le promesse elettorali e firma decreti per limitare l'accesso alle armi, combattere i crimini ambientali e garantire il pagamento della Bolsa Família Appena insediato come presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva ha subito firmato misure e decreti provvisori che adempiono agli impegni assunti durante il periodo elettorale e che garantiscono gli ambiti che il suo...

(4 Gennaio 2023)

greenreport

CINA: LA GUERRA IBRIDA CON GLI USA
E LE PROTESTE DI LAVORATORI E STUDENTI

Dal n. 120 di "Alternativa di Classe" Si è estesa la collaborazione tra Russia e Cina in molti settori, nella comune esigenza di difendersi dalla pressione degli Stati Uniti e dei loro alleati. L'obiettivo strategico di russi e cinesi è quello di arginare il sistema unipolare statunitense (che ha inglobato anche gli Stati dell'Europa, che hanno dimostrato di non essere in grado di assumere...

(30 Dicembre 2022)

Alternativa di Classe

QUESTA GUERRA MONDIALE IN FIERI - SECONDA PARTE

3. 1 Siamo giunti ad una resa dei conti storica - dopo un rinvio di mezzo secolo dal manifestarsi della crisi storica del capitale (scoccata alla metà degli anni ’70 del secolo scorso) reso possibile grazie allo straordinario sviluppo in particolare della immensa Cina, formidabile fabbrica di plusvalore del mondo – attesa e vaticinata: “Alla produzione capitalista non resta...

(8 Dicembre 2022)

Nucleo Comunista Internazionalista

QUESTA GUERRA MONDIALE IN FIERI - PRIMA PARTE

Una delle domande di fondo se non la domanda a nostro avviso di fondo a cui i rudimentali punti di orientamento qui sotto esposti cercano di rispondere è la seguente: quale è il carattere della presente guerra mondiale in fieri nella quale l’umanità è inesorabilmente trascinata e di cui è parte la guerra al momento localizzata in terra ucraina in quanto scontro...

(7 Dicembre 2022)

Nucleo Comunista Internazionalista

LA GUERRA. LA SOVRANITA’. LA NOSTRA VITA E QUELLA DI SUA MAESTA’ (IL CAPITALE)

Volantino che sarà distribuito il 18 novembre alla manifestazione che si terrà davanti la base area di Aviano (indetta da un cartello di forze "sovraniste-patriottiche"). Grande merito agli organizzatori: finalmente, era ora! che fosse convocata una manifestazione (non importa se di tanti o di pochi) contro la guerra e contro una delle principali sue fucine cioè la Nato, braccio...

(17 Dicembre 2022)

Nucleo Comunista Internazionalista

Pechino-Ryad, il nuovo paradigma

La recente visita del presidente cinese Xi Jnping in Arabia Saudita, per presenziare alla prima edizione di due summit multilaterali - uno tra Cina e paesi arabi e un altro tra Cina e Consiglio di Cooperazione del Golfo (Gcc) – ha aperto un nuovo corso nelle relazioni tra Pechino e Ryad con l’ufficializzazione di una partnership sulle Nuove Vie della Seta e su Vision 2030, i rispettivi...

(13 Dicembre 2022)

Fabrizio Casari -altrenotizie

Proteste per mondiali in Qatar: ricordiamo anche la missione militare di Draghi

560 militari, 10 milioni di euro e l’acquisto, da parte dell'emirato, di 813 mln di armi italiane

Stanno crescendo negli ultimissimi giorni le polemiche per i mondiali in Qatar. Qualche esempio tra i più recenti: Fiorello “Si dovrebbero ritirare tutti da questo Mondiale – Un Paese dove tutti gli abitanti, ‘i qataresi’ (ride, ndr), sul loro zerbino hanno scritto ‘Diritti umani’. E loro li calpestano ogni giorno. Avete sentito cosa hanno detto degli...

(15 Novembre 2022)

Marco Palombo

ALTRE NOTIZIE

Il PCI aderisce al Presidio promosso a Roma per i cento anni dalla fondazione dell’URSS

La manifestazione si svolgerà venerdì 30 dicembre in Piazza G. G. Belli (Trastevere)

“I comunisti ci saranno, il Partito Comunista Italiano, ci sarà a Roma venerdì 30 dicembre ore 18:00 in Piazza G. G. Belli (Trastevere) al Presidio per il Centenario dell'URSS. - rende noto Giacomo De Angelis a nome della Federazione comunista di Roma e provincia - Come viene ricordato dai promotori, il 2022 segna il Centenario della formazione dell'Unione delle Repubbliche Socialiste...

(24 Dicembre 2022)

Trasmesso da Maurizio Aversa

GIU' LE MANI DALLA LOTTA DELLE DONNE E DEI PROLETARI IRANIANI!

Altre volte abbiamo parlato di quanto può essere strumentalizzata la lotta delle donne dei paesi non occidentali, svuotata del significato politico-sociale che assume in quel tipo di contesto, piegata a giustificare la presunzione di superiorità di potenze imperialiste che non hanno mai smesso di sentirsi investite di missioni "civilizzatrici" a danno di popoli che vogliono dominare...

(23 Dicembre 2022)

Comitato 23 Settembre

1262966