il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

NO MUOS

NO MUOS

(10 Agosto 2013) Enzo Apicella
Un centinaio di manifestanti no-Muos è riuscito a sfondare la recinzione e ad entrare nella base militare americana di Niscemi, in Sicilia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Ultime notizie

Capitale, ambiente e salute

Ultime notizie (dal 20 Dicembre 2019 a oggi )

Wwf Toscana: «Stop ai tagli selvaggi lungo i fiumi»

I tagli rischiano di peggiorare la funzionalità fluviale dei corsi d’acqua

Da greenreport.it Continuano senza sosta in Toscana i tagli selvaggi della vegetazione ripariale da parte dei Consorzi di bonifica, con il beneplacito della Regione Toscana. Il tutto inneggiando ad una messa in sicurezza di un territorio e di interventi necessari per la sicurezza dei cittadini. Da pochi giorni si sono registrati interventi lungo il corso del fiume Cecina, a valle di Ponteginori, nel...

(26 Febbraio 2020)

WWF Toscana

Cia Toscana Centro: «La città si sta mangiando la campagna fiorentina»

Strade e costruzioni dove c’erano coltivazioni. Orlandini: «La politica ci dica chiaramente se dobbiamo chiudere le aziende agricole»

La Confederazione italiana agricoltori – Cia Toscana Centro Toscana si fa portavoce di un vero e proprio grido di dolore dell’agricoltura fiorentina: «Ampliamenti delle vie di comunicazione, investimenti per insediamenti industriali, fino all’allargamento della tranvia, il futuro centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli, o l’eventuale nuova pista dell’aeroporto...

(5 Febbraio 2020)

greenreport

La Regione Veneto e il taglio del Parco della Lessinia: ecco come sono andate le cose

I leghisti e i loro alleati all’attacco degli ambientalisti. Legambiente e Wwf: un po' di storia per ricordare chi sono i responsabili

Il 30 e 31 gennaio e il primo febbraio sono previste diverse iniziative per festeggiare i 30 anni del Parco Naturale Regionale della Lessinia e per dire no alla decisione della maggioranza a trazione leghista della Regione Veneto di tagliare di quasi il 20% il territorio protetto. Molti non sono d’accordo, come le 72 associazioni che hanno sottoscritto un appello indirizzato a tutte le istituzioni...

(23 Gennaio 2020)

greenreport

Il futuro del nostro pianeta, il nostro futuro

A Roma, una rassegna cinematografica organizzata dalla Chiesa Valdese di Piazza Cavour

Riforma - l’organo d’informazione, cartaceo e online, delle chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi d’Italia - ha sempre dato ampio spazio alle tematiche ambientali, assumendo lo sforzo per arrestare i cambiamenti climatici come una priorità assoluta. Per questo non stupisce la nuova iniziativa della Chiesa Valdese di Piazza Cavour, che partirà il prossimo...

(25 Febbraio 2020)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Eni Killer • Flash Mob

A Roma, il 24 gennaio

Appuntamento alle ore 15.30 presso la Stazione Metro Eur-Fermi Eni, azienda partecipata dallo Stato Italiano, è una delle più grandi multinazionali al mondo nel settore dei combustilbili fossili nonchè una delle principali responsabili dell’emergenza climatica ancora in atto. Nonostante il surriscaldamento globale sia ormai sulla bocca di tutti, nonostante gli allarmi della...

(22 Gennaio 2020)

Fridaysforfuture-Roma

AMIANTO: PROCESSO D'APPELLO AI DIRIGENTI BREDATERMOMECCANICA/ANSALDO

Domani 4 febbraio nuova udienza presso la Corte d’Appello di Milano (Sezione Quinta), al 1° piano aula 5, continua il processo contro 8 dirigenti della BredaTermomeccanica/Ansaldo di Milano, imputati della morte per amianto (mesotelioma) di 12 lavoratori. In primo grado gli imputati di omicidio colposo erano stati assolti dal giudice dott. Simone Luerti della 9° Sezione Penale del Tribunale...

(3 Febbraio 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro nel Territorio

L'AMIANTO E IL PROFITTO CONTINUANO A UCCIDERE

Nei giorni scorsi, è morto Giancarlo Perego (nella foto), dopo una lunga malattia, un tumore, contro cui ha lottato con tenacia. Entrato giovanissimo, nei primi anni ‘60, alla Breda Termomeccanica, ha lavorato come operaio e impiegato, nei reparti di viale Sarca, 336, fino alla pensione; esposto all’amianto, come riconosciuto dall’Inail. Fin da subito, ha partecipato alle...

(20 Gennaio 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

L’AMIANTO FA UN’ALTRA VITTIMA

Abbiamo appreso dal nostro compagno Danilo Ferrati operaio della Breda/Ansaldo che Felice Dotti è morto il 31 dicembre 2019, all’ospedale di Sondrio, per un tumore al polmone. Aveva 64 anni. Nelle sue mansioni di controllo di qualità svolte dentro i reparti, è stato esposto all’’amianto. Nel 1978 è entrato in Breda Termomeccanica/Ansaldo, nel reparto...

(1 Gennaio 2020)

Per il Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Michele Michelino

Morti per amianto alla BredaTermomeccanica/Ansaldo: il 19 dicembre è cominciato il processo d’Appello

Oggi 19 dicembre presso la Corte d’Appelli di Milano (sezione Quinta) è cominciato il processo contro i dirigenti della Breda Termomeccanica/Ansaldo di Milano, imputati della morte per amianto (mesotelioma) di 12 lavoratori. In primo grado gli imputati di omicidio colposo erano stati assolti dal giudice dott. Simone Luerti della 9° Sezione Penale del Tribunale di Milano, con la formula...

(19 Dicembre 2019)

Roma, 25 gennaio: un'iniziativa alla BAM sull'emergenza rifiuti

Sabato 25 Gennaio presso la BAM (Biblioteca Abusiva Metropolitana) in Via dei Castani 42, nel quartiere Centocelle (metro C Mirti) affronteremo il drammatico tema dei rifiuti a Roma. Non è soltanto il problema della città sommersa dai rifiuti. La giunta Raggi ha deciso di aprire una nuova discarica su Monte Carnevale spostandosi di poco dalla vecchia discarica di Malagrotta e creando,...

(18 Gennaio 2020)

Gruppo Anarchico "M. Bakunin" - FAI Roma e Lazio

L’agonia di Venezia

di Renàn Vega Cantor (*); da: rebelion.org; 30.12.2019 “Non bisogna tendere troppo l’arco”. Thomas Mann, Morte a Venezia Nel mondo intero sono in cammino brusche modificazioni climatiche che alterano il paesaggio urbano e rurale, con le loro tragiche conseguenze sociali. Questo è evidente in quanto accaduto recentemente nella città italiana di Venezia, che...

(1 Gennaio 2020)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni

DISSESTO E DEGRADO AMBIENTALI
IL DESTINO DEI PROLETARI!...

Editoriale del n. 84 di "Alternativa di Classe" Ad Agosto '18 in Calabria, alle gole del Raganello, 10 morti e 11 feriti per una improvvisa piena; in Ottobre '18, sempre in Calabria altri 3 morti, una mamma con i suoi due bambini, per un nubifragio; in Sicilia, nel palermitano, a Casteldaccia, nel Novembre '18 altre 9 persone morte per lo straripamento del Fiume Milicia. Questi gli eventi più...

(20 Dicembre 2019)

Alternativa di Classe

Solidali con le lotte popolari NO TAV… per la liberazione di Nicoletta Dosio

L’Unione Sindacale Italiana e l’Associazione di tutela utenti e consumatori Usicons, esprimono la loro solidarietà a Nicoletta Dosio, storica attivista e tra i portavoce del movimento popolare No Tav in Val di Susa. È una vergogna sia per il senso di una operazione repressiva delle lotte popolari che anche tramite la sua figura e persona si sono espresse in questi anni,...

(31 Dicembre 2019)

Usi Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 segreteria nazionale collegiale

ALTRE NOTIZIE

Richiesta applicazione Direttiva 1/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Care colleghe/i, ieri, 27/2/2020, non appena venuta a conoscenza della Direttiva 1/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri in cui ci sono indicazioni per misure precauzionali per la P.A., ho immediatamente scritto in azienda per ottenere le medesime misure di tutela, in particolare: - la possibilità di attivazione del lavoro flessibile per tutti quei settori ove sia possibile; -...

(27 Febbraio 2020)

Serenetta Monti (RSU/USI Zètema)

Un virus ma non solo

Coronavirus: un fattore imprevedibile investe l'economia internazionale, la vita ordinaria di centinaia di milioni di esseri umani, la stessa società italiana. L'immaginario collettivo e il discorso pubblico conoscono per questa via una improvvisa distrazione di segno, un cambio di vocabolario. Sembra che la stessa vita politica sia in qualche modo sospesa, ovunque rimpiazzata dalla emergenza...

(26 Febbraio 2020)

Partito Comunista dei Lavoratori

Colpire alla radice

editoriale nuova unità n.1/2020

Se non si mette il capitalismo in discussione non c'è via d'uscita Ci hanno martellato per anni con l'uso della plastica, che ha sostituito anche le bottiglie di vetro; con il rinnovamento dei mobili di legno, con l'usa e getta perché niente poteva essere riparato. Ci hanno portato sul mercato la frutta fuori stagione e abituati a mangiare carne tutti i giorni, ad usare l'auto per farcela...

(10 Febbraio 2020)

nuova unità

695760