il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Come il gatto col topo

Come il gatto col topo

(24 Marzo 2010) Enzo Apicella
Le dichiarazioni Usa non cambiano la politica di Israele sugli insediamenti a Gerusalemme est

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Archivio notizie

Imperialismo e guerra

(11095 notizie - pagina 10 di 1110)

Marina israeliana attacca imbarcazioni da pesca a nord di Gaza

Gaza-IMEMC, PIC e Quds Press. Domenica, le navi della marina israeliana hanno sparato diverse raffiche di munizioni letali contro pescherecci palestinesi vicino alla riva di Beit Lahiya, nella parte settentrionale...

(30 Settembre 2019)

Traduzione per InfoPal di F.H.L.


in: «Palestina occupata»

L’Egitto che non vuole Sisi

La seconda settimana di protesta anti regime fa più male della prima. Così il generalissimo, ormai con più estimatori all’estero che in patria, fa arrestare alla vigilia dell’odierno...

(27 Settembre 2019)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Senza Bolton la politica estera degli USA cambierà?

di Atilio A. Boron (*); da: rebelion.org; 18.9.2019 Non mancano gli illusi che pensano che con l’uscita di John Bolton la politica militarista di Donald Trump acquisirebbe un carattere meno virulento,...

(19 Settembre 2019)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli, Sesto S.Giovanni


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Trump-Ryad alleati contro clima e Iran, ma eco e pax non si alleano, per ora

La crisi di questi giorni con Stati Uniti, Arabia Saudita da una parte e Iran dall’altra, non è un fulmine a ciel sereno ma un tuono molto forte di un temporale che si sta avvicinando da...

(17 Settembre 2019)

Marco Palombo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Tunisia, sorprendono afflusso ed outsider

Doppia sorpresa nel primo passaggio elettorale delle presidenziali in Tunisia: l’astensione è risultata meno marcata di quanto la dichiarata disillusione politica della popolazione avrebbe...

(16 Settembre 2019)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

UNA VIVISSIMA RICOGNIZIONE E RIFLESSIONE POLITICA SUI FATTI DI HONG KONG

Riceviamo dal compagno Alessio le densissime note sui disordini sociali in atto da mesi ad Hong Kong che qui pubblichiamo. Lui ci dice che sono “note confuse”, ma noi le giudichiamo di assoluto...

(14 Settembre 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

Crisi colloqui afghani: così parlò il taliban

“Se gli americani non vogliono più attaccarci, se vogliono ritirarsi e firmare l’accordo, noi non li attaccheremo. Se invece ci attaccano, continuano i bombardamenti e i raid notturni...

(13 Settembre 2019)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

L’11 settembre pomeriggio [1973] … per non dimenticare

COLPO DI STATO IN CILE i militari eliminano Allende e passano al massacro operaio.

L’11 settembre pomeriggio [1973] una giunta militare, formata dai comandanti delle forze armate cilene, ha effettuato un colpo di Stato. Allende e alcuni suoi collaboratori sono stati uccisi. Il...

(11 Settembre 2019)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO


in: «America latina: un genocidio impunito»

NON DIMENTICHEREMO MAI IL SACRIFICIO DEI COMPAGNI CILENI

Quarantasei anni fa l'11 settembre 1973 in Cile il golpe fascista sostenuto dall'amministrazione USA, dal segretario di stato Henry Kissinger pose fine al Governo di sinistra, democraticamente eletto,...

(10 Settembre 2019)

Franco Astengo


in: «America latina: un genocidio impunito»

Trump congela l’accordo coi taliban

Irruento e umorale come sa essere, Donald Trump ha bloccato due incontri segreti da tenere a Camp David. Il primo con una delegazione talebana quindi col presidente afghano Ghani. Così il via libera...

(8 Settembre 2019)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

1231490