il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Taranto

Taranto

(29 Luglio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Archivio notizie (cronaca nordest)

Capitale, ambiente e salute

(360 notizie - pagina 9 di 36)

No al nucleare - Giù le mani dall'acqua!

Il 12 e 13 giugno sono previsti quattro referendum su tre materie diverse: il primo riguarda il rilancio del nucleare in Italia, il secondo e il terzo la privatizzazione dell'acqua e il quarto il legittimo...

(7 Giugno 2011)

Collettivo Tazebao – per la propaganda comunista


in: «Referendum 12 e 13 giugno 2011»

Tricom. Appello alla mobilitazione e alla solidarieta’

Il Tribunale di Bassano del Grappa (VI), dopo due tentativi di archiviazione, assolve con formula piena “ IL FATTO NON SUSSISTE” due titolari e un direttore, sotto processo per la morte dei...

(3 Giugno 2011)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio di Tezze sul Brenta e Bassano del Grappa


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

“Niente trucchi, sì al referendum contro il nucleare!”

Il Comitato Antinucleare prepara il referendum del 12-13 giugno. Spunta in città lo striscione antinucleare e annuncia un mese di iniziative nella Bassa.

Chi si è trovato a passeggiare per il centro di Legnago i giorni di Pasqua e Pasquetta avrà notato un grande striscione nero appeso ad un palazzo di Corso della Vittoria e recante la scritta...

(27 Aprile 2011)

COMITATO ANTINUCLEARE DI LEGNAGO E BASSO VERONESE


in: «Referendum 12 e 13 giugno 2011»

Bene la mozione contro il nucleare in veneto approvata dal consiglio regionale

L’incidente alla Centrale nucleare di Fukushima in Giappone è il terzo grave incidente in trent’anni. Che si tratti di un guasto meccanico come a Three Miles Island o di un errore umano...

(2 Aprile 2011)

Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese


in: «Nucleare? No grazie!»

Energia e Nucleare: ovvero una guerra in casa.

E' veramente tutto sicuro quando si tratta di fare profitto.

Lo era Icmesa di Seveso che scaricò diossina nel nord Italia, lo era l'amianto (il materiale eterno), lo era la chimica a Bhopal e la strage fu un "tragico incidente", lo era il nucleare URSS prima...

(22 Marzo 2011)

Ravenna AUT (Assemblea Autoorganizzata Territoriale)


in: «Nucleare? No grazie!»

Il Veneto orientale non ha persone di serie "b"

Con grande orgoglio vogliamo gridare la nostra solidarietà a quei comuni (Quarto d'Altino San Stino di livenza)si sono "ribbellati" allo strapotere capitalistico dicendo nelle loro delibere per...

(13 Febbraio 2011)

per il GRUPPO NO TAV VENETO ORIENTALE BABBO STEFANO


in: «Il saccheggio del territorio»

Porto Tolle: condannati i vertici Enel per inquinamento. Ma Alfano e Violante puniscono i magistrati

14-01-2011/12:39 --- Sono stati condannati dalla Terza sezione penale della Cassazione gli ex amministratori delegati di Enel Spa, Francesco Luigi Tatò e Paolo Scaroni. La Suprema Corte ha quindi...

(14 Gennaio 2011)

Marina D’Ecclesiis, Radio Città Aperta


in: «Il saccheggio del territorio»

TAV. Vogliamo le dimissioni del sindaco di Musile di Piave

La questione Tav è l’emblema della contraddizione che ruota attorno al sindaco; sono quasi due mesi che continua a prendere in giro i cittadini di Musile cambiando idea su questo argomento...

(30 Novembre 2010)

Federazione della Sinistra Circolo "E Che Guevara" Piave Livenza


in: «Il saccheggio del territorio»

Piove, governo ladro

Appunti sull'alluvione in Veneto

Il 31 ottobre alle 11 di sera la prima ondata di piena del Bacchiglione allaga il centro di Vicenza. Ne seguiranno altre due prima del mattino del 1 novembre. Il Bacchiglione rompe gli argini anche più...

(26 Novembre 2010)

Collettivo redazione del pane e le rose


in: «Il saccheggio del territorio»

Vicenza. Alluvione? Non per tutti: gli statunitensi all’asciutto grazie ai nostri soldi

Per difendere la base militare statunitense in costruzione al Dal Molin si sono rialzati gli argini del bacchiglione impedendo l'esondazione controllata.

La nuova base militare statunitense in costruzione al Dal Molin non ha provocato l’alluvione che ha colpito Vicenza; è quanto continuano a ripetere, con insistenza, rappresentanti istituzionali...

(7 Novembre 2010)

No Dal Molin


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

826357