il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

La primavera italiana

La primavera italiana

(9 Giugno 2011) Enzo Apicella
Il 12 e 13 giugno vota SI

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Archivio notizie (dal Sudamerica)

Capitale, ambiente e salute

(49 notizie - pagina 3 di 5)

Perù: Agua SI, Oro NO! CONGA NO VA! Cajamarca Resiste.

Paro regionale indefinito contro il governo traditore e servo delle multinazionali

Perù, Giugno 2012: Alla vigilia della visita in Europa del presidente Ollanta Humala il popolo di Cajamarca alza la voce, con il Paro regional indefinido contro il governo delle multinazionali...

(7 Giugno 2012)

Adriano Ascoli (Cajamarca, Perù, 7-6-2012)


in: «Acqua bene comune»

La mega-diga del quimbo in colombia: devastazione made in italy

Il fiume Magdalena non è l’arteria idrica più lunga della Colombia, ma per le sue rilevanza strategica e portata è sicuramente il più importante. Lungo i suoi 1500 chilometri...

(1 Maggio 2012)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Il saccheggio del territorio»

Capitalismo a cielo aperto

da www.rebelion.org/noticia.php?id=146529&titular=capitalismo-a-cielo-abierto- Gustavo Duch Guillot * - La Jornada 18/03/2012 Si sentono i primi ruggiti. Gli uccelli partono in voli urgenti...

(22 Marzo 2012)

Traduzione dallo spagnolo per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare


in: «Il saccheggio del territorio»

Colombia, in lotta contro Enel

Nel dipartimento dell’Huila – cuore delle Ande, lungo le valli dei fiumi Magdalena e Paez – da tempo si sta vivendo l’ennesimo dramma umano, sociale e ambientale, provocato dall’ennesimo...

(25 Febbraio 2012)

Stella Spinelli, PeaceReporter


in: «Il saccheggio del territorio»

Colombia : 14/02 l’enel prepara il massacro

Da un lato ci sono centinaia di persone, pescatori, costruttori, braccianti, contadini e mezzadri, accampati lungo il fiume. Dall’altro buldozer, scavatrici, luci che illuminano a giorno il cantiere...

(12 Febbraio 2012)

COBAS LAVORO PRIVATO


in: «Il saccheggio del territorio»

Il buon affare della ricostruzione di Haiti

I fatti sulla cooperazione ad Haiti dopo il terremoto sono scandalosi. Nonostante la mancanza di trasparenza con cui agiscono, le ricerche mostrano una rete di affari privati, il carattere coloniale della...

(13 Gennaio 2012)

Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Milano


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

C’è un paese chiamato Haiti… vi ricordate?

Terremoto di haiti 2 anni dopo.

Questo 12 gennaio si compiono due anni da quel terribile terremoto ad Haiti, che lasciò dietro di sé circa 300 mila morti, quasi 2 milioni di persone senza tetto e più di 80 mila...

(13 Gennaio 2012)

Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Milano


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

La Chevron ammette l’errore?

C’é qualcosa d’insolito. La Chevron, seconda compagnia petrolifera del mondo, nota per i suoi metodi autoritari, offre pubbliche scuse e si addossa tutta la responsabilità...

(6 Dicembre 2011)

Sara Seganti - Altrenotizie


in: «Il saccheggio del territorio»

Brasile, giudice sospende costruzione diga in Amazzonia

Carlos Castro Martins ha detto a no a qualsiasi intervento che possa interferire col corso naturale del fiume Xingu Un giudice brasiliano ha sospeso la costruzione della diga di Belo Monte, in Amazzonia....

(29 Settembre 2011)

it.peacereporter.net


in: «Il saccheggio del territorio»

Che fa l'Enel in Patagonia?

Che farà l'Enel? Andrà avanti con le grandi dighe che stanno provocando proteste e opposizioni in Patagonia? Riassumiamo la notizia. La Commissione ambientale della regione dell'Aysen (Cile...

(12 Maggio 2011)

Paola Desai - Il Manifesto


in: «Il saccheggio del territorio»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

822195