il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Emergency sotto il mirino della Nato

Emergency sotto il mirino della Nato

(11 Aprile 2010) Enzo Apicella
Il governo fantoccio dell'Afghanistan arresta 9 dipendenti di Emergency, tra cui tre medici italiani

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Solidarietà con la sinistra indipendentista basca

Libertà subito per Joseba Alvarez

(3 Ottobre 2007)

La Rete dei Comunisti esprime piena solidarietà politica ai dirigenti della sinistra patriottica basca ed in particolare a Joseba Alvarez, responsabile delle relazioni internazionali di Batasuna, arrestato nuovamente ieri dalle autorità di Madrid.

Joseba Alvarez stava lavorando alla divulgazione a livello internazionale della proposta di soluzione politica del conflitto tra popolo basco e Stato spagnolo, proposta che aveva portato all’apertura di una storica fase di negoziato diretto tra gli indipendentisti e Madrid.

Una occasione sprecata per esclusiva responsabilità dell’esecutivo guidato dal socialista Zapatero che, per mancanza di coraggio politico e cedendo ai poteri occulti che controllano la scena politica iberica, ha di nuovo precipitato il Paese Basco e tutta la Spagna in un conflitto che continua a produrre sofferenze ad ambo le parti.

Il PSOE e la magistratura hanno di nuovo scatenato la repressione contro tutte le espressioni - sociali, politiche, sindacali - della sinistra basca, tenuta fuori dalla legalità nonostante abbia dimostrato di rappresentare una fetta importante della popolazione. L’obiettivo di Zapatero sembra quanto mai chiaro: accreditare i socialisti, a pochi mesi dalle elezioni, come in grado di portare avanti quella eliminazione fisica della sinistra basca che le lobbies monarchiche e militari spagnole invocano a gran voce.

Chiediamo la immediata scarcerazione di Joseba Alvarez e di tutti i dirigenti politici baschi incarcerati in virtù di una accettabile “Legge sui partiti” varata trasversalmente da socialisti e popolari.

Roma, 3 ottobre 2007

La Rete dei Comunisti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Euskadi»

Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

4902