il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

torNANO

torNANO

(26 Marzo 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Le mani sulla città - 3 date sulla gentrificazione
    (28 Febbraio 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Un grazie al centro sinistra

    (31 Ottobre 2007)

    Voglio ringraziare il centro sinistra che difende l'interessi dei ceti più deboli, come gli operai che prendono stipendi da fame,come i pensionati, come i precari che non possono pianificare il loro futuro; tutti questi non arrivano alla fine del mese, perciò il centro sinistra ha vinto l'elezione su questi slogan e non solo contro la guerra, la politica per la casa ecc. ecc.

    E per queste ragioni, l'altro giorno ha raddoppiato il costo delle revisioni auto, mi sembra giusto visto che questi possono cambiarsi l'auto ogni tre quattro anni evitando di fatto la revisione.

    Abbiamo un euro forte contro il dollaro ma la benzina aumenta sempre di più, prima si diceva che la lira era debole e il petrolio si pagava in dollari e la benzina aumentava per questo.

    Non è per caso che ci sono troppo tasse sulla benzina? Solo in quest'anno il mio mutuo è aumentato di euro 19,00 al mese, se continua così, la mia pensione servirà a pagare il mutuo nei prossimi anni, ma non mi devo preoccupare c'è un governo che controlla tutto e prima poi troverà una soluzione con le banche anche per questo.

    Grazie di cuore a tutti i politici del centro sinistra che con il loro sacrificio difendono l'interessi dei ceti deboli senza pensare minimamente a perdere tempo in senato a discutere della rivoluzione russa del 900.

    Forse quella rivoluzione fa ancora paura?

    Alle prossime elezioni sarò felice di rinnovare il mio voto al centro sinistra visto che con la sua politica ha difeso i ceti più deboli permettendoci di arrivare alla fine del mese pagando sempre di più gli aumenti che ci arrivano sia dalle legge del governo, sia dalle speculazioni commerciali ed altro, questo si che è un miracolo.

    Grazie a tutti, un ringraziamento particolare alla cosi detta sinistra radicale che ha votato insieme a gli altri questi aumenti.

    Antonio Zaccaria

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Dove va il governo Prodi»

    6744