il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Terzigno

Terzigno

(30 Settembre 2010) Enzo Apicella
Terzigno: una nuova discarica nel territorio di produzione del Lacryma Christi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Bassolino dimettiti: Sei tu la camorra!

(8 Gennaio 2008)

Bassolino è il simbolo di un sistema di potere dove corruzione, collusione con i poteri criminali, inefficienza, sprechi, furti giganteschi di risorse finanziarie pubbliche, disprezzo totale per i cittadini hanno portato alla allucinante catrastofe dell'immondizia.

La spaventosa e drammatica situazione in cui si trova Napoli e la Campania con le strade che sono sommerse da montagne di immondizia, una situazione sanitaria allarmante, ospedali al collasso, pazienti disperati buttati sulle barelle sono un atto di accusa totale e irreversibile per un gruppo di potere che ha dominato questa regione negli ultimi 15 anni e il cui massimo responsabile, Antonio Bassolino, dovrebbe rassegnare le dimissioni, assumendosi tutte le responsabilità morali e politiche di questa catastrofe.

Se la Campania è diventata domino assoluto della camorra ciò è avvenuto con la corresponsabilità dei poteri politici e delle istituzioni dominanti. La catastrofe dell’immondizia e della sanità è dovuta a un pressappochismo criminale unito a una gestione politica dove corruzione e clientelismo hanno soffocato e distrutto ogni barlume di spirito civile.

Il Cobas è solidale con la popolazione di Pianura, la cui giusta rivolta va interpretata come l’ultimo baluardo di legalità esistente nella città di Napoli. Questi poteri che hanno provocato questa catastrofe e che in questi anni hanno governato con la camorra adesso si stanno scagliando con il gendarme del G8 di Genova Di Gennaro contro la popolazione di Pianura criminalizzandola e accusandola di infiltrazione camorraristica.
Questo potere criminale sta pianificando e preparando il massacro, non si può permettere impunemente una strage di queste dimensioni. Bisogna fermare questo potere politico criminale e assassino, c’e’ un solo mezzo per farlo: con le dimissioni immediate del Presidente Bassolino.

http://xoomer.alice.it/cobascard

Cobas Cardarelli

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Ultime notizie dell'autore «Cobas Sanità Cardarelli»

9181