il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Air America

Air America

(4 Ottobre 2011) Enzo Apicella
Gli USA chiedono sanzioni contro la Siria al Consiglio di Sicurezza Onu

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Boicottiamo la Fiera del Libro di Torino

le armate sioniste scendono in campo ed è razzismo

(4 Febbraio 2008)

20 PALESTINESI ASSASSINATI: E’ LO SPETTACOLO PIÙ BELLO CHE SI POSSA VEDERE! (PORTAVOCE DEL GOVERNO ISRAELIANO)

Quando filosionisti o amici degli iscritti alla Loggia P2 si pronunciano a favore di Israele come ospite d’onore della Fiera del Libro di Torino, sprecano parole su parole, ma neanche una per accennare alla sofferenza dei palestinesi.
Anche oggi, 4 febbraio, le armate sioniste sono scese in campo alla grande: il fantasma Fassino saltellava tra la Stampa e l’Unità; altri farneticavano sul Corriere, ancora Stampa ed Unità, il guerrafondaio presidente della Camera ha sproloquiato non so dove, insomma i servi del sionismo hanno cominciato a guadagnarsi il pane. E che siano venduti lo dimostra che parlano, parlano, ma tacciono sulle sofferenze del popolo palestinese.
Non è razzismo questo? la chiamiamo dimenticanza?
Fanno finta di non sapere che parliamo di uno stato che opprime un popolo, come in quel del Sud Africa razzista.
Gli ipocriti mettono israeliani e palestinesi sullo stesso piano: Fortini Franco diceva che non vi è crimine peggiore.

Due proposte, una domanda, un Post Scriptum:

Prima proposta: noi che siamo contro la presenza di Israele alla Fiera, che apertamente, orgogliosamente stiamo al fianco del popolo palestinese e della sua Resistenza, non amiamo parlare con chi si è macchiato di crimini contro l’umanità (nazisti, fascisti e sionisti), ma i Parlato, Ferrario, e filo-israeliani vari parlino con Israele, propongano che per maggio permettano la costituzione dello stato palestinese, chiudano i lager, liberino gli 11.000 palestinesi detenuti perché palestinesi, e noi saremo felici di partecipare alla Fiera del Libro con Israele come ospite d’onore:

Seconda proposta: che gli scrittori israeliani vengano a proporre i loro libri, a discuterli nelle iniziative che verranno organizzate in contrapposizione a quelle volute dai filo-sionisti nostrani;

Una domanda a Parlato e D’Eramo (ad altri no perché lo fanno sicuramente): terreste davvero a casa vostra per 4 giorni, come ospite d’onore Pacciani o Sharon?
Minchia che stomaco!!!!

P.S: per Marco D’Eramo (a proposito del tuo articolo di ieri, 3 febbraio 2008): molti scrivono, ed è strano che tu non lo sappia, che i neri del Sud Africa stanno peggio di prima.
Nelson Mandela è uscito dal carcere ed è certo un bene, ma che i neri abbiano vinto è molto dubbio.

Milano, 4 febbraio 2008

Francesco Giordano

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Boicottiamo la Fiera del libro di Torino»

Ultime notizie dell'autore «Francesco Giordano»

5610