il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Libero mercato

Libero mercato

(18 Novembre 2008) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Castiglione delle Stiviere: no all'aumento delle tarife dell' acqua.

Occorre chiarezza sulle scelte dell' "Ato"

(25 Gennaio 2008)

Dopo quanto avvenuto a Castiglione, dove le bollette dell'acqua sono aumentate del 30% in un sol colpo, a seguito del provevdimento adottato dal gestore INDECAST di cui l'amministrazione castiglionese nemmeno ha parlato, dopo che ha di recente aumentato l'addizionale IRPEF, risponendendo picche anche alla nostra proposta di innalzare l' esenzione per i redditi inferiori ai 15.000 euro, i Comunisti Italiani interrogano il Sindaco Paganella su una vicenda che non appare per nulla chiara e non può essere liquidata dalle dichiarazioni del presidente Indecast, secondo cui le responabilità sarebbero dovute alle scelte degli obiettivi operati dall'ATO in tutto il territorio mantovano.

Ma la recente costituzione dell'ATO con delibera di consiglio provinciale ha posto come elemento fondamentale quello della salvaguardia dell'acqua come bene pubblico, al riparo da aumenti e privatizzazioni, proprio il contrario di quanto avrebbe voluto la destra lombarda, interessata a privatizzare la gestione dell'acqua. I Comunisti Italiani dunque interrogheranno anche la giunta provinciale per conoscere, dopo la notizia di Castiglione, quale sarà l' effettiva politica del neo costituito ATO ricordando come, a seguito della dibattito voluto proprio in consiglio provinciale dal Pdci, l'ampia maggioranza del consiglio stesso si sia speso per l'acqua come servizio pubblico.

Massimo Mergoni - consigliere comunale Castiglione delle Stiviere
Monica Perugini - capogruppo Pdci Provincia di Mantova

5166