IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o11215

 

Ex Getronics: no al trasferimento coatto ad Avellino !

(25 Febbraio 2008)

Da lunedì dovrebbero trasferirsi tutti ad Avellino, ma non hanno intenzione di cedere al diktat dell’azienda.
Sono i 130 dipendenti della ex Getronics di San Giovanni a Teduccio ai quali l’11 febbraio la società ha comunicato la decisione di spostare la sede di lavoro a Prata di Principato Ultra, in Irpinia.

I lavoratori, tutti informatici qualificati, da giovedì mattina presidiano giorno e notte i locali di via Ferrante Imparato per impedire lo smantellamento delle loro postazioni.

Nel giugno del 2006, la società è stata acquistata per la cifra simbolica di un euro dal gruppo Eutelia, che fa capo alla famiglia Landi di Arezzo.
Venti mesi di gestione caratterizzati, secondo i dipendenti, dalla volontà di dequalificare e ridurre il personale.

La decisione di trasferire i lavoratori in Irpinia, dove ha sede la ex Bull, altra società del gruppo Eutelia, viene considerata l’ultima mossa dei vertici aziendali per incentivare le dimissioni di quei lavoratori che non potranno sopportare i costi del trasferimento.

L’ad di Eutelia, i sindacati e le istituzioni locali si incontreranno lunedì in prefettura per tentare di trovare un accordo che scongiuri la delocalizzazione dell’azienda.

MARCO TORIELLO ("Il Mattino" di Napoli)

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Salvate Getronics!»

6582