il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Raffaele De Grada 1916 2010

Raffaele De Grada 1916 2010

(4 Ottobre 2010) Enzo Apicella
E' morto all’età di 94 anni Raffaele De Grada, comandante partigiano, medaglia d’oro della Resistenza, critico d'arte.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Mozione approvata dall’assemblea operaia del 29 marzo 2008 a Sesto san Giovanni (MI)

(2 Aprile 2008)

Avendo preso coscienza che in questa società, gli operai servono solo per produrre profitti per i padroni che li sfruttano e che di conseguenza, ciclicamente i loro salari vengono schiacciati ai minimi di sussistenza, i morti sul lavoro aumentano senza limiti e il rapporto di lavoro diventa sempre più ricattatorio ed opprimente, gli operai riuniti a Milano il 29 marzo 2008 dichiarano di riconoscersi come componenti di una classe sociale sottomessa che deve ancora lottare per la propria liberazione.

Avendo sperimentato sulla nostra pelle e imparato dalla storia che nessuna delle promesse di un miglioramento duraturo della condizione operaia si è mai realizzato, che tutti i propositi di diversa distribuzione della ricchezza, di intervento dello Stato a favore degli operai sono sempre e solo rimaste chiacchiere elettorali, siamo convinti che la condizione sociale degli operai cambierà solo quando finirà lo sfruttamento, quando il sistema fondato su operai che vendono le loro braccia e padroni che li usano per arricchirsi sarà rovesciato.

Torna prepotente il problema del potere politico degli operai. Allo stesso modo che per i padroni grandi e piccoli è di fondamentale importanza avere il potere nelle mani, anche per noi operai è diventata una questione essenziale.
Nessuno dei Partiti politici esistenti può dare risposte credibili alle nostre aspirazioni, non per altro sono Partiti di altre classi, padroni, liberi professionisti, piccola borghesia impiegatizia …
Riteniamo sia maturo il tempo di costituirci come operai in un’organizzazione politica indipendente, decidiamo di formare un esecutivo di lavoro per costituire questa organizzazione, per definire programma e movimento.
Ogni operaio è chiamato a dare un contributo a questa che è un’opera di portata storica.

Erano presenti ed hanno votato a favore:

ANSALDO CAMOZZI MILANO, ROSARIO SCHETTINI RSU FIOM.
FIAT SATA MELFI, DONATO AURIA OPERAIO LICENZIATO FLMU CUB
FIAT SATA MELFI FRANCESCO FERRENTINO OPERAIO LICENZIATO RSU FLMU CUB
ALFA DI POMIGLIANO MIMMO MIGNANO OPERAIO LICENZIATO EX DELEGATO RSU,
INNSE MILANO ENZO ACERENZA OPERAIO RSU FIOM
INNSE MILANO DARIO COMOTTI OPERAIO RSU FIOM
FIAT AVIO POMIGLIANO PEPPE IANNACCONE OPERAIO
FIAT NEW HOLLAND DI MODENA FRANCESCO FICIARÀ OPERAIO
TERIM DI MODENA GIULIANO COCCO OPERAIO
JABIL EX SIEMENS CASSINA DE PECCHI (MI) GALLORO FRANCESCO OPERAIO RSU FIOM
COMITATO CONTRO L’AMIANTO EX FALCK SESTO SAN GIOVANNI (MI) LUIGI ESPOSITO, OPERAIO

operai delle seguenti fabbriche:
FIAT FMA PRATOLA SERRA
JABIL EX SIEMENS CASSINA DE PECCHI (MI)
TESSIVAL DI PONTE SAN MARCO (BS)
ANSALDO CAMOZZI (MI)
INNSE PRESSE (MI)
PIRELLI (MI)
AMSA (MI )
HOFFMAN MONZA (MI)
RSU PICC. FABBRICA CUSANO MILANINO (MI)
SPRIANO VIMODRONE (MI)
NOVELIS BRESSO (MI)
SESTO SAN GIOVANNI 29 MARZO 2008

Gli operai che non hanno potuto partecipare e quelli che ne verranno a conoscenza e sono d'accordo con la mozione possono prendere contatti al seguente indirizzo: solidarietaoperaia@gmail.com

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Alternanza o alternativa?»

6148