il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Al Quirinale (2)

Al Quirnale...

(20 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Il PdCI di Bologna esce dalla giunta Cofferati

(1 Giugno 2008)

Il Comitato Federale del PdCI di Bologna, riunitosi in data 29 maggio, ha deciso a maggioranza assoluta, dopo un'ampia ed articolata discussione, che sono venute meno le ragioni di prosecuzione dell'esperienza nella giunta Cofferati.
La decisione è stata assunta col rammarico proprio di una forza politica abituata a portare a termine gli impegni assunti, ma con la determinazione necessaria in un momento politico delicato sia a livello nazionale che locale, dove le scelte della giunta di centro-sinistra hanno tradito l'originario spirito di coalizione.

Questa sofferta decisione trova, sinteticamente, il suo principale motivo nell'accentuazione operata dalla giunta, dopo la vittoria della destra, dei caratteri più repressivi e regressivi sul piano sociale, che pure ci vedevano già sofferenti per la declinazione autoreferenziale del programma di mandato, a suo tempo condiviso.

Il Sindaco di Bologna ha ripetutamente ostentato la propria volontà di autosufficienza che di fatto si configura come una vera e propria chiusura nei confronti di tutte le forze di sinistra e dei settori della società da esse rappresentate.

Il PdCI è sin da ora disponibile alla riapertura del dialogo ed in tale ottica auspica un radicale mutamento che determini un confronto leale e paritetico tra le forze di centro e di sinistra per la costruzione di politiche veramente attente alle reali esigenze per una Bologna che deve cambiare.

Per il Comitato Federale
il segretario della Federazione di Bologna
Stefano Grondona

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove va il centrosinistra?»

5056