il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Libero mercato

Libero mercato

(18 Novembre 2008) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Un disegno dietro di cui si nasconde la voglia di tagli.

(2 Giugno 2008)

In questi si è riaperto il ballo degli attacchi contro lo stato sociale. Ampio il fronte che conduce l’offensiva,dalla Confindustria al PD,al governo Berlusconi. Ampio lo spettro delle argomentazioni:dalla necessità di tagliare la spesa pubblica troppo elevata. L’ampiezza del fronte che ha aperto l’attacco e la varietà delle argomentazioni ci obbliga a non sottovalutare lo stesso. L’attacco al Welfare è profondamente intrecciato agli altri terreni di scontro:le riforme istituzionali,la risposta al tema della disoccupazione e la precarizzazione del lavoro stesso. In altre parole quella che Berlusconi e Veltroni propongono è la scelta del modello americano come via di uscita dalla crisi italiana;il federalismo fiscale,il taglio delle spese sociali,la costruzione di posti di lavoro precarizzati e sottopagati,un rinnovato ruolo della famiglia con la donna nel ruolo di angelo del focolare,le riforme istituzionali in modo da rendere impermeabili le istituzioni al conflitto sociale sono tanti tasselli di un unico disegno politico. Deve essere chiaro che questo progetto non vuole solo porre la parola fine al caso italiano ma rompe col modello sociale europeo quale lo abbiamo conosciuto in questo secondo dopoguerra,attaccando contemporaneamente salario diretto e salario sociale. Contro questo progetto dobbiamo,come Sinistra Anticapitalista aprire uno scontro feroce,saldando lotte rivendicative e pratica dell’obiettivo,intrecciando il terreno della produzione con quello della riproduzione sociale.

Antonello Tiddia
RSU Carbosulcis

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Difendere il potere d'acquisto dei salari»

Ultime notizie dell'autore «Antonello Tiddia - Rsu Carbosulcis»

4666