il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

La spiaggia di Berlusconi

(6 Luglio 2008)

D'estate frequento il lido di Mondello, una bellissima baia a pochi chilometri da Palermo. Su Mondello si riversa tutta la città, quasi un milione di abitanti,
famiglie intere, tribu di diecine e diecine di ragazzi e ragazzi. Ma la baia è in gran parte sequestrata da un concessionario privato che vi ha costruito sopra una indecente baraccopoli di oltre mille baracche e si è ritagliato i migliori arenili per farne "lidi" attrezzati. Per accedervi bisognerebbe pagare circa venti euro a persona. Una famiglia di quattro persone dovrebbe spendere ottanta euro e per due settimane di bagni qualcosa come oltre mille euro. Naturalmente la stragrande maggioranza delle persone si riversa tutta sulla spiaggia "libera" con il risultato che alle nove del mattino non c'è più un centimetro quadrato di spiaggia libera....
L'anno scorso ho organizzato una contestazione. Sono stato financo alla Capitaneria di Porto. Ho cercato di impegnare la stampa locale sulla questione. Ho ottenuto poco! Soltanto che fosse lasciata libera cinque metri di battigia e non dappertutto!!
Ma la cultura del "privato", la privatizzazione selvaggia al servizio del lucro di privati va avanti!! Pensate che si vuole privatizzare la Valle dei Templi di Agrigento mentre il Teatro Greco di Siracusa è già stato privatizzato.

Non capisco perchè si debba spendere per fruire di un bene quale è il mare
e perchè debba essere limitata la libertà di fruirne dove e quando si vuole senza dover pagare qualcosa a chi, pagando cifre irrisorie per la concessione allo Stato, ad ogni stagione realizza una montagna di guadagni.
Un lavoratore con famiglia, uno studente, un pensionato hanno diritto di godere della spiaggia senza dover pagare un PIZZO a qualcuno!!
Ribelliamoci tutti al grido di SPIAGGIA LIBERA PER TUTTI!!
Lottiamo contro la privatizzazione del pianeta dove abbiamo avuto la sorte di nascere!!
Paghiamo le tasse per avere servizi!! Lottiamo perchè gli interessi della comunità prevalgano su quelli della speculazione privata!!

Pietro Ancona
www.spazioamico.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «No alle privatizzazioni»

Ultime notizie dell'autore «Pietro Ancona - segretario generale CGIL sicilia in pensione»

8429