il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Per i tre operai della Fiat

Per i tre operai della Fiat

(25 Agosto 2010) Enzo Apicella
Melfi. La Fiat licenzia tre operai, il giudice del lavoro li reintegra, la Fiat li invita a rimanere a casa!

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Licenziamenti politici)

Solidarietà a Dante De Angelis

(22 Agosto 2008)

L'ASSEMBLEA NAZIONALE AUTOCONVOCATA esprime la massima solidarietà al macchinista Dante de Angelis e agli altri ferrovieri licenziati da Trenitalia.

Questo grave atto è da inserirsi in un generale attacco alle condizioni dei lavoratori come dimostrano gli ormai numerosi licenziamenti mirati degli ultimi mesi, citiamo per tutti quello di Luigi Cravero alla Fiat Powertrain di Termoli, quello di Domenico Martelli alla Eco Call di Vibo Valentia, quello di Mimmo Mignano della Fiat-Alfa Sud di Pomigliano d'Arco, di Malko alla cooperativa Meneghina di Corteolona (Pavia) e, ultimo in ordine di tempo, di Dikson alla cooperativa Leonardo di Origgio (Varese).

Come Dante, anche questi lavoratori sono rappresentanti dei lavoratori, in prima fila nella battaglia sindacale. Non ci troviamo perciò davanti a licenziamenti dovuti alle periodiche ristrutturazioni, si tratta invece di un attacco diretto alla volontà e alla capacità dei lavoratori di lottare.

L'ASSEMBLEA NAZIONALE AUTOCONVOCATA è già impegnata a fornire il massimo sostegno a questi lavoratori e ribadisce che solo con l'unità e la solidarietà proletaria fra i lavoratori è possibile difendersi.

Il giorno 20-09-2008 all'incontro del coordinamento nazionale dei lavoratori (gli autoconvocati del 21 giugno a Milano) che proseguono nell'opera di ricomposizione del fronte di classe verrà fatta la proposta di costituzione di una cassa di resistenza contro i licenziamenti e sostegno alle lotte.

Assemblea Nazionale Autoconvocata

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Licenziamenti politici»

4724