il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Anniversario

Anniversario

(11 Settembre 2010) Enzo Apicella
Anniversario del golpe in Cile

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 80 di "Alternativa di Classe"
    (19 Agosto 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (America latina: un genocidio impunito)

    • C.I.C.A
      Collettivo Italia Centro America

    11 settembre 1973-11settembre 2008

    Chile: Olvidar Nunca!

    (11 Settembre 2008)

    Fue mucha la razón y la premonición que tuvimos al obsequiarle ese fusil al
    presidente.
    ¡ Nunca un fusil fue empuñado por manos tan heroicas de un presidente
    constitucional legítimo de su pueblo!
    ¡ Y nunca un fusil defendió mejor la causa de los humildes, la causa de los
    trabajadores y los campesinos chilenos!
    ¡ Y si cada trabajador y cada campesino hubiesen tenido un fusil como ése en
    sus manos, no habría habido golpe fascista!
    Esa es la gran lección que se desprende para los revolucionarios de los
    acontecimientos chilenos.
    Fidel Castro


    L'11 settembre 1973 un colpo di stato militare capeggiato dal generale
    Pinochet pose fine al governo di Salvador Allende.

    La morte di Allende, 20.000 desaparecidos, 2 milioni di esuli... è il prezzo
    che il Cile pagò agli USA affinché questi potessero trasformarlo nel primo
    laboratorio latino-americano delle teorie economiche ultra-liberiste dei
    "Chicago boys".

    Quelle stesse teorie che hanno portato oggi altri paesi, come l'Argentina,
    sull'orlo della bancarotta.

    Dopo 35 anni non è stata fatta alcuna giustizia.

    Né poteva essere fatta, visto che la transizione dalla dittatura esplicita
    ad una debole pseudo-democrazia è stata possibile solo a patto dell'impunità
    per i responsabili del genocidio cileno.

    Da qualche anno sono state de-classificate le carte relative al ruolo avuto
    dagli USA e dalla CIA nel golpe. Scopriamo quindi ufficialmente quello che
    sempre si era saputo e cioè che solo con l'aiuto determinante
    all'imperialismo nord-americano Pinochet e la sua cricca di assassini
    poterono imporsi sul popolo cileno.

    Oggi, a 35 anni di distanza da quell'11 settembre 1973, rendiamo omaggio a
    quella coraggiosa parte del popolo cileno che seppe affrontare il fascismo
    al prezzo del proprio sacrificio.

    Comitato di Solidarietà con i Popoli dell'America Latina (CSPAL)
    http://cspal.supereva.it

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «America latina: un genocidio impunito»

    Ultime notizie dell'autore «CSPAL (Comitato di Solidarietà con i Popoli dell'America Latina)»

    6296