il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Mani bianche

Mani bianche

(23 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Manifestazioni in tutte le città contro il decreto Gelmini

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • PICCOLA RUMINAZIONE IN LODE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI CHE IN QUESTI GIORNI...
    (UN DISCORSO FATTO A VITERBO NELL'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI ALFIO PANNEGA)
    (21 Settembre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (La controriforma dell'istruzione pubblica)

    Questa riforma non va modificata… va bloccata!

    Mercoledì 29 ottobre, ore 11:30 assemblea generale a Napoli

    (27 Ottobre 2008)

    Il 14 Ottobre studenti e studentesse dell’Assemblea “Stop Gelmini” hanno richiesto al Senato accademico dell’Università Orientale - al fine di ottenere una chiara presa di posizione da parte di tutte le componenti dell’Ateneo rispetto alle modalità di mobilitazione per bloccare la legge 133/08 (“Riforma” Tremonti-Gelmini) - la convocazione di un’assemblea generale dell’università che si è poi tenuta il 22 Ottobre presso l’aula T1 di Palazzo Mediterraneo.

    È stato subito chiaro che i 1500 studenti, studentesse, lavoratori, docenti, dottorandi e ricercatori riunitisi, non potevano essere contenuti in un’aula. Dopo esserci spostati nel cortile di Palazzo Giusso e aver ribadito le ragioni della protesta, il Senato Accademico ha disatteso le aspettative: non è stato accordato, né preso in considerazione IL BLOCCO IMMEDIATO DELLA DIDATTICA FINO AL BLOCCO TOTALE DELLA LEGGE 133/08.

    Da qui, la decisione unanime ed a gran voce dell’occupazione di uno dei Palazzi dell’Ateneo per LIBERARE uno spazio pubblico (e non come dice il Primo Ministro BLOCCARE!) e trasformarlo in un luogo in cui si possa pensare fin da subito come proseguire la mobilitazione e riprogettare in toto la nostra università a partire da coloro che la vivono tutti i giorni.

    Abbiamo richiesto la partecipazione attiva dei docenti per far sì che la nostra idea di una cultura e di una formazione realmente critica divenga fin da subito realtà, sperimentando ogni giorno nuove forme di apertura al territorio ed a tutte quelle componenti sociali che, escluse, richiedono protagonismo!
    Inoltre, reputiamo necessario ragionare subito sulla costruzione unitaria delle lotte cittadine e regionali per mobilitarci in maniera realmente efficace!

    MERCOLEDÌ 29 OTTOBRE, ORE 11:30
    CORTILE DI PALAZZO GIUSSO OCCUPATO/LIBERATO
    ASSEMBLEA GENERALE DI STUDENTI MEDI, UNIVERSITARI E DI TUTTE LE REALTÀ IN LOTTA DEL MONDO DELLA FORMAZIONE

    NON PAGHEREMO LA VOSTRA CRISI!

    ASSEMBLEA STOP GELMINI!
    ass.stopgelmini@gmail.com
    DOTTORANDI E RICERCATORI DELLE UNIVERSITA’ DI NAPOLI
    rete.univ.napoli@gmail.com

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «La controriforma dell'istruzione pubblica»

    Ultime notizie dell'autore «Assemblea Stop Gelmini - Napoli»

    5655