il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La Scala

La Scala

(8 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Contestazione e cariche della Polizia alla "Prima" della Scala

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La controriforma dell'istruzione pubblica)

Solidarietà agli studenti colpiti dalla repressione!

(5 Novembre 2008)

Fra denunce, manganellate, sgomberi, arresti, infiltrazioni e aggressioni fasciste, sul movimento contro la “riforma” Gelmini si sta abbattendo la repressione ordinata da Berlusconi e Maroni e invocata con ferocia verbale dal “padre della patria” Kossiga.

Dall’altra parte, il partito democratico e tutta la cosiddetta opposizione istituzionale, sta tentando di minare la combattività di questa mobilitazione, puntando a rinchiuderla negli schemi tracciati dal regime: concertazione, referendum, dialogo sociale e altre menate per imbrogliare e calmare le masse.

E’ evidente che questo movimento ha fatto paura perché ha rotto la presunta unanimità nel consenso alle politiche berlusconiane e più in generale a quelle confacenti agli interessi di chi governa realmente il nostro paese (confindustria, banche, vaticano, gruppi imperialisti dell’Unione Europea e degli U.S.A.).

E’ necessario dunque continuare sulla via della lotta, con la consapevolezza che la difesa del diritto all’istruzione deve essere parte di una più vasta contrapposizione agli attacchi che gli esecutivi portano avanti contro le conquiste della classe operaia e delle masse popolari, condannandole a pagare sulle loro spalle la crisi del sistema capitalista nazionale e internazionale.

E’ necessario riprendersi la propria coscienza politica di classe, alla faccia di chi predica “no alla politica” secondo le direttive di Veltroni, perché un movimento senza prospettiva non può avere futuro.

NO ALLA CONTRORIFORMA GELMINI!

NO ALLE POLITICHE ANTIPOPOLARI
DEL GOVERNO BERLUSCONI!

FAR PAGARE LA CRISI AI PADRONI!


Trieste 5 novembre 2008

Gruppo Primo Maggio 1945

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Ultime notizie dell'autore «Gruppo Primo Maggio 1945 - Trieste»

5190