il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Oggi

Oggi

(14 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Al voto alla Camera la mozione di sfiducia per il quarto governo Berlusconi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

4 Novembre giorno di lutto e riflessione

(6 Novembre 2008)

Questo Governo continua imperterrito nella sua ricerca di portare sempre più a destra il nostro Paese. Dopo le scelte di tagli ben noti sull’istruzione a favore, ormai è certo, delle spese militari, continuano a voler perorare le cause militariste tornando ad affrontare il “nodo” 4 Novembre ipotizzando nuovamente il ripristino della festività “attiva”.

Credo che questa nuova idea del ministro La Russa sia gravissima ed assolutamente fuorviante relativamente a ciò che la storia ci ha lasciato a riguardo di quella triste guerra che i Fascisti continuano a chiamare della “Vittoria”. Una “Vittoria” nata da una scelta che in molti hanno definito segno tangibile della codardia e del tradimento che l’Italia, grazie alle spinte nazionaliste di chi diverrà fascista in un futuro molto prossimo, intraprese a quell’epoca. Una “Vittoria” ottenuta grazie al sacrificio di decine di migliaia di uomini, morti per le smanie espansionistiche dei Nazionalisti nostrani.

Il 4 Novembre per noi Italiani dovrebbe essere il giorno della riflessione e della Pace, dovrebbe essere il girono in cui si confermi il NO A TUTTE LE GUERRE, dovrebbe essere il giorno in cui bisogna guardare avanti e fare un esame di coscienza anche sul nostro presente ed immediato futuro. Questo dovrebbe essere anche il momento in cui si deve dire, ora più che mai, di abbandonare la nostra presenza in Afghanistan e di riportare i nostri militari nel nostro Paese.

Concorde con queste idee politiche e personali comunico che, come ogni anno, non presenzierò alle commemorazioni istituzionali che anche a Casalecchio si terranno per il 4 Novembre ed invito ad una riflessione la Società civile e tutti i Partiti della Maggioranza su cosa significhino queste continue prese di posizione dell’attuale Governo Berlusconi.

Grazie dell’attenzione

Casalecchio di Reno 2008 Novembre 03

Marco Odorici
Capogruppo del PRC a Casalecchio

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

Ultime notizie dell'autore «Partito della Rifondazione Comunista»

5250