IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o13686

 

Sciopero Marconi: le dirigenza attacca il diritto di sciopero minacciando i lavoratori

(17 Dicembre 2008)

A poche ore dall'inizio dello sciopero di 24 ore indetto per domani all'aeroporto Marconi, la dirigenza di SAB attacca pesantemente il diritto di sciopero dei lavoratori e l'organizzazione sindacale di base.

Nonostante la piena legittimità e regolarità dello sciopero, la dirigenza SAB non ha prima predisposto i servizi minimi e in queste ore ha diffuso un comunicato a tutti i lavoratori dove si dichiara lo sciopero della CUB come illegittimo e irregolare, e dove si minacciano provvedimenti disciplinari per i lavoratori che aderiranno.

Riteniamo questo ennesimo atto della dirigenza SAB e Marconi, un atto grave e allo stesso tempo un atto disperato da parte di un management incapace di dare la minima risposta alle giuste rivendicazioni dei lavoratori del Marconi, a partire dal riconoscimento dei minimi diritti sindacali della CUB.

La Prefettura è intervenuta formalmente presso le aziende dell'aeroporto ribadendo la regolarità dello sciopero e richiedendo di rispettare le procedure di legge sui servizi minimi essenziali, procedure non rispettate da SAB e MARCONI nel tentativo, questo si illegittimo, di screditare la nostra organizzazione sindacale.

La CUB nel denunciare il comportamento antisindacale della Presidente Gualtieri, ha già dato incarico ai propri legali di procedere nei confronti della dirigenza dello scalo bolognese.

Bologna 16 dicembre 2008

p. CUB Emilia Romagna
Luigi Marinelli

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Diritto di sciopero»

Ultime notizie dell'autore «RdB CUB - Rappresentanze Sindacali di Base Confederazione Unitaria di Base»

5139