il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Genova: sciopero generale contro la guerra

comunicato del Coordinamento Lavoratori Cooperative Sociali

(1 Aprile 2003)

SCIOPERO GENERALE CONTRO LA GUERRA PER L’INTERA GIORNATA DI MERCOLEDI’ 2 APRILE.

Tutto il sindacalismo di base italiano ha proclamato lo sciopero generale di tutte le categorie del lavoro pubblico e privato contro la guerra in Iraq, accogliendo così la richiesta avanzata da tutto il movimento pacifista e lanciata a Firenze dal Social Forum Europeo.

Il 2 aprile quindi, per l’intera giornata, si fermeranno uffici, scuole e fabbriche per far sentire forte la protesta del mondo del lavoro contro l’aggressione in corso all’Iraq e contro la decisione del governo Berlusconi e del parlamento italiano di sostenerla.

I Sindacati di Base lanciano un appello a tutto il mondo del lavoro, a tutto l’arcipelago pacifista, agli studenti, al Social Forum, ai centri sociali, affinché la giornata di Sciopero Generale diventi momento generalizzato di lotta per la pace, costruendo in tutto il Paese grandi mobilitazioni unitarie.

Il COORDINAMENTO LAVORATORI COOPERATIVE SOCIALI DI GENOVA

Facendo proprio l' appello lanciato dal sindacalismo di base italiano invita tutte le lavoratrici ed i lavoratori delle cooperative genovesi ad aderire alla giornata di lotta

A Genova è previsto un PRESIDIO presso IL PORTO PETROLI (Multedo) ALLE ORE 11

BASTA SANGUE PER IL PETROLIO!

Coordinamento Lavoratori Cooperative Sociali

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Ultime notizie dell'autore «Coordinamento Lavoratori Cooperative Sociali - Genova»

8650