">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Un altro fondo è possibile

Un altro fondo è possibile

(17 Settembre 2010) Enzo Apicella
Continua la crisi del Partito Democratico

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Battuti i referendum reazionari!!!

Adesso occorre rompere ogni operazione bipartizan e riaffermare la rappresentanza democratica

(23 Giugno 2009)

Il risultato non ammette repliche. I referendum reazionari di Segni e Gazzetta che volevano introdurre a forza il bipartitismo in Italia tramite un sistema maggioritario blindato, sono falliti. Solo una persona su cinque ha raccolto l’invito dei fanatici della governabilità a tutti i costi.

Sconfitta questa operazione reazionaria e antidemocratica si tratta ora di riaprire una battagli generale sulla rappresentanza democratica che riaffermi il sistema proporzionale come unico sistema coerente con una democrazia rappresentativa.

La Rete dei Comunisti - uno dei soggetti politici attivi dentro il Comitato per il Proporzionale che insieme ad altri comitati ha operato per il fallimento dei referendum - ritiene che adesso occorra affiancare alla battaglia contro il deficit democratico introdotto dalle leggi elettorali approvate dal ’93 in maniera apertamente bipartizan tra centro-destra e centro-sinistra, la battaglia a tutto campo per la difesa e l’allargamento degli spazi democratici sul piano sindacale, politico e informativo. Un paese che si regge sulle leggi razziali, sulle discriminazioni sindacali, sul bavaglio alla libertà di stampa e sulle leggi d’emergenza ereditate dal fascismo e dagli anni settanta, non potrà mai essere ritenuta una democrazia.

La sconfitta dei referendum reazionari, la sconfitta del bipartitismo scaturita dalle ultime elezioni, la crescente resistenza sociale, culturale e democratica alle leggi repressive, dimostrano che ingaggiare questa battaglia è possibile e necessario.

22 giugno 2009

(Sergio Cararo)
per La Rete dei Comunisti
www.contropiano.org

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Il referendum Guzzetta»

Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

9795