il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Acqua

Acqua

(18 Novembre 2009) Enzo Apicella
Il senato approva la privatizzazione dell'acqua.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

No alla privatizzazione dell'acqua

Sostegno al presidio a Montecitorio con mail bombing sui Deputati

(19 Novembre 2009)

L'ATTACCO SUBITO IN QUESTI GIORNI E' STATO FRONTALE: sono state calpestate le autonomie locali, la volontà popolare e la democrazia

Domani mattina verrà votato il testo del decreto 135/09 che oggi ha ottenuto la fiducia della Camera.
Per questo saremo sotto Montecitorio a manifestare ancora una volta la nostra contrarietà.
Consapevoli del fatto che saremo solo una rappresentanza dei tanti cittadini che sono contrari a questo decreto privatizzatore dell'acqua,

chiedo a tutt* di sostenerci attraverso un poderoso mail bombing su tutti i deputati (di seguito i riferimenti)

SE VOTI LA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA LO FAI NON IN MIO NOME!

Mercoledì 18 Novembre è stata votata la fiducia alla Camera sul decreto 135/09

Giovedì 19 Novembre sarà votato il testo del decreto
Giovedì 19 Novembre mail bombing su tutti i Deputati

Il Senato, il 04 Novembre, ha approvato l’Art.15 del DL 135/09.
Tale provvedimento è stato discusso dalla Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati a partire dal 10 Novembre.
Il 18 Novembre ha ottenuto la fiducia della Camera dei Deputati.
Se convertito in legge, il DL 135/09, sottrarrà ai cittadini ed alla sovranità delle Regioni e dei Comuni l’acqua potabile di rubinetto.
Noi pensiamo che sia un epilogo da scongiurare, sia per un concetto inviolabile che annovera l’acqua come un diritto universale e non come merce, ma anche per le ripercussioni disastrose che una privatizzazione potrebbe generare sui cittadini in funzione della crescita delle tariffe.
Pertanto, alla luce di quanto sopra e in previsione del voto finale alla Camera dei Deputati previsto per il 19 Novembre,
DICIAMO AI DEPUTATI
SE VOTI LA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA LO FAI NON IN MIO NOME!
Affinchè il mailbombing sortisca effetto, è importante che l’invio delle mail sia realizzato contemporaneamente dal maggior numero di persone possibili, pertanto

concentriamoci tutt* sulla giornata di giovedì 19 Novembre
Accedi qui per scaricare il testo della mail e l’indirizzario a cui inviarla


FIRMA L'APPELLO
CAMPAGNA NAZIONALE “SALVA L'ACQUA”
IL GOVERNO PRIVATIZZA L’ ACQUA !

http://www.petizionionline.it/petizione/campagna-nazionale-salva-lacqua-il-governo-privatizza-l-acqua-/133

Paolo Carsetti

Segreteria Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
Sito web: www.acquabenecomune.org

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Acqua bene comune»

Commenti (1)

Privatizzazione Acqua da mesi Zanotelli denunciava inascoltato.

Sinistre istitizionali tutte, che per mesi si sono interessate solo di escort e porcherie di palazzo, hanno taciuto pur sapendo da tempo del decreto Ronchi, si sono accorti solo il giorno del voto parlamentare.
Pd Prc Pdci hanno tutti a suo tempo votato nei comuni la trasformazione dei Consorzi Acqua potabile in spa, ben sapendo che l'Ue imponeva di fare una legge per mettere l'acqua sul mercato.
Ora parlano di referendum abrogativo, ma non sono più credibili

(19 Novembre 2009)

Staffolani Giancarlo Coll. B. Brecht veneto or.

mds48@libero.it

7195