il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Auguri

Auguri

(8 Aprile 2012) Enzo Apicella
Nonostante la crisi il governo Monti ha deciso di procedere all'acquisto di 90 F35

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Istat: inflazione e salari

(5 Giugno 2003)

Su base annua, in aprile, le retribuzioni sono cresciute dell'1,7%, con una erosione di un punto percentuale dall'inflazione che nello stesso mese è cresciuta del 2,7%.

Rispetto al mese precedente le retribuzioni segnano un aumento dello 0,2%.

Tra i settori che hanno subito tagli superiori alla media del potere d'acquisto, l'Istat evidenzia i trasporti e le comunicazioni; l'energia e petroli; i publici esercizi e gli alberghi.

Peggio di tutti i dipendenti delle assicurazioni e quelli della pubblica amministrazione le cui retribuzioni negli ultimi dodici mesi sono cresciute dello 0,6% e dello 0,5%.

Secondo stime dell'Intesa dei consumatori (Codacons, Adusbef, Federconsumatori e Adoc) un punto di perdita dei salari rispetto all'inflazione corrisponde a 150 euro l'anno di perdita per i redditi fino a 15 mila euro.

Per l'insieme dei lavoratori dipendenti, questo significa una diminuzione del monte salari di 3,168 miliardi di euro.

Centro di documentazione e lotta - Roma

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «I «numeri» della lotta dei classe»

Ultime notizie dell'autore «Centro di documentazione e lotta - Roma»

3224